Il clima ai Caraibi è tropicale, caratterizzato da due stagioni principali:

  • la stagione secca, da metà novembre a metà maggio, in cui si registrano rari rovesci, le temperature risultano piacevoli e oscillano tra i 26 e i 29 gradi.

  • la stagione calda e umida, da metà maggio a metà novembre, registra una temperatura tra i 30 gradi. In questa stagione i venti alisei, provenienti da est, soffiano meno e le precipitazioni si fanno più intense e più frequenti.

Nonostante si estendano per quasi 3000 km, distanza in linea d’aria tra le Bahamas (il paese più a nord) e Trinidad e Tobago (quello più a sud), è abbastanza uniforme e le temperature scendono raramente sotto i 20°C.

Temperature medie

Il clima ai Caraibi ha una temperature media annuale di 25 gradi centigradi e l’escursione termica da una stagione all'altra è di circa 3°C o 5°C. Ciò fa si che il clima sia gradevole durante tutto l'anno e il mare dei Caraibi risulti caldo e piacevole.

Il periodo migliore per visitare questi luoghi corrisponde alla stagione secca, da metà dicembre a metà aprile. Durante questo periodo il clima è secco, mite e ventilato. Si deve però considerare che in tale stagione le località turistiche sono affollate e i prezzi delle strutture ricettive sono alti (alta stagione), ancor più nei mesi di febbraio o marzo quando sulle isole si svolgono delle bellissime feste di carnevale.

Se poi, oltre alle informazioni del caso, avessi bisogno anche di trovare un Hotel, ti consigliamo di dare un’occhiata alle offerte di Trivago.

Bassa Stagione ai Caraibi

La bassa stagione invece ai Caraibi è compresa da maggio a novembre, periodo in cui il risparmio è notevole e le località meno affollate. Il clima però risulta molto più afoso e le precipitazioni frequenti e improvvise portano un tasso di umidità più elevato. Anche non sono da considerarsi una zona monsonica possono verificare sporadici uragani nel periodo compreso tra fine agosto ed ottobre.

Il nostro consiglio: da un punto di vista turistico, un buon compromesso tra alta e bassa stagione, stagione umida e stagione secca, potrebbe essere il mese di novembre, quando il clima tende a divenire secco e l’alta stagione non è ancora iniziata.

Cosa fare in vacanza

Il clima dei Caraibi rende questa una meta perfetta per una vacanza di relax al mare, ma non solo: le attrazioni di queste isole sono molte e diverse.

Le attrazioni naturali, innanzitutto, sono numerose. Le Grand Cayman ospitano la riserva naturale di Stingray City dove, con una piccola spesa, è possibile vivere una giornata fra gli animali marini che popolano questi mari. Il Cayman Marine Lab, ancora, organizza tour in barca per mostrarvi le bellezze del paesaggio.

San Juan offre la possibilità di ammirare il bellissimo sito storico dove si trova la fortezza di “El Morro”, immerso nel verde. Ma è tutta la città che merita le attenzioni dei turisti: in molti quartieri si può ancora respirare l'aria coloniale, rimasti infatti intatti in tutti questi decenni.

Le Barbados, oltre alle splendide spiagge (citiamo solo Bathsheba Beach) offre molto altro, come i giardini di Hunte, creati dalla mano amorevole di Anthony Hunte, lo storico proprietario della tenuta dove sorgono. Bellissima anche l'abbazia di St. Nicholas Abbey, ricca di storia e con un'ottima distilleria dov'è possibile comprare del rum fatto secondo le tradizioni.

A Santa Lucia, invece, non è possibile non seguire l'itinerario del Tet Paul Natura Trail, che scava una via all'interno dell'isola. Durante il tragitto – che si snoda attraverso vedute eccezionali – è possibile vedere i Pitons, la coppia di cime vulcaniche dell'isola.

Antigua offre una varietà di possibilità interessante. Il Reservoir Range è un centro sportivo dov'è possibile praticare il tiro al piattello con fucili, pistole e persino balestre. Ma anche quest'isola gode di una riserva naturale – Stingray City – dotata di acque cristalline e moltissimi pesci da vedere. Bellissima la spiaggia di Valley Church Beach.

Per godersi una rilassante vacanza ai Caraibi, è possibile scegliere di acquistare un pacchetto viaggio – tipo quelli offerti da Cubacom.net – oppure organizzare la propria vacanza da soli – e Volagratis o o TripAdvisor sono due risorse utili.

Per la sistemazione, le possibilità sono molte. Citiamo l'associazione degli hotel di Antigua che mette a disposizione spesso offerte speciali.

Vista la destinazione esotica potresti aver voglia di stipulare una polizza assicurativa per il tuo viaggio. “Assistenza e spese mediche” è la polizza adatta.



Potrebbe interessarti

Meteo Sud Africa: quando partire?

Il meteo in Sud Africa è vario perchè condizionato da tre fattori: dalla vasta estensione territoriale, dall’altitudine e dalla vicinanza con il mare. Infatti, questo esteso territorio è costituito da montagne, praterie, steppe, boscaglie, deserti di sabbia rossa e pianure costiere.

Leggi tutto...

Gli orari della Arenaways: tutte le informazioni sulla compagnia ferroviaria!

L'Arenaways è una nuova compagnia ferroviaria che opera nel nord Italia e che ha come filosofia aziendale oltre al voler offrire una valida alternativa all'attuale monopolio di Trenitalia, quella di cercare di ridurre o eliminare gli effetti ambientali dei servizi.

Leggi tutto...

Clima della Colombia: le informazioni prima del viaggio!

La Colombia si trova proprio sull’equatore; uno spartiacque tra l’America del Nord e quella del Sud. Questa nazione comprende anche tante isole, le principali sono: Gorgonia, Santa Catalina, Providencia la Isla del Rosario e San Andres. Il territorio è attraversato dalla Cordigliera delle Ande che presenta vette che raggiungono anche i 5800 metri e, per questa ragione, il clima della Colombia è piuttosto vario.

Leggi tutto...

Clima Cuba: ecco come preparare le valigie!

ll clima di Cuba è di tipo subtropicale, più temperato rispetto ad altre isole caraibiche e presenta inverno secco ed estate umida. La stagione secca si sviluppa tra novembre e aprile, mentre la stagione umida va da maggio a ottobre.

Leggi tutto...

Il Clima in Oceania: quando viaggiare in Australia?

Le stagioni del clima Oceania sono invertite rispetto a quelle dell'emisfero Nord del pianeta.

Leggi tutto...

I più condivisi

Clima a Zanzibar: il periodo giusto per viaggiare!

Il clima Zanzibar è di tipo tropicale e quindi soggetto a cambiamenti anche repentini; in una giornata di sole è facile che si verifichi un abbondante acquazzone che però può durare solo 5 minuti.

Leggi tutto...

Località sciistiche italiane: le mete più importanti al mondo!

In Italia, ogni appassionato di sport invernale sa quale siano le località sciistiche migliori da battere per seguire la traiettoria della neve che più lo soddisfi. Passiamo in rassegna le località del nostro paese e quelle più interessanti nel mondo

Leggi tutto...

Clima Appenninico in Italia: meteo e temperature

Il clima Appenninico influenza tutta la catena montuosa appenninica che si estende lungo l’Italia peninsulare.

Leggi tutto...

Temperature in Russia: scopri quando partire!

Le temperature in Russia sono simili a quelle registrate nei paesi Scandinavi. Il clima di questa zona del pianeta è freddo, ma secco. Tale caratteristica climatica fa si che si percepisca meno il gelo. 

Leggi tutto...

Alto Adige: vacanze innevate per gli amanti degli sport invernali

Organizzare una vacanza nei mesi invernali in Alto Adige vuol dire vivere una bellissima esperienza fra i paesaggi meravigliosi delle Dolomiti godendo delle piste innevate e dei sentieri che riescono ad accontentare anche il turista più esigente.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Gatteo Mare: il massimo del relax per la tua estate al mare

La destinazione per le proprie vacanze non è mai facile da scegliere così su due piedi: c’è chi è tipo da escursione, chi da montagna e chi invece è spiccatamente tipo da mare. Se vi sentite di rientrare in quest’ultima categoria, sappiate che Gatteo Mare ha qualcosa da offrirvi: gusto e freschezza, leggerezza del mare unita al relax, al sole ed al cibo tipicamente locale, infatti, sono gli elementi che rendono questa località vincente.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Località sciistiche italiane: le mete più importanti al mondo!

In Italia, ogni appassionato di sport invernale sa quale siano le località sciistiche migliori da battere per seguire la traiettoria della neve che più lo soddisfi. Passiamo in rassegna le località del nostro paese e quelle più interessanti nel mondo

Leggi tutto...

Leggi anche...

I Monsoni: tutte le informazioni sulle regioni monsoniche

Spesso se ne sente parlare nei documentari naturalistici televisivi oppure, purtroppo, in occasione di eventi drammatici, quali cicloni o tifoni che colpiscono alcune aree geografiche dell'Asia, tuttavia i Monsoni rappresentano un evento climatico consueto, a cui diverse popolazioni ormai sono abituate. Il loro nome deriva dalla lingua araba ed in particolare dal termine "Mawsim" (traducibile in Italiano con "stagione"), per indicare proprio la caratteristica stagionale di questo fenomeno climatico assai particolare. Cerchiamo di capire meglio in cosa consistono.

Leggi tutto...
Go to Top