Treno Freccia Argento: tutte le informazioni

Freccia Argento è la nuova tipologia di treni/viaggi proposta dalle Ferrovie dello Stato dopo il successo di Freccia Rossa. Oggi le “Frecce” di Trenitalia coprono una rete ferroviaria di circa 1000 km e garantiscono al viaggiatore: collegamenti comodi, frequenti e veloci le maggiori città d’Italia.

Sei pronto a partire? Dopo aver letto il nostro approfondimento puoi affidarti a Trivago per comparare le migliore offerte del web. Trova l'hotel ideale!

Durata Viaggi Freccia Argento

Esempi di viaggi/durata delle nuove tratte:

  • 3h 15’ da Roma a Venezia Mestre
  • 3h 00’ da Roma a Verona
  • 26 treni Venezia Mestre - Roma di cui 4 treni FAST in 3h 15’
  • 6 treni Verona – Roma in 3 ore di cui 2 con prosecuzione su Brescia
  • Due treni in più Roma-Bari: 10 treni Roma – Bari di cui 4 FAST in 3h 59’ (2 treni fino a Lecce)
  • Due treni in più Roma-Lamezia: 4 treni FAST Roma - Lamezia Terme in 3h 59’

Servizi del treno

Freccia Argento, così come i treni Freccia Rossa, garantisce una serie di comfort di qualità al cliente. Ad esempio nelle stazioni sono presenti:

  • dei monitor per ogni binario di partenza/arrivo di un treno Freccia in modo da semplificare l’identificazione della propria carrozza,
  • desk informativi per l’assistenza dei clienti.
  • Sui treni poi il viaggiatore che opta per un treno Freccia Argento potrà viaggiare in comode poltrone dotate di prese elettriche per eventuali dispositivi elettronici.
  • Ai clienti della prima classe poi è fornito il quotidiano e un drink di benvenuto.

Per visualizzare le destinazioni dei treni, visita il sito delle Ferrovie dello Stato.

Acquisto biglietti treno Freccia Argento

I biglietti possono essere acquistati direttamente dal sito internet Ferrovie dello Stato oppure nelle stazioni.

Le ferrovie dello Stato riconoscono particolari offerte ai viaggiatori dei treni Freccia Argento o Freccia Rossa. Per visualizzarle, accedi alla pagina offerte Freccia Argento. Chi viaggia prevalentemente attraverso i treni Freccia Argento può risparmiare acquistando la Carta Argento che riconosce uno sconto tra il 10 e il 15% sconto del 15% in prima e seconda classe sul prezzo del biglietto Base.

Altre tipologie

Oltre al treno Freccia Argento, esistono altre tipologie di treno ad alta velocità. Nel dettaglio Trenitalia propone:

  • Treni Freccia Bianca che operano lungo la Riviera Adriatica e collegano Milano con le principali città del Nord Est,
  • Treni Freccia Rossa collega le principali città italiane, con collegamenti anche tra lunghe distanze.

Prima di partire non scordarti di dare un'occhiata all’assicurazione viaggio “Assistenza e spese mediche”: è la polizza adatta per proteggere la tua salute e quella dei tuoi cari anche in vacanza.

Società e siti web che propongono il finanziamento dei viaggi

Cosa c’è di meglio che partire in vacanza con un piccolo acconto e poi saldare il proprio viaggio al ritorno?
Oggi tutto questo è possibile, quasi tutti i maggiori tour operator stipulano degli accordi con delle agenzie di finanziamento o istituti di credito per proporre ai propri clienti servizi di prestito per il finanziamento viaggi.

Solitamente i tassi di interesse (TAN e TAEG) oscillano tra il 7% ed il 10%. Sono numerose le possibilità di ottenere un finanziamento viaggi direttamente online, molti siti propongono all’utente di compilare delle form attraverso cui inoltrare la propria richiesta di finanziamento viaggi. La maggior parte di tali istituti di credito riconosce un finanziamento viaggi da rimborsare in rate mensili ed interessi differenti in base all’importo che si sceglie di finanziare.

  • Impresasmart propone la comparazione tra diversi istituti di credito e di mediazione per ciò che concerne il finanziamento viaggi.
  • Anche Romaexplorer propone una lista di istituti a cui potersi rivolgere per il finanziamento viaggi, molti dei quali permettono di effettuare il calcolo del preventivo online.
  • Findomestic riconosce un’offerta speciale per tutti coloro che desiderano un finanziamento viaggi proponendo offerte diverse iniziando a rimborsare il finanziamento dopo tre mesi dalla richiesta di finanziamento.

Tutti coloro che desiderano viaggiare, ma non dispongono di una somma di denaro al momento, possono richiedere un finanziamento viaggi.

Consigli utili

Il nostro consiglio è quello di valutare bene l’importo che volete richiedere e le condizioni alle quali l’istituto di credito vi riconoscerà il finanziamento.

Divertitevi ma ricordate che, a meno che non lo abbiate vinto, il viaggio prima o poi dovrà essere pagato.
Buon viaggio!

La voglia di viaggiare

Anche se la crisi economica ha pesato molto sui bilanci familiari ma anche in quelli di coppia, tutti gli italiani aspettano il tradizionale periodo delle ferie o anche un weekend libero per poter viaggiare o trascorrere due giorni fuori dallo stress quotidiano. E’ proprio questo uno dei motivi per cui si parte: la società d’oggi viaggia a velocità supersoniche, tutto va fatto di corsa e di fretta e di conseguenza lo stress raggiunge livelli altissimi, difficili da sopportare per un lungo periodo. Nasce così e si sviluppa la voglia di “evadere”, di trascorrere anche solo un weekend in relax con se stessi e lontani da ciò che rappresenta il caos quotidiano.

Tutto poi si amplifica nelle grandi città, con l’aggiunta del traffico insostenibile, dei trasporti pubblici non al passo con i tempi, degli scioperi proclamati a cadenza fissa (tutti gli ultimi venerdì del mese). Sul motore di ricerca, non è difficile trovare quindi notizie di “boom di italiani all’estero”, con i nostri cittadini pronti a sfruttare qualsiasi ponte (dalle vacanze natalizie a quelle pasquali) pur di permettersi un viaggio. Le ultime mete preferite dagli italiani sono località di mare e gli aggiornamenti del 2014 riportano un grande esodo verso Malta e Tunisia, due località molto vicine all’Italia, variabile che può far diminuire la spesa per quanto riguarda il viaggio in aereo, rispetto a una meta molto più lontana come l’America ad esempio.

Secondo le ultime statistiche riportate da Confturismo, dovrebbe aumentare il numero di nuovi viaggiatori, ossia di coloro che non hanno fatto viaggi nell’ultimo anno ma sono decisi ad intraprenderne uno nel 2015. In questa fascia, rientrano persone giovani, coloro che vivono nelle grandi città o al Nord Italia. Tuttavia, chi decide di andare all’estero è solo il 20% del totale, con l’80% che decide quindi di spostarsi all’interno del territorio della Penisola con Toscana e Puglia ai primi posti. Il mare è la il luogo preferito dove recarsi in vacanza, sia in Italia che all’estero (scelta dal 60% dei viaggiatori). Particolare da non sottovalutare infine è la programmazione del viaggio: il 50% decide di organizzarlo con largo anticipo, sfruttando in questo la potenzialità del web. Attraverso Internet infatti si può organizzare il proprio viaggio, risparmiando soprattutto sul costo (basti pensare a quanto si può risparmiare sul trasporto aereo): questa tendenza è diffusa soprattutto tra i più giovani, ormai inseriti nella società telematica dominata da Internet e dai siti web.

Articolo aggiornato il

Ultimi aggiornamenti

Contatti

Per contattare la redazione del sito Travel scrivere all'indirizzo email enr.mainero@gmail.com

 

Abbonati ai FEED

Informazioni treni

Offerte





 
www.lavacanzafaidate.com di Laura Perconti - email enr.mainero@gmail.com -