| Idee weekend | Agriturismo | Campeggio | Eventi e Manifestazioni
  Home | Voli low cost | Collegamenti aeroporto | Treni e alta velocità | Mezzi Pubblici | Navi e crociere Archivio | Email | Travel







Cerca nel sito





Burj Khalifa: il grattacielo più alto del mondo a Dubai

Il Burj Khalifa di Dubai (Emirati Uniti) è il grattacielo più alto del mondo. La costruzione di questo grattacielo, il cui nome potrebbe significare torre dell’emiro Khalifa, è cominciata esattamente il 21 settembre del 2004 e terminata il 1°ottobre del 2009. Il pubblico ha però potuto visitare la struttura solo dal 4 gennaio del 2010.

Caratteristiche del grattacielo Burj Khalifa

Il Burj Khalifa di Dubai occupa un’area di 2 Km quadrati, denominata Downtown Burj, che si trova nelle vicinanze del distretto finanziario più importante di Dubai. La torre è stata progettata dallo studio di architettura Skidmore, Owings and Merril. La pianta della struttura ricorda la forma di un fiore chiamato Hymenocallist, molto diffuso nella regione.

Sul questo magnifico grattacielo sono presenti 27 terrazze dalle quali si può ammirare la bellezza e le particolarità della città.

Il proprietario di questa maestosa e famosa struttura è Emaar Properties. Le spese di costruzione del Burj Khalifa si aggirano intorno a 1,5 miliardi di dollari, ai quali vanno aggiunti poi i 20 miliardi che sono stati spesi per costruire tutto il complesso circostante.

Le principali attività nel grattacielo

Questo edificio è considerato il centro di un complesso che si trova nel cuore della città di Dubai, nel quale sono compresi anche il Burj al-Arab, il secondo albergo più elevato del mondo, la Dubai Marina, ovvero la più estesa marina artificiale che esiste al mondo. Fanno parte dell’immenso complesso sopra citato anche le Palm Islands e le World Islands, cioè le più grandi isole create dall’uomo, e infine il Dubai Mall.

Si accede al grattacielo dal piano interrato proprio del Mall, dove si può trovare la biglietteria. A questo proposito, è corretto mettere in guardia i turisti: il Burj è sempre molto affollato per cui, se è possibile, consigliamo di acquistare prima, on line, i ticket.
Dalla biglietteria, si accede ad un lungo corridoio che porta agli ascensori: in un minuto scarso si arriva al 124° piano, che ospita il punto panoramico più alto del mondo. La terrazza panoramica offre una vista bellissima di tutta la città e la sua strana geografia, con aree altamente urbanizzate e aree ancora rurali.
Si vede pure il Golfo Persico e i punti di interesse sopra citati (Burj al-Arab e Palm Islands).

Sotto l'opera architettonica, si estende Downtown Dubai, ovvero uno dei quartieri più interessanti della città. Ospita molti grattacieli – di certo più piccoli del Burj – e il Lake, il lago artificiale luogo di bellissimi giochi di luci e fontane dalle 18:00 in poi.

I record del grattacielo più alto del mondo

Di seguito i record attribuiti al Burj Khalifa Dubai

  • E’ la struttura più alta del modo: all'antenna, vanta un'altezza di 828 m.
  • E’ inoltre il grattacielo più alto del modo nel quale sono stati costruiti degli appartamenti abitabili.
  • E’ il grattacielo con più piani esistente al mondo, ne ospita infatti ben 163.
  • Ha gli ascensori che si muovono più velocemente al mondo e che sono ovviamente i più alti del mondo.
  • I suoi ascensori inoltre offrono un servizio qualitativo più alto al mondo.

Oltre al Burj, cosa offre Dubai

Sicuramente il Burj Khalifa di Dubai è una delle più importanti attrazioni della città. Tuttavia, un luogo così moderno e ricercato, non può certo limitarsi a questo.

Una visita a Jumeirah è obbligatoria. Si tratta di un quartiere residenziale che si estende lungo la costa, caratterizzata da costruzioni lussuose e di una complessa architettura. La spiaggia è pure bellissima e merita sicuramente una passeggiata.
Nelle vicinanze è presente un'elegante moschea, da visitare, però, solo esternamente.

All'interno del Mall, si trova lo Ski Dubai, una pista sciistica artificiale comprensiva di tutti i servizi che potreste trovare in montagna.

A Dubai Marina, potrete affittare uno yacht per una crociera intorno a Jumeirah oppure visitare il Wild Wadai Water Park, un parco acquatico con scivoli incredibili e numerosi giochi d'acqua.

Il clima che si trova nella città di Dubai è molto caldo e umido, le precipitazioni non sono frequenti ed avvengono principalmente nel periodo che va da gennaio a marzo.

Temperature a Dubai

Gli Emirati Arabi sono un paese situato a sud-est della penisola araba, composto da sette emirati: Dubai, Ajman, Abu Dhabi, Umm al-Quwain, Fujairah, Ras al-khaimah e Sharjah.
Il clima degli Emirati Arabi Uniti è secco e caldo ed è caratterizzato da una forte escursione termica diurna. Il clima da ottobre a aprile è molto secco, nel periodo che va da maggio a settembre è caldo-umido, mentre le zone costiere hanno temperature più miti, dovute all’influenza del mare.

Di seguito riportiamo una tabella che riassume le temperature medie mensili di Dubai.

Mese Minima (C°) Massima (C°)
Gennaio 14.6 31.8
Febbraio 15.3 36
Marzo 17.4 41.3
Arpile 20.5 43.5
Maggio 24.3 47
Giugno 27.1 46.7
Luglio 29.8 47.1
Agosto 30.2 47.5
Settembre 27.5 44.2
Ottobre 23.8 41.6
Novembre 19.8 36.4
Dicembre 16.4 32.5

Vi consigliamo di visitare Dubai durante il periodo invernale, dove troverete delle temperature piacevoli che vi permetteranno di visitare la città, senza soffrire il caldo e l’umidità tipiche dell’estate.

Pietro Calafiore

Pagine correlate Dubai

Burj Khalifa: il grattacielo più alto del mondo a Dubai





Contatti

Per contattare la redazione del sito Travel scrivere all'indirizzo email lavacanzafaidate@gmail.com

 

Iscrizione newsletter

Dubai




travel

Vacanze in montagna

Viaggi in Europa

Vacanze in riva al mare

Parchi divertimento


  portale di Laura Perconti (TRAVEL) pagina pubblicata in 0 secondi
Note Legali: questo sito web è di proprietà di Laura Perconti a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email lavacanzafaidate@gmail.com -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.