Il clima a Santo Domingo è uniforme per quasi tutto l’anno. A Santo Domingo, infatti, il clima è caratterizzato da un’unica stagione calda. Il clima Santo Domingo è di tipo tropicale non troppo umido.
Il clima Santo Domingo è caratterizzato da una lunga e calda stagione secca che nella costa nord si sviluppa tra giugno e settembre, mentre nella costa meridionale interessa i mesi compresi tra novembre ed aprile.

Periodo degli uragani

Gli uragani influenzano la Repubblica Domenicana tra giugno ed ottobre. I tornado pericolosi e più forti si abbattano su Santo Domingo ogni 10- 15 anni; mentre tutti gli anni si verificano delle tempeste tropicali con intense piogge che si ripetono per un paio di giorni per qualche ora, lasciando poi spazio al bel tempo.
Le stagioni delle piogge sono due: nella costa settentrionale da ottobre a maggio; mentre nella parte meridionale dell'isola va da maggio a ottobre. Le piogge sono più frequenti ( anche se interessano sempre qualche ora al giorno) nei mesi di maggio e settembre.

Temperature

Le temperature a Santo Domingo oscillano tra i 20° ed i 35°. Durante i mesi invernali di gennaio e febbraio e nelle ore notturne la temperatura media si aggira intorno ai 20°, mentre sale anche a 32°- 35° tra luglio e agosto e nelle ora centrali del giorno.

Il periodo migliore per recarsi a Santo Domingo è il lasso temporale compreso tra la fine di ottobre al mese di aprile. Si sconsigliano i mesi estivi per l’afosità, il caldo e la possibilità di uragani. A gennaio le temperature sono molto gradevoli e Santo Domingo è presa d’assalto dai turisti.

Se poi, oltre alle informazioni aveste bisogno anche di trovare fisicamente un Hotel per la vostra vacanza, vi consigliamo di dare un’occhiata alle offerte di Trivago.

Le stagioni

Quando si decide di partire per un’indimenticabile vacanza nella Repubblica Dominicana è importante sapere che in questo paradiso terrestre non esistono le quattro stagioni, ma ci sono principalmente due sole stagioni, vale a dire l’estate e la primavera. In questa zona della terra non esiste l’inverno, infatti, durante la stagione considerata fredda, che va da dicembre e febbraio, le temperature massime oscillano tra i 20 e i 22 gradi. Com’è stato già detto in precedenza a santo Domingo c’è un clima tropicale, che è soggetto a rapidi cambiamenti atmosferici, che però hanno una breve durata, ad esempio può capitare che durante una bellissima giornata di sole, arrivi all’improvviso una nuvola carica di pioggia, che scatena un breve temporale. Il periodo dell’anno in cui piove maggiormente sono i mesi compresi tra agosto e settembre, in questo periodo a volte hanno luogo anche dei cicloni. La temperatura della Repubblica Domenicana varia inoltre da zona a zona, ad esempio Santo Domingo, la capitale, e La Romana sono le città più calde dell’isola, perchè sono collocate a sud est, invece nella parte nord si registrano temperature minori ma si verificano più precipitazioni durante l’arco dell’anno. Le zone più piovose sono Las Terranas, Las Galeras, Samanà e Sanchez. La penisola di Samanà è la parte più verdeggiante della Repubblica ed è proprio in questa zona che durante i mesi di gennaio e febbraio, le magattere, una particolare specie di balene, si accoppiano.

Cosa portare nella valigia

Vista la destinazione particolare potreste aver voglia di informarvi rispetto ad una polizza assicurativa. “Assistenza e spese mediche” è la polizza adatta.

All’interno della propria borsa da viaggio non possono assolutamente mancare un paio di costumi di bagno, preferibilemente bikini, un cappello o una bandana, per riparare la testa dal sole, un paio di occhiali da sole, scarpe comode, vestiti preferibilmente di fibra di cotone o lino, quindi molto leggeri e traspiranti e almeno due confezioni di creme solari ad alta protezione. E’importante sottolineare l’importarza di proteggere la pelle, soprattutto in una zona dove le temperature sono elevate, è importante anche ricordare che i medici dermatologi sconsigliano a tutti di prendere il sole durante le ore più calde della giornata, che vanno dalle 12 alle 17 ed è necessario mettere la crema solare sulla pelle ogni due ore. Nella valigia è bene anche portare un impermeabile, da portare con se magari durante le escursioni e un giacchetto leggero, che potrebbe essere utile la sera.



Potrebbe interessarti

5 consigli per una vacanza last minute indimenticabile

L’estate si sta avvicinando e, con essa, anche il momento in cui saremo indotti a prenotare le nostre vacanze last minute. Ma quali sono i migliori consigli da tenere a mente per un viaggio indimenticabile? Ne abbiamo riassunti 5: vediamoli insieme!

Leggi tutto...

Il Clima in Oceania: quando viaggiare in Australia?

Le stagioni del clima Oceania sono invertite rispetto a quelle dell'emisfero Nord del pianeta.

Leggi tutto...

Volo Bari-Madrid: nuovo collegamento per l'aeroporto del capoluogo pugliese

Il gruppo IAG holding rafforza la propria presenza in Puglia: già attivo sull'aeroporto di Bari e su quello di Brindisi con British Airways e Vueling, ora vede aggiungersi il collegamento tra lo scalo del capoluogo e Madrid assicurato da Iberia Express.

Leggi tutto...

Clima Cuba: ecco come preparare le valigie!

ll clima di Cuba è di tipo subtropicale, più temperato rispetto ad altre isole caraibiche e presenta inverno secco ed estate umida. La stagione secca si sviluppa tra novembre e aprile, mentre la stagione umida va da maggio a ottobre.

Leggi tutto...

Capo Verde: Africa da vivere in un luogo incontaminato

Capo Verde è un arcipelago di dieci isole di origine vulcanica site tra i tre continenti su cui si affaccia l’Oceano Atlantico. L’arcipelago fa parte del continente africano ed è considerato uno dei luoghi ancora incontaminati sulla terra; si trova a circa 500 km dalle coste del Senegal, di fronte alla parte più occidentale dell’Africa.

Leggi tutto...

I più condivisi

Località sciistiche italiane: le mete più importanti al mondo!

In Italia, ogni appassionato di sport invernale sa quale siano le località sciistiche migliori da battere per seguire la traiettoria della neve che più lo soddisfi. Passiamo in rassegna le località del nostro paese e quelle più interessanti nel mondo

Leggi tutto...

Clima a Zanzibar: il periodo giusto per viaggiare!

Il clima Zanzibar è di tipo tropicale e quindi soggetto a cambiamenti anche repentini; in una giornata di sole è facile che si verifichi un abbondante acquazzone che però può durare solo 5 minuti.

Leggi tutto...

Clima in Marocco: scopri le temperature del paese!

Il clima in Marocco è vario a seconda della regione, in linea generale il clima Marocco può essere definito clima continentale con precipitazioni non troppo intense nell’entroterra e di tipo mediterraneo lungo le coste.

Leggi tutto...

Il Clima alle Seychelles: il periodo migliore per visitarle?

Il clima alle Seychelles e’ facilmente descrivibile, si tratta di un clima sempre caldo e costante durante tutto l’anno. Per essere più precisi si può definire il clima Seychelles come un clima tropicale ed umido.

Leggi tutto...

Clima in Thailandia: il periodo migliore per un viaggio

Il clima Thailandia è tropicale monsonico. Tuttavia a causa della sua conformazione geografica, la Thailandia, abbracciando ben 16° di latitudine, ha il clima più vario di tutto il Sud-Est asiatico. Il clima Thailandia è influenzato dai venti monsoni che originano tre stagioni meteorologiche a nord, ad est ed al centro, e due sole stagioni nell’area meridionale.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Isole dei Caraibi, un viaggio nel Paradiso

Quanti di noi hanno sognato una vacanza rilassante in una delle affascinanti e bellissime isole dei Caraibi? Su un campione ipotetico di cento persone, molto probabilmente la quasi totalità sogna di passare una vacanza in una di queste isole, dove riposare corpo e mente, lontano anni luce dalla realtà quotidiana.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Località sciistiche italiane: le mete più importanti al mondo!

In Italia, ogni appassionato di sport invernale sa quale siano le località sciistiche migliori da battere per seguire la traiettoria della neve che più lo soddisfi. Passiamo in rassegna le località del nostro paese e quelle più interessanti nel mondo

Leggi tutto...

Leggi anche...

Il Clima alle Maldive: temperature e meteo nelle isole

Il clima alle Maldive è di carattere tropicale e condizionato dalla presenza dei monsoni. I venti monsonici caratterizzano due stagioni: l’inverno asciutto e l’estate umida.

Leggi tutto...
Go to Top