L’Europa si estende da nord a sud e abbraccia diverse latitudini che fanno si che il clima risulti vario a seconda della zona. Il continente europeo si estende interamente nell’emisfero boreale per una superficie di quasi 10 milioni di km². E’ separato dal continente africano tramite lo stretto di Gibilterra ad ovest, invece ad est i Monti Urali lo dividono dall’Asia.

L’Europa si trova nella zona del pianeta interessata dal clima temperato, ma vi sono dei fattori che influenzano le condizioni climatiche del continente. Tra questi vi sono: la Corrente del Golfo che è una corrente marina di acqua calda che arriva dal Golfo del Messico, la Corrente fredda del Nord Atlantico, i venti freddi e secchi provenienti dalle regioni polari e da est e il Mar Mediterraneo con la sua funzione mitigatrice. In linea generale, il clima europe è caratterizzato da inverni temperati,estati tiepide e piogge frequenti.

Le tipologie di clima in Europa

Nonostante il clima si presenti mediamente mite in tutto il continente e favorevole agli insediamenti umani, è possibile distinguere delle grandi aree climatiche:

  • clima di tipo Subartico e Alpino. E’ molto rigido, caratterizzato da: inverni freddi e lunghi con temperature medie inferiori ai -10°c, estati brevi e fresche e neve per molti mesi l’anno.
  • Clima di tipo Atlantico. E’ di tipo temperato - umido caratterizzato da: inverni temperati, estati fresche e precipitazioni frequenti tutto l'anno. Risulta influenzato dalla presenza della Corrente del Golfo che mitiga le coste e dai venti occidentali, freschi e umidi, che provocano le piogge costanti.
  • Clima di tipo Continentale. E’ tipico delle grandi aree pianeggianti e dei rilievi più bassi (paesi dell’Europa centrale e della Penisola Scandinava). E' caratterizzato da: inverni lunghi e rigidi, estati brevi ma calde, una forte escursione termica stagionale e scarse precipitazioni.
  • clima di tipo Mediterraneo. E’ abbastanza omogeneo e generalmente piacevole e caratterizzato da estati calde, inverni miti e precipitazioni concentrate in autunno e in primavera.
  • Clima di tipo alpino. Può essere considerato una variante di quello continentale; è caratterizzato da inverni lunghi e freddi, estati brevi e fresche e piogge abbondanti, gelo e neve. Data l’altitudine della zona, il clima alpino risulta anche influenzato dall’esposizione ai venti.

Le aree geografiche per tipo di clima

Dopo aver spiegato i tipi di clima che interessano tutto il nostro continente, vediamo quali sono le regioni dove possiamo trovare ogni singolo clima.

La zona delle Alpi, dove si trova il monte più alto del continente, è caratterizzata dal clima di tipo alpino, mentre il tipo subartico è più caratteristico delle zone sotto al polo nord, come l’Islanda. E’ da sottolineare che l’altitudine influenza il clima, infatti a grandi altezze si verificano alcuni fenomeni: diminuiscono la temperatura, la pressione atmosferica e l’umidità.
Nelle zone bagnate dall’Oceano Atlantico troviamo un clima di tipo atlantico o temperato oceanico, ad esempio nelle isole britanniche, sulle coste affacciate sul Mare del Nord e fino alla Norvegia.
Troviamo il clima continentale in gran parte dell’Europa, nella zona interna della penisola iberica e in Francia, ma anche nelle zone a sud dell’arco alpino e nell’area centro-orientale.
Infine, il clima mediterraneo è tipico delle zone costiere meridionali dell’Europa e perfino in quelle affacciate sul Mar Nero.

L’influenza mitigatrice della Corrente del Golfo

La Corrente del Golfo è una corrente marina calda proveniente dal Golfo del Messico che, grazie alla rotazione della Terra, arriva fino ai paesi del Nord Europa.
Le acque del Golfo del Messico vengono riscaldate dai raggi solari e il flusso di acqua calda che si sposta verso nord svolge un’influenza mitigatrice. Questo fenomeno è di vitale importanza poiché, senza questa corrente, le isole britanniche, le regioni sul Mar Baltico e altre zone del nord verrebbero ricoperte di ghiaccio e neve durante l’inverno.
Purtroppo, la corrente del Golfo potrebbe subire dei cambiamenti a causa dell’aumento delle temperature terrestri e dei vari cambiamenti climatici. Il rischio è che dalle zone glaciali del nord potrebbe scendere una massa di acqua fredda che va a mischiarsi con l’acqua calda del Messico finendo così di svolgere la sua funzione mitigatrice. Se dovesse accadere, tutte le zone del nord Europa potrebbero subire un raffreddamento.

 

Potrebbe interessarti

Clima in Brasile: vediamo cosa mettere in valigia per partire?

Clima in Brasile

Il Brasile occupa un territorio molto vasto, pari a 20 volte la grandezza del territorio italiano. Per tale ragione non è possibile parlare di un clima in Brasile unico per tutto il paese.

Clima subtropicale: quali zone interessa?

Il clima Subtropicale è presente in quelle aree geografiche al di sotto del Tropico del Capricorno e al di sopra del Tropico del Cancro e i 40° di Latitudine, in entrambi gli emisferi Australe e Boreale.

Il Clima in Oceania: quando viaggiare in Australia?

Il Clima in Oceania

Oggi continuiamo il nostro viaggio virtuale, analizzano Il Clima in Oceania e più nello specifico in Australia. Le stagioni del clima nella zona relativa all'Oceania sono invertite rispetto a quelle dell'emisfero Nord del pianeta.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Clima Bora Bora: informazioni per chi si mette in viaggio!

I viaggi in Polinesia sono dei viaggi paradisiaci in delle zone tropicali per eccellenza: permettono al turista di immergersi in un ambiente splendido caratterizzato dalla natura incontaminata

Meteo in Sudafrica: quando partire per questa meta esotica?

meteo in Sudafrica

Il meteo in Sudafrica è vario perchè condizionato da tre fattori: dalla vasta estensione territoriale, dall’altitudine e dalla vicinanza con il mare. Infatti, questo esteso territorio è costituito da montagne, praterie, steppe, boscaglie, deserti di sabbia rossa e pianure costiere.

Temperatura a Sharm el Sheik: quando conviene partire?

Temperatura a Sharm

Il clima è di tipo equatoriale asciutto. La mancanza, quasi assoluta, di precipitazioni, rendono la temperatura di Sharm più accettabile.

Leggi anche...

Vacanza a Maiorca e alle Baleari: l'idea vincente, non solo in estate

Siamo nel pieno del freddo e dei mesi invernali: sognare il caldo e l'estate non è certo un delitto! Che ne direste, poi, se vi dicessimo che a poco più di un'ora di volo dall'Italia esiste un posto che fonde lo spettacolare clima dei Tropici con la storia e l'antichità dell'Europa, il divertimento di una capitale europea e la possibilità di rilassarvi in mezzo a una natura spettacolare? Non strabuzzate gli occhi: questo luogo fantastico esiste e si chiama Maiorca, la più grande delle isole Baleari, in Spagna.

Leggi anche...

Outdoor in Maremma: i percorsi e le esperienze consigliate in bici

Outdoor in maremma
 

Con l’avvento della bella stagione non c’è niente di meglio che valutare delle bellissime escursioni in bicicletta per godere appieno della natura, del clima mite e dei paesaggi del nostro paese.

Leggi anche...

Il Clima alle Seychelles? Ecco il periodo migliore per visitarle

Immagine usata nell'articolo Il Clima alle Seychelles? Ecco il periodo migliore per visitarle

Il clima alle Seychelles e’ facilmente descrivibile, si tratta di un clima sempre caldo e costante durante tutto l’anno. Per essere più precisi si può definire il clima Seychelles come un clima tropicale ed umido.

Go to Top