Oggi valuteremo e studieremo attentamente il Clima in Africa, cercando di analizzare il continente nero in tutta la sua grandezza. Valutare la migliore stagione per un viaggio in Africa non è affatto una cattiva idea: esattamente come tutti gli altri continenti, quello africano presenta notevoli diversità fra una zona e un'altra con periodi dell'anno assolutamente sconsigliati (per via dell'eccessivo caldo oppure per la presenza della stagione delle piogge).

In questa sede vengono illustrate le caratteristiche generali del clima dell'Africa, ma si consiglia di informarsi al meglio sulla tipologia di clima della nostra meta: l'Algeria e il Sud, ad esempio, godono di un clima completamente opposto che implica la necessità di scegliere periodi dell'anno altrettanto differenti.

Il clima dell’Africa è generalmente caldo e secco, ma presenta delle differenze nelle varie zone.
Il nord è condizionato, in parte, dalla presenza del Mediterraneo. La fascia costiera del nord è caratterizzata da inverni umidi ed estate secche; mentre nell’entroterra il clima è desertico.

Temperature africane

Le temperature sono semidesertiche intorno al Corno d’Africa e nell’area del Kalahari.
Le alte cime dell’Altopiano Etiopico e del Kilimangiaro sono caratterizzati da un clima di montagna, con temperature elevate.

Più che in altre aree del mondo, il clima in Africa ha una grande influenza sulla popolazione locale. Spesso le variazioni climatiche, come i lunghi periodi di siccità, creano degli eventi calamitosi che hanno delle conseguenze gravissime sulle produzioni agricole, pastorale o forestale e quindi sulle scorte alimentari base dell'alimentazione delle popolazioni africane piu povere.

Quando andare

Come si è già anticipato, non esiste una stagione che vada bene per tutti gli stati: ogni viaggio richiede considerazioni differenti di come il clima dell'Africa possa influenzare la nostra vacanza.

Ad esempio, la parte settentrionale ha un clima mediterraneo, che quindi rende i mesi primaverili i migliori. Si sconsiglia infatti l'estate sia per il caldo sia per la presenza di numerosissimi turisti. Per visitare Algeri, ad esempio, i mesi di febbraio e marzo sono consigliati: le temperature sono assolutamente miti anche se possono variare di molti gradi anche all'interno dello stesso mese. Considerate poi che è presente il fenomeno dell'escursione termica che porta una differenza fra la notte e il giorno di, anche, 10°.

Per quello che riguarda Capo Verde, invece, sono preferibili giugno e luglio: le temperature restano generalmente alte (oltre i 25°) ma c'è meno rischio di trovare il cielo coperto o nuvoloso.

Per visitare il Kenya, invece, è preferibile la stagione secca, quella che va da gennaio a marzo. Il periodo aprile-giugno e ottobre-dicembre costituiscono la bassa stagione: sicuramente trovereste meno turisti, ma il rischio piogge è molto alto. Se la vostra vacanza è stata motivata dall'idea del safari, infine, dovete preferire i mesi da giugno a settembre: il parco Masai Mara, uno dei più importanti dello stato, si popola di moltissimi animali in migrazione.

Immagine utilizzata nell'articolo Clima in Africa: tutte le informazioni per chi viaggia!

Per quello che riguarda il Sud, per concludere, il mese migliore è ottobre. A sud dell'equatore, infatti, le stagioni sono invertite e quando in Italia è estate, nell'emisfero australe è inverno. Le temperature di ottobre in Sud Africa sono miti – anche se mediamente più calde di quelle nostrane. Il paese non ha una stagione delle piogge per cui può essere comunque visitato tutto l'anno.

Consigliamo, in ogni caso, di controllare il clima dello stato d'interesse tramite il portale www.climanelmondo.it che offre un monitoraggio continuo a livello mondiale.

Potrebbe interessarti

Meteo a Zanzibar: alla scoperta di una vera e propria perla africana

Immagine presa dall'articolo Meteo a Zanzibar: partiamo alla scoperta di una vera e propria perla africana

Una vacanza a Zanzibar è un’esperienza unica e indimenticabile. Nota come l’isola delle spezie perché da sempre fiorente mercato di chiodi di garofano e aromi esotici, Zanzibar con le sue bellezze e i suoi colori, attira turisti da tutto il mondo.

Leggi tutto...

Il meteo all'Avana: consigli per una vacanza serena

Cuba in generale, ma anche la sua Capitale l’Avana (La Habana in spagnolo), offre quindi la possibilità di rilassarsi su spiagge dorate di fronte ad un mare cristallino ed invitante, in un ambiente dal clima piacevole e adatto anche per delle escursioni sull’isola. Prima di prenotare un viaggio, tuttavia è importante conoscere l’Habana ed il suo meteo, al fine di potersi godere un periodo di vacanza in tutta serenità, anche a livello climatico.

Leggi tutto...

Tour fra i castelli della Loira: segui i nostri consigli!

Litorali mozzafiato, patrimonio culturale di indubbio valore, città animate da un romanticismo di fondo, e tanta tanta natura. La Francia è questo e molto altro: una meta prediletta dai turisti provenienti da tutta Europa! Una delle sue località più visitate e meta di interessanti tour è la Valle della Loira, che tra la cittadina di Blois, il complesso di Chenonceau e gli altri castelli tipici, dà modo di poter trascorrere una vacanza davvero magica!

Leggi tutto...

Vacanze in camper, come organizzare il viaggio

Per le persone che decidono di andare in vacanza in camper è necessario curare con la massima attenzione ogni dettaglio, incluso il periodo prescelto per la partenza. 

Leggi tutto...

Fattori climatici: tutti gli elementi da considerare in un viaggio!

Immagine usata nell'articolo Fattori climatici: tutti gli elementi da considerare in un viaggio!

Il clima, cosi come la temperatura o le precipitazioni, può influenzare molto la vita, anche quotidiana, di un paese.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Clima temperato: ecco dove è possibile trovarlo

Immagine usata nell'articolo Clima temperato: ecco dove è possibile trovarlo

Il clima temperato caratterizza le aree dell’emisfero che si sviluppano tra le latitudini 30° e 60°. Il clima temperato ha due stagioni ben distinte (l’inverno e l’estate) mentre la primavera e l’autunno possono essere considerate stagioni di transizione. Il clima temperato si estende su aree geografiche molto diverse le une dalle altre e per questo può essere suddiviso in microclimi.

Leggi tutto...

Il Clima alle Maldive: temperature e meteo nelle isole

Il clima alle Maldive è di carattere tropicale e condizionato dalla presenza dei monsoni. I venti monsonici caratterizzano due stagioni: l’inverno asciutto e l’estate umida.

Leggi tutto...

In vacanza tra le isole greche: ecco alcuni consigli

La vacanza estiva in Grecia è una tra le preferite da tanti viaggiatori italiani. Del resto come non appassionarsi alle tante piccole isole del mar Egeo o alle numerose città ricche di storia e di tradizioni.

Leggi tutto...

Alla scoperta dei Caraibi: meteo e temperature

ll clima ai Caraibi è tipicamente tropicale. Le temperature sono gradevoli e si attestano su una temperatura media annuale di 25 gradi centigradi con un’escursione termica da una stagione all'altra di circa 3°C o 5°C, per 365 giorni l'anno, rendendo il mare caldo e piacevole.

Leggi tutto...

Tarragona: per una vacanza in spiaggia “panem et circenses”

Immagine usata nell'articolo Tarragona: per una vacanza in spiaggia “panem et circenses”

Una città assolutamente da visitare della Spagna, in cui la storia e l’arte si sono fusi nella vita quotidiana, è Tarragona sulla costa Daurada. La città gode del clima temperato e mite tipico delle zone che si affacciano sul Mar Mediterraneo. Inoltre la località offre bellezze uniche e particolari tanto che l’insieme archeologico della città catalana è stato definito Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Noleggiare una barca, quali sono i vantaggi

barca.jpg

Capita a molti proprietari di acquistare le barche per poi non utilizzarle, un peccato considerato l’investimento notevole compiuto inizialmente per l’acquisto e anche per la manutenzione. Un bene insomma che non viene sfruttato per come si crede nonostante ci siano molte attività e destinazioni divertenti da raggiungere e godere con la barca, si pensi alle passeggiate estive del fine settimana.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Vie ferrate delle Dolomiti di Brenta: ecco qualche consiglio utile

Si trova in provincia di Trento l’unico gruppo dolomitico che sorge ad ovest del fiume Adige. Si tratta delle Dolomiti di Brenta, una sottosezione delle Alpi Retiche meridionali, che si sviluppa per circa 40 km da nord a sud e per circa 12 km da est a ovest all’interno del parco naturale Adamello-Brenta.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Il clima in India: scandito dall'influenza dei monsoni

Il clima in India: scandito dall'influenza dei monsoni

Il clima Indiano è influenzato dalla presenza dei venti monsonici; alcune volte l’arrivo del monsone è festeggiato dalle popolazioni locali poiché mitiga l’intenso caldo estivo. Le alte temperature sono dovute alla posizione geografica del paese.

Leggi tutto...
Go to Top