Viaggiare è uno dei più bei piaceri della vita. Esplorare terre lontaneconoscere culture diverse e assaggiare il cibo locale sono esperienze uniche nel loro genere. Che da sempre hanno mosso tantissime persone a viaggiare in posti sempre più lontani. 

Uno dei luoghi più apprezzati dal turismo europeo negli ultimi anni è sicuramente la Thailandia. Da circa una decina d’anni, questo paese è cresciuto molto a livello economico ed ha puntato sul turismo straniero, grazie anche alle sue risorse naturali. 

Infatti, la Thailandia offre delle bellezze paesaggistiche senza eguali, con spiagge bianche ed acque limpide, da far invidia a qualsiasi altra località esotica. A questo si uniscono metropoli dense di cultura come Bangkok

Insomma, un luogo da non farsi scappare, ma che richiede sicuramente alcune piccole attenzioni, già in fase di progettazione del nostro viaggio. Sappiamo benissimo che, soprattutto i viaggi fuori dall’Europa, possono nascondere insidie e contrattempi importanti, tanto da poter rovinare le nostre vacanze.  

Per questo, oggi vogliamo parlarvi dell’assicurazione sanitaria in Thailandia, una piccola precauzione che ci protegge da problemi ben più grandi. 

Perché fare un’assicurazione sanitaria

Dal punto di vista sanitario viaggiare in Europa, da cittadini italiani e quindi europei, è per noi molto sicuro e facile, grazie alla copertura sanitaria gratuita. Infatti in ogni stato dell’Unione Europa (più Norvegia, Svizzera, Liechtenstein e Islanda), semplicemente con la nostra tessera sanitaria nazionalepossiamo accedere a tutte le cure necessarie per il continuo del viaggio e ricevere la giusta assistenza. 

Questo cambia totalmente quando ci troviamo ad affrontare un viaggio al di fuori del territorio della comunità europea, come appunto la Thailandia ed altri. Qui saremo soggetti alle leggi specifiche del paese in cui ci troviamo, con il rischio di dover spendere cifre altissime per ricevere anche delle cure molto blande. 

Nello specifico, la Thailandia non ha una vera e propria assistenza sanitaria in Thailandia gratuita, rendendo l’assicurazione sanitaria quasi obbligatoria anche per la popolazione locale. 

Inoltre il Ministero degli Esteri, ci mette in guardia su diversi casi di Zika Virus, una malattia virale trasmessa dalle zanzare, insieme a casi di Dengue e da MERS. Per questo è lo stesso Ministero a consigliare fortemente un’assicurazione sanitaria in Thailandia, insieme a semplici regole di comportamento come evitare di mangiare cibi e bevande dalla provenienza dubbia

Coperture assicurative e massimali dell'assicurazione sanitaria in Thailandia

Assicurazione sanitaria in Thailandia

L’acquisto di un’assicurazione sanitaria in Thailandia può non essere semplicissimo e richiede una ricerca puntuale per avere tutto ciò che ci serve, senza sorprese nella malaugurata ipotesi di dovesse servire. 

Infatti capita spesso, se non siamo attenti e precisi, di stipulare polizze assicurative incomplete o magari molto costose ma che non soddisfano i nostri bisogni al 100%. 

Per prima cosa, dobbiamo acquistare una polizza che copra le spese mediche e le spese ospedaliere in conseguenza di un infortunio o di una malattia, e che sia valida per tutta la durata del viaggio. 

Questa, di solito, è il servizio base che deve offrire una polizza normale, che possiamo infarcire di servizi extra, sia a pagamento o che a volte vengono già inclusi nel pacchetto base. Spesso vengono aggiunti servizi come il consulto con un medico specialista offerto dall’assicurazione sanitaria in Thailandia, l’assistenza e la traduzione della cartella clinica ed il rimborso delle spese dovuto ad un eventuale prolungamento del viaggio.

Per quanto riguarda i massimali, anche qui dobbiamo fare molta attenzione. È possibile trovare, soprattutto online assicurazioni molto vantaggiose, che però presentano la problematica dei massimali, ovvero sono molto più bassi di quelli delle altre assicurazioni sul mercato. Bisogna quindi fare attenzione e capire, se quei valori di massimale proposti, possono fare al caso nostro e, se non fosse così, rivolgersi ad un’altra compagnia assicurativa. 

Inoltre, è importante anche capire se la polizza comprendere l’applicazione di alcune franchigie, ovvero una soglia minima di ammontare del risarcimento, sotto la quale l’assicurazione sanitaria in Thailandia non interverrà. 

Potrebbe interessarti

Etnaland e le sue attrazioni, uno dei migliori parchi divertimento siciliani

Etnaland e le sue attrazioni

Nato dal 2001 per rivalutare il parco faunistico adiacente, Etnaland è uno dei parchi acquatici più rinomati della Sicilia, e si trova a pochi chilometri da Catania.

Clima in Marocco: scopri le temperature del paese!

Immagine usata nell'articolo Clima in Marocco: scopri le temperature del paese!

Il clima in Marocco è vario a seconda della regione, in linea generale il clima in Marocco può essere definito clima continentale con precipitazioni non troppo intense nell’entroterra e di tipo mediterraneo lungo le coste.

Vacanze in camper, come organizzare il viaggio perfetto

vacanze in camper

Per le persone che decidono di fare le vacanze in camper è necessario curare con la massima attenzione ogni dettaglio, incluso il periodo prescelto per la partenza. 

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Il Clima alle Bahamas: cosa mettere in valigia? Te lo spieghiamo noi

Immagine utilizzata nell'articolo Il Clima alle Bahamas: cosa mettere in valigia? Te lo spieghiamo noi

Le Bahamas sono uno stato insulare che appartiene all'America Centrale. L'arcipelago è formato da più di 700 isole di forma e grandezza diversa, a poca distanza da paradisi quali Cubai Caraibi e la Florida.

Tarragona: per una vacanza in spiaggia “panem et circenses”

Immagine usata nell'articolo Tarragona: per una vacanza in spiaggia “panem et circenses”

Una città assolutamente da visitare della Spagna, in cui la storia e l’arte si sono fusi nella vita quotidiana, è Tarragona sulla costa Daurada. La città gode del clima temperato e mite tipico delle zone che si affacciano sul Mar Mediterraneo. Inoltre la località offre bellezze uniche e particolari tanto che l’insieme archeologico della città catalana è stato definito Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Monsoni: tutte le informazioni sulle regioni monsoniche

monsoni

Spesso se ne sente parlare nei documentari naturalistici televisivi oppure, purtroppo, in occasione di eventi drammatici, quali cicloni o tifoni che colpiscono alcune aree geografiche dell'Asia, tuttavia i Monsoni rappresentano un evento climatico consueto, a cui diverse popolazioni ormai sono abituate. Il loro nome deriva dalla lingua araba ed in particolare dal termine "Mawsim" (traducibile in Italiano con "stagione"), per indicare proprio la caratteristica stagionale di questo fenomeno climatico assai particolare. Cerchiamo di capire meglio in cosa consistono.

Leggi anche...

Camping sul mare, ecco perché scegliere queste mete

camping sul mare

Dopo aver trascorso un periodo invernale occupati con lavoro e diversi impegni, sia casalinghi che professionali, si ha voglia di passare qualche giorno estivo all’insegna del relax e del divertimento, in compagnia di amici, famiglia o del partner. Alcuni scelgono le mete di montagna e magari il soggiorno presso qualche hotel, mentre altri preferiscono il mare e installarsi in qualche camping all’aria aperta vicino ad esso. Ciascuna scelta evidenzia vantaggi e svantaggi e spesso questa si basa su necessità proprie o altrui.

Leggi anche...

Località sciistiche in Italia: ecco le le mete più importanti al mondo!

Località sciistiche in Italia

In Italia, ogni appassionato di sport invernale sa quale siano le località sciistiche migliori da battere per seguire la traiettoria della neve che più lo soddisfi. Passiamo in rassegna le località del nostro paese e quelle più interessanti nel mondo

Leggi anche...

Clima in Thailandia: ecco il periodo migliore per un viaggio

Clima in Thailandia

Il clima in Thailandia è tropicale monsonico. Tuttavia a causa della sua conformazione geografica, la Thailandia, abbracciando ben 16° di latitudine, ha il clima più vario di tutto il Sud-Est asiatico. Il clima Thailandia è influenzato dai venti monsoni che originano tre stagioni meteorologiche a nord, ad est ed al centro, e due sole stagioni nell’area meridionale.

Go to Top