Oggi approfondiamo un tema che certamente risulterà caro a molti appassionati di viaggi: Il Clima alle Bahamas. Dopo avervi parlato delle Seychelles vi raccontiamo oggi che le Bahamas sono uno stato insulare che appartiene all'America Centrale. L'arcipelago è formato da più di 700 isole di forma e grandezza diversa, a poca distanza da paradisi quali Cuba, i Caraibi e la Florida.

Il clima delle Bahamas è un clima temperato caldo, piacevole per tutto l’arco dell’anno.
La temperatura media è di 26° C ed oscilla tra i 20°C e i 22° C in inverno e i 27°C- 29°C in estate. Il clima è caratterizzato da un’escursione termica tra il giorno e la notte di circa 5 gradi. La temperatura media dell'acqua è di 29 gradi.

Quando andare alle Bahamas

Il vento è uno dei fattori costanti e risulta piacevole soprattutto nel periodo compreso tra Maggio e Settembre quando le temperature sono più alte.

La stagione delle piogge va da maggio a novembre. Le piogge sono improvvise, e si presentano spesso sotto la classica forma di acquazzoni intensi e brevi. Come il clima dei Caraibi è soggetto al passaggio degli uragani che attraversano l'Oceano Atlantico.

Periodo migliore: In base al clima alle Bahamas, tali luoghi sono visitabile durante tutto l’anno. Il clima Bahamas è caldo, ma mitigato dai venti. Il periodo migliore per recarsi alle Bahamas è l’estate, l’aria è ventilata e l’acqua del mare è piacevole. Inoltre in estate si evita il periodo di alta stagione che va da metà dicembre a metà aprile.

Cosa vedere

Una vacanza in queste isole, visto che anche l'ottimo clima alle Bahamas, non può che essere all'insegna del relax.
Per cominciare, è obbligatoria una visita al Sandals Royal Bahamian, ovvero la più importante e rinomata spa di tutti i Caraibi. Oltre a tutti i convenzionali tipi di massaggi e trattamenti, il Royal offre numerose novità a base di sandalo per un'esperienza davvero indimenticabile.

Ma sicuramente l'attrazione maggiore sono le spiagge. Se ne possono nominare moltissime, perché tutte condividono una bellezza speciale, incontaminata.

Iniziamo con la Gold Rock Beach di di Grand Bahama. Il litorale ha pure guadagnato riconoscimenti internazionali ma, essendo appena fuori dalla zona solitamente battuta dai turisti – occorre infatti un auto a noleggio o un tour per arrivarci – ha mantenuto il suo aspetto naturale, non deturpato da alcuna massa di turisti.
Presenta una bellissima flora e fauna: è possibile infatti immergersi nello snorkeling ed ammirare i fondali. Da non perdere.

Altrettanto indimenticabile è Pink Sands Beach, presso Harbour Island. Qui la sabbia è veramente rosa ed il litorale è molto lungo, permettendo a tutti di godersi un momento di relax quasi in solitudine. La spiaggia è adatta ad una vacanza di famiglia: nei pressi sono presenti numerosi locali ed hotel, ottimi punti di partenza per un viaggio alle Bahamas.

Terminiamo questa carrellata con Sandy Toes, a Nassau. Anche questa è una spiaggia bellissima. Una nota positiva: vicino alla costa ci sono molti locali dove mangiare qualcosa di veloce e molto buono con una spesa accessibile.

Ma le attività non finiscono qui

Immagine utilizzata nell'articolo Il Clima alle Bahamas: cosa mettere in valigia? Te lo spieghiamo noi

Per gli amanti dello sport, è possibile praticare tutto quello che è legato all'acqua (come lo snorkeling, già citato) ma anche il golf (l'Ocean Club Golf Course di Paradise Island è una struttura modernissima). Esistono poi anche bei siti architettonici da visitare: l'Hermitage di Cat Island – ovvero l'eremo costruito nel punto più alto dell'isola –, i fari di Hope Town Lighthouse presso l'isola Grand'Abaco o l'Atlantis Aquarium di Nassau. Quest'isola, poi, ospita un tour dedicati ai Pirati dei Caraibi, quelli veri, che vi farà scoprire i luoghi nascosti delle loro scorribande.

Potrebbe interessarti

Carta Verde Trenitalia: cosa offre ai giovani viaggiatori?

Trenitalia ha pensato ad una particolare promozione per tutti i giovani viaggiatori: la Carta Verde Railplus.
Grazie alla carta verde, tutti i giovani di età compresa fra i 12 ed i 26 anni possono viaggiare sui treni italiani e su alcuni tratti delle linee internazionali a prezzi scontati.

Assicurazione del bagaglio: salvaguarda le tue valigie!

In occasione di un viaggio o una vacanza, esistono polizze che mirano a tutelare l'assicurato dai danni economici legati al furto, rapina, incendio o mancata riconsegna del bagaglio. Queste soluzioni, che possono essere proposte singolarmente o come parte di una polizza viaggio, prendono il nome di assicurazioni per il bagaglio. La somma varia da compagnia a compagnia, da un minimo di 258 € a un massimo di circa 1.550 €.

Clima subtropicale: quali zone interessa?

Il clima Subtropicale è presente in quelle aree geografiche al di sotto del Tropico del Capricorno e al di sopra del Tropico del Cancro e i 40° di Latitudine, in entrambi gli emisferi Australe e Boreale.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Isole dei Caraibi, un viaggio nel Paradiso

Quanti di noi hanno sognato una vacanza rilassante in una delle affascinanti e bellissime isole dei Caraibi? Su un campione ipotetico di cento persone, molto probabilmente la quasi totalità sogna di passare una vacanza in una di queste isole, dove riposare corpo e mente, lontano anni luce dalla realtà quotidiana.

Clima tropicale (equatoriale): le zone in cui è presente

Il clima tropicale o equatoriale è il clima presente nelle zone torride che si sviluppano tra i due tropici. Il clima tropicale, quindi, caratterizza l’area delle foreste tropicali o pluviali, tra il tropico del Cancro e del Capricorno, delimitata dai paralleli 23° 27' Nord e 23° 27' Sud.

Clima USA: 9 aree climatiche negli Stati Uniti d'America

L'America, così come tutte le grandi nazioni, presenta un'interessante varietà di situazioni climatiche. Il clima degli USA viene generalmente diviso in nove zone, di cui presentiamo una breve descrizione.

Leggi anche...

Vacanza a Maiorca e alle Baleari: l'idea vincente, non solo in estate

Siamo nel pieno del freddo e dei mesi invernali: sognare il caldo e l'estate non è certo un delitto! Che ne direste, poi, se vi dicessimo che a poco più di un'ora di volo dall'Italia esiste un posto che fonde lo spettacolare clima dei Tropici con la storia e l'antichità dell'Europa, il divertimento di una capitale europea e la possibilità di rilassarvi in mezzo a una natura spettacolare? Non strabuzzate gli occhi: questo luogo fantastico esiste e si chiama Maiorca, la più grande delle isole Baleari, in Spagna.

Leggi anche...

Vie ferrate delle Dolomiti di Brenta: ecco qualche consiglio utile

Si trova in provincia di Trento l’unico gruppo dolomitico che sorge ad ovest del fiume Adige. Si tratta delle Dolomiti di Brenta, una sottosezione delle Alpi Retiche meridionali, che si sviluppa per circa 40 km da nord a sud e per circa 12 km da est a ovest all’interno del parco naturale Adamello-Brenta.

Leggi anche...

Il Clima in Grecia: quando conviene partire? Scoprilo con noi

Immagine usata nell'articolo Il Clima in Grecia: quando conviene partire? Scoprilo con noi

Il clima della Grecia è generalmente di tipo Mediterraneo anche se in alcune zone, come la Macedonia e l'Epiro, è presente un clima di tipo balcanico con inverni freddi ed estati calde.

Go to Top