Il clima ai Caraibi è tropicale, caratterizzato da due stagioni principali:

  • la stagione secca, da metà novembre a metà maggio, in cui si registrano rari rovesci, le temperature risultano piacevoli e oscillano tra i 26 e i 29 gradi.

  • la stagione calda e umida, da metà maggio a metà novembre, registra una temperatura tra i 30 gradi. In questa stagione i venti alisei, provenienti da est, soffiano meno e le precipitazioni si fanno più intense e più frequenti.

Nonostante si estendano per quasi 3000 km, distanza in linea d’aria tra le Bahamas (il paese più a nord) e Trinidad e Tobago (quello più a sud), è abbastanza uniforme e le temperature scendono raramente sotto i 20°C.

Temperature medie

Il clima ai Caraibi ha una temperature media annuale di 25 gradi centigradi e l’escursione termica da una stagione all'altra è di circa 3°C o 5°C. Ciò fa si che il clima sia gradevole durante tutto l'anno e il mare dei Caraibi risulti caldo e piacevole.

Il periodo migliore per visitare questi luoghi corrisponde alla stagione secca, da metà dicembre a metà aprile. Durante questo periodo il clima è secco, mite e ventilato. Si deve però considerare che in tale stagione le località turistiche sono affollate e i prezzi delle strutture ricettive sono alti (alta stagione), ancor più nei mesi di febbraio o marzo quando sulle isole si svolgono delle bellissime feste di carnevale.

Se poi, oltre alle informazioni del caso, avessi bisogno anche di trovare un Hotel, ti consigliamo di dare un’occhiata alle offerte di Trivago. Se sei interessato ad alcune opportunità legate a Booking, ti lasciamo di seguito una mappa che certamente ti potrà guidare nella scelta dell'alloggio. Noi siamo partiti da L'Avana, tu potrai personalizzare la tua ricerca.

Booking.com

Bassa Stagione ai Caraibi

La bassa stagione invece ai Caraibi è compresa da maggio a novembre, periodo in cui il risparmio è notevole e le località meno affollate. Il clima però risulta molto più afoso e le precipitazioni frequenti e improvvise portano un tasso di umidità più elevato. Anche non sono da considerarsi una zona monsonica possono verificare sporadici uragani nel periodo compreso tra fine agosto ed ottobre.

Il nostro consiglio: da un punto di vista turistico, un buon compromesso tra alta e bassa stagione, stagione umida e stagione secca, potrebbe essere il mese di novembre, quando il clima tende a divenire secco e l’alta stagione non è ancora iniziata.

Cosa fare in vacanza

Il clima dei Caraibi rende questa una meta perfetta per una vacanza di relax al mare, ma non solo: le attrazioni di queste isole sono molte e diverse.

Le attrazioni naturali, innanzitutto, sono numerose. Le Grand Cayman ospitano la riserva naturale di Stingray City dove, con una piccola spesa, è possibile vivere una giornata fra gli animali marini che popolano questi mari. Il Cayman Marine Lab, ancora, organizza tour in barca per mostrarvi le bellezze del paesaggio.

San Juan offre la possibilità di ammirare il bellissimo sito storico dove si trova la fortezza di “El Morro”, immerso nel verde. Ma è tutta la città che merita le attenzioni dei turisti: in molti quartieri si può ancora respirare l'aria coloniale, rimasti infatti intatti in tutti questi decenni.

Le Barbados, oltre alle splendide spiagge (citiamo solo Bathsheba Beach) offre molto altro, come i giardini di Hunte, creati dalla mano amorevole di Anthony Hunte, lo storico proprietario della tenuta dove sorgono. Bellissima anche l'abbazia di St. Nicholas Abbey, ricca di storia e con un'ottima distilleria dov'è possibile comprare del rum fatto secondo le tradizioni.

A Santa Lucia, invece, non è possibile non seguire l'itinerario del Tet Paul Natura Trail, che scava una via all'interno dell'isola. Durante il tragitto – che si snoda attraverso vedute eccezionali – è possibile vedere i Pitons, la coppia di cime vulcaniche dell'isola.

Antigua offre una varietà di possibilità interessante. Il Reservoir Range è un centro sportivo dov'è possibile praticare il tiro al piattello con fucili, pistole e persino balestre. Ma anche quest'isola gode di una riserva naturale – Stingray City – dotata di acque cristalline e moltissimi pesci da vedere. Bellissima la spiaggia di Valley Church Beach.

Per godersi una rilassante vacanza ai Caraibi, è possibile scegliere di acquistare un pacchetto viaggio – tipo quelli offerti da Cubacom.net – oppure organizzare la propria vacanza da soli – e Volagratis o o TripAdvisor sono due risorse utili.

Per la sistemazione, le possibilità sono molte. Citiamo l'associazione degli hotel di Antigua che mette a disposizione spesso offerte speciali.

Potrebbe interessarti

Il clima in Asia: a cosa va incontro chi viaggia verso l'Oriente?

Immagine usata nell'articolo Il clima in Asia: a cosa va incontro chi viaggia verso l'Oriente?

Parlare di vacanze in Asia significa aprire un mondo enorme per il quale non basterebbero anni. Le mete sono numerose e molto differenti: dai territori selvaggi del Laos, alla densissima Cina; dall'antica Cambogia all'ipertecnologico Giappone.

Leggi tutto...

Clima continentale: scopriamo quali paesi interessa?

Immagine usata nell'articolo Clima continentale: scopriamo quali paesi interessa?

Il clima continentale è interessa soprattutto le zone interne dei continenti ed è caratterizzato da forti escursioni termiche.

Leggi tutto...

Clima in Africa: tutte le informazioni per chi viaggia!

Immagine utilizzata nell'articolo Clima in Africa: tutte le informazioni per chi viaggia!

Valutare la migliore stagione per un viaggio in Africa non è affatto una cattiva idea: esattamente come tutti gli altri continenti, quello africano presenta notevoli diversità fra una zona e un'altra con periodi dell'anno assolutamente sconsigliati (per via dell'eccessivo caldo oppure per la presenza della stagione delle piogge).

Leggi tutto...

Carnet Trenitalia: ecco come risparmiare!

Per chi utilizza molto il treno, gli abbonamenti Trenitalia sono fondamentali. Ne esistono di diverse tipologie oltre che prezzo: prima dell'acquisto, scegliete bene in base all'utilizzo che farete della rete ferroviaria del paese.

Leggi tutto...

Assicurazione bagaglio: salvaguarda le tue valigie!

In occasione di un viaggio o una vacanza, esistono polizze che mirano a tutelare l'assicurato dai danni economici legati al furto, rapina, incendio o mancata riconsegna del bagaglio. Queste soluzioni, che possono essere proposte singolarmente o come parte di una polizza viaggio, prendono il nome di assicurazioni per il bagaglio. La somma varia da compagnia a compagnia, da un minimo di 258 € a un massimo di circa 1.550 €.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Viaggio in Sicilia: cosa vedere e dove andare per godersi l'Isola

Immagine usata nell'articolo Viaggio in Sicilia: cosa vedere e dove andare per godersi l'Isola

La Sicilia, la più grande isola e vanto turistico del Bel Paese. Culla di storia e natura, di colori e profumi è di certo una delle mete più complete per un viaggio: probabilmente non basterebbero mille pagine per elencare tutte le meraviglie siciliane che varrebbe la pena visitare.

Leggi tutto...

Il Clima alle Mauritius: quando ti conviene visitare questo luogo meraviglioso?

Immagine usata nell'articolo Il Clima alle Mauritius: quando ti conviene visitare questo luogo meraviglioso?

Da diversi anni sono considerate una delle mete turistiche migliori da visitare per vacanzieri italiani ed europei in generale, le Isole Mauritius rappresentano un vero e proprio paradiso terrestre per coloro che vogliono rilassarsi in un ambiente naturale bellissimo e selvaggio, tuttavia senza rinunciare a diversi comfort.

Leggi tutto...

Clima Canarie: cosa mettere in valigia e quando conviene andare

Immagine utilizzata nell'articolo Clima Canarie: cosa mettere in valigia e quando conviene andare

Con questa denominazione si intendono le isole La Palma, El Hierro, La Gomera, Tenerife, Gran Canaria, Fuerteventura e Lanzarote. 

Leggi tutto...

Località sciistiche italiane: le mete più importanti al mondo!

In Italia, ogni appassionato di sport invernale sa quale siano le località sciistiche migliori da battere per seguire la traiettoria della neve che più lo soddisfi. Passiamo in rassegna le località del nostro paese e quelle più interessanti nel mondo

Leggi tutto...

Tarragona: per una vacanza in spiaggia “panem et circenses”

Immagine usata nell'articolo Tarragona: per una vacanza in spiaggia “panem et circenses”

Una città assolutamente da visitare della Spagna, in cui la storia e l’arte si sono fusi nella vita quotidiana, è Tarragona sulla costa Daurada. La città gode del clima temperato e mite tipico delle zone che si affacciano sul Mar Mediterraneo. Inoltre la località offre bellezze uniche e particolari tanto che l’insieme archeologico della città catalana è stato definito Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Leggi tutto...

Leggi anche...

L'idea vincente per una vacanza, non solo in estate: Maiorca e le Baleari!

Siamo nel pieno del freddo e dei mesi invernali: sognare il caldo e l'estate non è certo un delitto! Che ne direste, poi, se vi dicessimo che a poco più di un'ora di volo dall'Italia esiste un posto che fonde lo spettacolare clima dei Tropici con la storia e l'antichità dell'Europa, il divertimento di una capitale europea e la possibilità di rilassarvi in mezzo a una natura spettacolare? Non strabuzzate gli occhi: questo luogo fantastico esiste e si chiama Maiorca, la più grande delle isole Baleari, in Spagna.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Alto Adige: vacanze innevate per gli amanti degli sport invernali

immagine relativa all'articolo Alto Adige sport invernale

Organizzare una vacanza nei mesi invernali in Alto Adige vuol dire vivere una bellissima esperienza fra i paesaggi meravigliosi delle Dolomiti godendo delle piste innevate e dei sentieri che riescono ad accontentare anche il turista più esigente.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Temperatura a Sharm el Sheik: quando conviene partire?

Immagine usata nell'articolo Temperatura e clima a Sharm el Sheik: quando partire?

Il clima è di tipo equatoriale asciutto. La mancanza, quasi assoluta, di precipitazioni, rendono la temperatura di Sharm più accettabile.

Leggi tutto...
Go to Top