Home Page | Network Nigiara
Email

La dieta in vacanza: alcuni consigli su come osservarla!

Quando si trascorre un anno a fare la dieta per arrivare in vacanza in forma smagliante, risulta estremamente difficile mantenere i buoni propositi nel periodo di relax, con il conseguente pericolo di vanificare gli sforzi fatti in poche settimane.

Trucchi per mantenere il peso

Per quanto mantenere la dieta in vacanza possa sembrare un’impresa improba, specie in un periodo in cui, liberi dalle tensioni, si da libero sfogo alle proprie pulsioni, è sufficiente seguire alcuni piccoli consigli.

Non saltare il pranzo

Libere dagli impegni quotidiani, molte persone pensano di mettersi a dieta in vacanza saltando il pranzo; questo escamotage è controproducente perché:
- il digiuno prolungato è debilitante per l’organismo;
- la fame stimola a “darci dentro” alla prima occasione.

Attenzione ai farinacei

Il classico panino o trancio di pizza che si mangia in vacanza è un concentrato di farinacei non indifferente; è consigliabile abusare il meno possibile di questi “rimedi al pasto facile” e prepararsi un pranzo al sacco più salutare.

Evitare troppi condimenti

Anche piatti salutari come le insalate celano delle insidie: un eccesso di condimento, adottato magari per sopperire alla mancanza di cibi più gustosi, può rendere la pietanza assai più calorica di quanto si pensi, vanificando lo sforzo; non eccedete pertanto con tonno e maionese!

Piatti sani per una dieta in vacanza

Come anticipato, un piatto preparato da sé è certamente più sano di pizza e piadine: che sia un’insalata fatta in casa o un panino, è bene scegliere i giusti ingredienti e non esagerare con le dosi.

Bresaola, prosciutto crudo sgrassato, olio extravergine sono tutti alimenti con poche calorie, particolarmente adatti per mantenere una dieta in vacanza, e sono facilmente inseribili in panini o insalate di riso.

Bere molta acqua

In vacanza, specie nei periodi estivi, è opportuno bere molta più acqua del solito, anche più di due litri al giorno; abbinando questa pratica all’assunzione di molta frutta si contrasterà la dispersione di Sali minerali e si ridimensionerà di molto la fame.

Il valore di una buona attività fisica

E’ quasi scontato, ma una dieta in vacanza serve a poco se non è abbinata ad un certo esercizio fisico: attività come camminare, nuotare, o (per i più motivati) correre, accelerano il metabolismo e rimettono in moto un corpo che è stato per troppi mesi dietro una scrivania.



Ultimi aggiornamenti


Altre news

  • Ron Livingstone per la prima sitcom della AMC
    ( www.ecodelcinema.com - 30/07/2014 )


Contatti

Per contattare la redazione del sito Travel scrivere all'indirizzo email lavacanzafaidate@gmail.com

 


Iscrizione newsletter

Abbonati ai FEED

Tutto sui viaggi





 
www.lavacanzafaidate.com di Laura Perconti - email lavacanzafaidate@gmail.com -