Jumeirah a Dubai: alla scoperta di una spiaggia unica!

Jumeirah è il nome di una delle più belle spiagge di Dubai che si estende per circa tre chilometri.: cosa vedere?

Sono numerosi gli hotel a Dubai che si trovano nelle vicinanze di questa spiaggia, è possibile trovare alberghi che accontentino proprio tutte le esigenze e tutte le tipologie di turisti. Proponiamo di seguito le principali informazioni di alcune delle strutture alberghiere a Jumeirah.

Hotel a Jumeirah beach

Holiday Inn Express Dubai Jumeirah è un albergo a due stelle, che si trova nelle vicinanze della moschea di Jumeirah. Le camere sono confortevoli e dispongono di tv satellitare, fax e frigorifero. All’interno della struttura è presente un ristorante, un business center, un bar e per gli amanti dello sport una palestra.

Grosvenor House Dubai è un hotel a cinque stelle, situato vicino l’American University of Dubai. Le camere sono arredate con mobili lussuosi e sono provviste di tv con canali premium via satellite e di un fax. La struttura mette a disposizione dei suoi ospiti una piscina scoperta e una spa.

One And Only Royal Mirage Dubai
è un hotel a cinque stelle. E’ possibile pernottare in camera con vista parziale sull’oceano o con la veduta sul giardino, inoltre le camere sono dotate di tv LCD con canali premium via satellite. All’interno di questa struttura alberghiera sono presenti otto ristoranti, un night club, tre piscine scoperte e una spa.

Al Qasr Madinat Jumeirah è un albergo a cinque stelle e si trova vicino al Wild Wadi. Le camere sono dotate di tv Lcd con canali satellitari e di lettore cd. All’interno di questa struttura sono presenti una spa, un ristorante, un night club e una spiaggia privata.



Jumeirah Beach Hotel
è una struttura alberghiera a cinque stelle, situata vicino al Wild Wadi e al centro commerciale Mall, luogo ideale per lo shopping a Dubai. Le camere sono arredate con gusto e dispongono di vasca idromassaggio, accesso wireless internet gratuito e aria condizionata. La struttura mette a disposizione dei suoi ospiti una comoda spiaggia privata, un ristorante, una spa e un porto turistico.

Dar Al Masyaf Madinat Jumeirah
è un hotel a cinque stelle e si trova vicino al parco acquatico naturale di Wadi. Le camere sono provviste di balcone, aria condizionata, fax e telefono. All’interno di questa struttura sono presenti un ristorante, una piscina coperta e una spiaggia privata.

Aumento del costo dei visti

Da alcuni anni, il fascino di Dubai ha attratto un numero sempre crescente dei turisti, desiderosi di passare una vacanza in terra arabica in mezzo al lusso più sfrenato. Una delle misure prese dalla Direzione per la residenza e gli affari esteri è stata quella di aumentare il costo dei visti (passati da 48 euro a 58 euro) eliminando allo stesso tempo le proroghe dopo i 30 giorni di durata del visto stesso. Questa norma vuole da una parte incentivare il turismo e dall’altra frenare l’ondata dei viaggiatori che venivano come turisti ma che in realtà cercavano lavoro. Dopo il periodo dei trenta giorni, si era appunto soliti chiedere una proroga che adesso è stata annullata dalle autorità.

Il Dipartimento‭ ‬del‭ ‬Turismo,‭ ‬Commercio‭ ‬e‭ ‬Marketing‭ ‬di‭ ‬Dubai‭ punta a far diventare questa meta turistica la città più visitata al mondo e gli ultimi dati segnano una crescita spaventosa dei turisti. Solo nelle prima metà del 2014 infatti sono stati quasi 6 milioni i viaggiatori in vacanza a Dubai. Tutti gli indicatori hanno registrato segni positivi: dai ricavi degli hotel alla durata del pernottamento fino al numero degli ospiti, la meta esotica è stata una delle preferite dai turisti di tutto mondo. Il maggior mercato proviene ovviamente dall’Arabia Saudita, con Cina e India ai primi posti. Mantiene la sua posizione nella top 20 anche l’Italia, con le quasi 77mila presenze registrate nel primo semestre del 2014. Un numero che sta a indicare quanto Dubai sia nei sogni di molti italiani: i costi tuttavia non sono bassi, sia rispetto al prezzo del pernottamento e del volo che della vita stessa visto che stiamo parlando di un Paese che vive in una condizione di extra lusso. Per questo motivo, in molti cercano dei pacchetti all inclusive per risparmiare sul costo totale della vacanza.

Le temperature calde rendono questo luogo affascinante ed attraente in tutte le stagioni dell’anno, soprattutto invernali: dove in Italia e nell’Occidente ci sono temperature rigide, a Dubai si può tranquillamente andare in giro in infrandito come se fosse estate, godendosi le spiagge stupende e un clima perfetto per rilassarsi. Ecco perchè Dubai è diventata una meta turistica soprattutto nel ponte di Natale e i giorni di Capodanno.
La media di pernottamento si attesta in generale intorno ai quattro giorni se si soggiorna in hotel.



Ultimi aggiornamenti


Contatti

Per contattare la redazione del sito Travel scrivere all'indirizzo email lavacanzafaidate@gmail.com

 


Iscrizione newsletter

Dubai





 
www.lavacanzafaidate.com di Laura Perconti - email lavacanzafaidate@gmail.com -