L’Europa si estende da nord a sud e abbraccia diverse latitudini che fanno si che il clima risulti vario a seconda della zona. Il continente europeo si estende interamente nell’emisfero boreale per una superficie di quasi 10 milioni di km². E’ separato dal continente africano tramite lo stretto di Gibilterra ad ovest, invece ad est i Monti Urali lo dividono dall’Asia.

L’Europa si trova nella zona del pianeta interessata dal clima temperato, ma vi sono dei fattori che influenzano le condizioni climatiche del continente. Tra questi vi sono: la Corrente del Golfo che è una corrente marina di acqua calda che arriva dal Golfo del Messico, la Corrente fredda del Nord Atlantico, i venti freddi e secchi provenienti dalle regioni polari e da est e il Mar Mediterraneo con la sua funzione mitigatrice. In linea generale, il clima europe è caratterizzato da inverni temperati,estati tiepide e piogge frequenti.

Le tipologie di clima in Europa

Nonostante il clima si presenti mediamente mite in tutto il continente e favorevole agli insediamenti umani, è possibile distinguere delle grandi aree climatiche:

  • clima di tipo Subartico e Alpino. E’ molto rigido, caratterizzato da: inverni freddi e lunghi con temperature medie inferiori ai -10°c, estati brevi e fresche e neve per molti mesi l’anno.
  • Clima di tipo Atlantico. E’ di tipo temperato - umido caratterizzato da: inverni temperati, estati fresche e precipitazioni frequenti tutto l'anno. Risulta influenzato dalla presenza della Corrente del Golfo che mitiga le coste e dai venti occidentali, freschi e umidi, che provocano le piogge costanti.
  • Clima di tipo Continentale. E’ tipico delle grandi aree pianeggianti e dei rilievi più bassi (paesi dell’Europa centrale e della Penisola Scandinava). E' caratterizzato da: inverni lunghi e rigidi, estati brevi ma calde, una forte escursione termica stagionale e scarse precipitazioni.
  • clima di tipo Mediterraneo. E’ abbastanza omogeneo e generalmente piacevole e caratterizzato da estati calde, inverni miti e precipitazioni concentrate in autunno e in primavera.
  • Clima di tipo alpino. Può essere considerato una variante di quello continentale; è caratterizzato da inverni lunghi e freddi, estati brevi e fresche e piogge abbondanti, gelo e neve. Data l’altitudine della zona, il clima alpino risulta anche influenzato dall’esposizione ai venti.

Le aree geografiche per tipo di clima

Dopo aver spiegato i tipi di clima che interessano tutto il nostro continente, vediamo quali sono le regioni dove possiamo trovare ogni singolo clima.

La zona delle Alpi, dove si trova il monte più alto del continente, è caratterizzata dal clima di tipo alpino, mentre il tipo subartico è più caratteristico delle zone sotto al polo nord, come l’Islanda. E’ da sottolineare che l’altitudine influenza il clima, infatti a grandi altezze si verificano alcuni fenomeni: diminuiscono la temperatura, la pressione atmosferica e l’umidità.
Nelle zone bagnate dall’Oceano Atlantico troviamo un clima di tipo atlantico o temperato oceanico, ad esempio nelle isole britanniche, sulle coste affacciate sul Mare del Nord e fino alla Norvegia.
Troviamo il clima continentale in gran parte dell’Europa, nella zona interna della penisola iberica e in Francia, ma anche nelle zone a sud dell’arco alpino e nell’area centro-orientale.
Infine, il clima mediterraneo è tipico delle zone costiere meridionali dell’Europa e perfino in quelle affacciate sul Mar Nero.

L’influenza mitigatrice della Corrente del Golfo

La Corrente del Golfo è una corrente marina calda proveniente dal Golfo del Messico che, grazie alla rotazione della Terra, arriva fino ai paesi del Nord Europa.
Le acque del Golfo del Messico vengono riscaldate dai raggi solari e il flusso di acqua calda che si sposta verso nord svolge un’influenza mitigatrice. Questo fenomeno è di vitale importanza poiché, senza questa corrente, le isole britanniche, le regioni sul Mar Baltico e altre zone del nord verrebbero ricoperte di ghiaccio e neve durante l’inverno.
Purtroppo, la corrente del Golfo potrebbe subire dei cambiamenti a causa dell’aumento delle temperature terrestri e dei vari cambiamenti climatici. Il rischio è che dalle zone glaciali del nord potrebbe scendere una massa di acqua fredda che va a mischiarsi con l’acqua calda del Messico finendo così di svolgere la sua funzione mitigatrice. Se dovesse accadere, tutte le zone del nord Europa potrebbero subire un raffreddamento.

 

Potrebbe interessarti

Fattori climatici: tutti gli elementi da considerare in un viaggio!

Immagine usata nell'articolo Fattori climatici: tutti gli elementi da considerare in un viaggio!

Il clima, cosi come la temperatura o le precipitazioni, può influenzare molto la vita, anche quotidiana, di un paese.

Leggi tutto...

Ecosistema mediterraneo: un approfondimento da non perdere

Nelle aree geografiche caratterizzate dal clima Mediterraneo si praticano da tempo l’agricoltura e l’allevamento; laddove non vi siano campi coltivati cresce una vegetazione sempreverde detta macchia mediterranea o chaparral o bush, formata soprattutto da arbusti e cespugli come il rosmarino, il ginepro, la ginestra, l'oleandro, il pino marittimo e l'olivo.

Leggi tutto...

Clima in Messico: ecco quando consigliamo di andare in questo paese

Immagine usata nell'articolo Il Clima in Messico: ecco quando consigliamo di andare in questo paese

Tra i Paesi Nordamericani, il Messico presenta una ricchezza culturale e storica di assoluto rilievo, basti pensare ad esempio alle civiltà precolombiane Maya ed Azteca ed ai resti delle loro affascinanti città (come Chichén Itzà e Teotihuacan).

Leggi tutto...

Clima Turchia: le caratteristiche

Immagine utilizzata nell'articolo Clima Turchia: le caratteristiche

La Turchia è uno stato formato dalla parte estrema orientale della Tracia e dalla penisola dell’Anatolia, è bagnata a nord dal Mar Nero, a sud dal Mar Mediterraneo, a ovest dal Mar Egeo e a nord ovest dal Mar di Marmara.

Leggi tutto...

Clima Venezuela: temperature e meteo della regione

Il clima del Venezuela cambia a seconda della regione. In linea generale, il clima Venezuela è di tipo Tropicale caratterizzato da due stagioni: la stagione secca e quella delle piogge.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Una vacanza fai da te In Sardegna... mete e noleggio di una barca a vela

La Sardegna è uno dei luoghi più apprezzati da parte dei turisti durante il periodo estivo. Sull'isola sarda ci sono moltissime mete consigliate da visitare per vivere un'esperienza indimenticabile.

Leggi tutto...

Vie ferrate delle Dolomiti di Brenta: ecco qualche consiglio utile

Si trova in provincia di Trento l’unico gruppo dolomitico che sorge ad ovest del fiume Adige. Si tratta delle Dolomiti di Brenta, una sottosezione delle Alpi Retiche meridionali, che si sviluppa per circa 40 km da nord a sud e per circa 12 km da est a ovest all’interno del parco naturale Adamello-Brenta.

Leggi tutto...

Il Clima alle Maldive: temperature e meteo nelle isole

Il clima alle Maldive è di carattere tropicale e condizionato dalla presenza dei monsoni. I venti monsonici caratterizzano due stagioni: l’inverno asciutto e l’estate umida.

Leggi tutto...

Clima Bora Bora: informazioni per chi si mette in viaggio!

I viaggi in Polinesia sono dei viaggi paradisiaci in delle zone tropicali per eccellenza: permettono al turista di immergersi in un ambiente splendido caratterizzato dalla natura incontaminata

Leggi tutto...

Clima in Tunisia: ecco le settimane migliori per viaggiare!

Immagine usata nell'articolo Clima in Tunisia: ecco le settimane migliori per viaggiare!

La Tunisia si estende su un territorio di circa 164mila kmq. Il clima della Tunisia nel nord del paese è di tipo mediterraneo, con estate calda e secca ed inverno mite, mentre nella zona meridionale il clima Tunisia diviene più secco e caldo; un clima semi desertico a causa della vicinanza del deserto del Sahara, con piogge rarissime ed i mesi più caldi compresi tra maggio ed agosto.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Isole dei Caraibi, un viaggio nel Paradiso

Quanti di noi hanno sognato una vacanza rilassante in una delle affascinanti e bellissime isole dei Caraibi? Su un campione ipotetico di cento persone, molto probabilmente la quasi totalità sogna di passare una vacanza in una di queste isole, dove riposare corpo e mente, lontano anni luce dalla realtà quotidiana.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Località sciistiche italiane: le mete più importanti al mondo!

In Italia, ogni appassionato di sport invernale sa quale siano le località sciistiche migliori da battere per seguire la traiettoria della neve che più lo soddisfi. Passiamo in rassegna le località del nostro paese e quelle più interessanti nel mondo

Leggi tutto...

Leggi anche...

Clima Kenya: scopri il periodo ideale per visitare il paese!

Il clima in Kenya cambia notevolmente da un’area all’altra. Anche se questo paese si trova sull’equatore, il clima non è di tipo equatoriale; la temperatura Kenya risulta influenzato dalla presenza mitigatrice dell’Oceano Indiano e dai numerosi rilievi.

Leggi tutto...
Go to Top