Il clima alle Seychelles e’ facilmente descrivibile, si tratta di un clima sempre caldo e costante durante tutto l’anno. Per essere più precisi si può definire il clima Seychelles come un clima tropicale ed umido.

I venti e le temperature

Il clima alle Seychelles è influenzato dai venti alisei che soffiano con forza da nord tra ottobre e marzo. Durante questi mesi il clima Seychelles diventa leggermente umido, ma comunque caldo. Soprattutto durante i primi mesi dell’anno, gennaio e febbraio, le precipitazioni sono più frequenti e la vegetazione sboccia in tutti i suoi colori. I mesi tra maggio e settembre sono caldi e asciutti, il vento soffia regolarmente da sud-est e la temperatura è un po' più fresca.

La temperatura oscilla tra i 24°C ed i 32°C. La temperatura più bassa si registra nei mesi di luglio ed agosto, quando si aggira intorno ai 28° C. Marzo, maggio e novembre sono i mesi più caldi, con una temperatura media di 32°C.
La temperatura del mare oscilla tra i 27° e i 29°C durante tutto l’anno.

Quando visitare queste splendide isole?

Il clima ha una peculiarità pur mantenendo delle temperature costanti, si registrano le piogge tropicali che possono interessare un’area ridotta dell’isola; così che se piove da una parte dell’isola, il sole probabilmente splenderà dall'altro.

Il clima è piacevole durante tutto l’anno. Ciò rende la zona destinazione ideale per tutti gli amanti del sole e delle spiagge. Le Seychelles possono quindi essere visitate in qualsiasi periodo.

Un suggerimento può essere il prenotare la propria vacanza scegliendo una sistemazione in base al vento dominante durante il periodo della viaggio. Un accorgimento per coloro che sono interessati ad organizzare un viaggio alle Seychelles: il mese di giugno è considerato da molte strutture ricettive bassa stagione ed il clima Seychelles è piacevole durante questo periodo.

Gli amanti della vela e del windsurf dovrebbero organizzare il loro viaggio all'inizio o alla fine della stagione degli alisei, cioè nei mesi tra maggio e ottobre, mentre per le immersioni il periodo più indicato è quello tra marzo e maggio e da settembre a novembre.

Viaggiare sicuri: alcune raccomandazioni

Per chi desidera trascorrere una vacanza su queste fantastiche isole, elenchiamo una serie di raccomandazioni da seguire:

  • Passaporto: il passaporto è obbligatorio ed è necessario far vedere la durata del proprio soggiorno, che non deve superare l’arco dei trenta giorni, pena l’esplulsione dal Paese. Per informazioni più precise, recarsi all’Ambasciata o al Consolato di riferimento italiano;
  • Sicurezza del Paese: il livello della sicurezza alle Sychelles è piuttosto alto; tuttavia, si raccomandano una serie di consigli, come quello di non lasciare i propri oggetti di valore incustoditi in spiaggia e di diffidare dei “beach boys”, ossia ragazzi che offrono escursioni in barca che in realtà sono solo delle truffe ai danni dei turisti;
  • Sanità: non vengono registrate particolari malattie presenti nell’isola, come ad esempio la malaria. Alcuni consigli utili sono l’alloggio in strutture dotata di zanzariere e condizionatore, l’uso di repellenti per le punture di insetti e un abbigliamento adatto alla stagione. Non è necessaria nessuna vaccinazione obbligatoria;
  • Viabilità: la guida è a sinistra, come in Italia, e la patente italiana è valida;
  • Ufficio del Turismo: l’Ufficio del Turismo in Italia si trova a Roma in Via Pindaro 28N, numero di telefono 06-5090135, numero di fax 06-50935201, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.

Importanza del turismo e le decisioni del Governo

L’isola situata nell’Oceano Indiano vive di turismo: l’industria turistica occupa più del 30% della forza lavoro e fornisce un gran quantitativo di risorse per il Paese. Il Governo negli anni passati ha favorito gli investimenti dei Paesi Esteri verso l’industria turistica, in particolar modo le grandi catene alberghiere, annullando in questo modo il peso delle aziende tradizionali. Per non dipendere da un’unica fonte di sostentamento, il Governo stesso ha deciso di promuovere anche altre attività come l’agricoltura moderna e la pesca, incoraggiando le aziende manifatturiere locali e il settore delle offshore. Una diversificazione delle entrate dello Stato è pressochè indispensabile perchè dipendere solo dall’industria turistica, che tuttavia è un settore molto produttivo, potrebbe essere controproducente qualora le prenotazioni subiscano un calo e il business non riesca più a sostenere l’intero Paese.

Come scegliere l'appartamento giusto alle Seychelles

Per chi volesse fare una vacanza completamente indipendente senza obblighi di orari da rispettare è possibile optare per una scelta diversa rispetto al solito villaggio turistico. Una vasta scelta di appartamenti alle Seychelles è disponibile anche tramite una semplice ricerca sul web.

Quando siete pronti per la vostra vacanza è bene scegliere anche la location giusta in modo che non abbiate brutte sorprese. In questo caso per scegliere l'appartamento che più si addice alle vostre esigenze, è consigliato fare delle ricerche online e vedere cosa il mercato offre. In rete potrete trovare varie offerte che prevedono appartamenti alle Seychelles di tutti i tipi: dal tipo economico con giusto l'essenziale al tipo con caratteristiche migliori ma con costi più elevati.

Se dopo aver visto le varie possibilità che vi offre internet, non avete trovato ancora nulla, potete rivolgervi ad una qualsiasi agenzia di viaggio che sicuramente saprà conciliare tutte le vostre richieste.

Fra le risorse on line, ad esempio, Seychellesincanto.it è un buon sito dal quale partire. Offre, oltre ad una vasta scelta di hotel, anche villette ed appartamenti in numerose zone dell'arcipelago. Il sito mostra il dettaglio dell'offerta delle varie strutture includendo molte informazioni: il prezzo a seconda del periodo in questione, la descrizione della struttura e molto altro.

Seychelles.costasur.com permette di prenotare, oltre all'alloggio, molti altri servizi: ristoranti, voli, noleggio barche e molto altro. Tramite un form apposito è possibile contattare direttamente la struttura per i preventivi. I quartieri dove si concentrano le occasioni migliori sono i quartieri coloniali di Victoria e le zone costiere di Mahé, ma tutte le isole offrono ottime possibilità.

Che tipo di appartamenti scegliere?

Gli appartamenti vi offrono ogni tipo di confort. Indipendentemente dalla grandezza e dal costo degli appartamenti – potrete scegliere tra il monolocale al plurifamiliare- in tutti troverete servizi interni, sempre in ottime condizioni, con doccia o vasca; un angolo cottura dove potrete cucinare i vostri pasti e nella maggior parte dei casi c'è sempre una terrazza dove poter sorseggiare una bibita fresca godendovi uno spettacolare tramonto.

Negli appartamenti si trova l'aria climatizzata per far fronte alle temperature alte. È opportuno invece informarsi, prima della partenza, sulla tipologia di prese di corrente che ci sono nell'appartamento che avrete scelto, così potrete procurarvi l'opportuno adattatore per i vostri dispositivi elettrici.

Costi degli affitti

I costi degli alloggi variano molto. Una prima variante è data dal posto in cui si trovano: infatti più interni alla regione sono, più distano dal mare e meno costosi sono. Mentre quelli che godono di una posizione migliore, che sono immersi nel verde e allo stesso tempo hanno il mare che dista pochi minuti e regalano anche di una vista paesaggistica migliore hanno costi più elevati.

Spesso gli stessi appartamenti sono inseriti nei villaggi turistici, mantenendo la loro indipendenza sotto alcuni punti di vista, ma lasciano la possibilità di usufruire di determinati servizi tipici dei villaggi. I costi quindi partono da un minimo di 400 euro fino ad un massimo di 2300 euro a settimana.

Vivere l'arcipelago

Non solo spiaggia e relax, ma moltissime attività da fare e bellezze da vedere. Visto che le cose da fare sono tante, valutate attentamente, quindi, l'opportunità di affittare un appartamento alle Seychelles: potrebbe facilitarvi nell'organizzazione delle vostre giornate.

Innanzitutto, è un'ottima occasione per ammirare la natura. Fra trekking, itinerari in bicicletta e snorkeling, è possibile toccare con mano tutti i bellissimi paesaggi dell'arcipelago.
Ma lo sport non si limita a questo: sono presenti campi di golf, pesca subacquea, surf e così via.

Le Seychelles sono formate da numerosissime isole di diverse dimensioni: spostandosi da l'una all'altra è possibile vedere e vivere contesti differenti. Le isole sono infatti facilmente connesse via aeree e via mare e costi veramente accessibili. Oltre a questo è consigliato affittare un'auto per muoversi in autonomia o sfruttare i servizi di bus all'interno delle isole.

Le isole che offrono di più sono Mahé, La Digue, Silhouette e Curieuse. Sono infatti aperti musei, numerose gallerie d'arte, siti di rilevanza religiosa, cattedrali e riserve naturali.

Sono presenti anche ottimi ristoranti in grado di farmi gustare le bontà della cucina locale che è di tipo creolo. Ma non mancano le cucine all'italiana, all'indiana e quella cinese.

Potrebbe interessarti

Clima del Messico: quando andare in questo paese?

Tra i Paesi Nordamericani, il Messico presenta una ricchezza culturale e storica di assoluto rilievo, basti pensare ad esempio alle civiltà precolombiane Maya ed Azteca ed ai resti delle loro affascinanti città (come Chichén Itzà e Teotihuacan).

Leggi tutto...

Ritardi aerei per sospetto terrorismo

Spesso accadono situazioni ai limiti dell’assurdo su alcuni voli di linea come nel caso dell’American Airlines in partenza da Filadelfia, in Pennsylvania. Il volo in oggetto ha visto protagonisti due passeggeri seduti vicino, in cui uno dei due ha allertato le autorità presenti a bordo per il suo vicino abbastanza sospetto. In pratica, dopo una breve conversazione con la persona seduta al proprio fianco, il passeggero ha ben pensato di chiamare lo staff aereo perché intimorito dal suo vicino e i suoi appunti in lingua straniera incomprensibili.

Leggi tutto...

Carta Verde Trenitalia: cosa offre ai giovani viaggiatori?

Trenitalia ha pensato ad una particolare promozione per tutti i giovani viaggiatori: la Carta Verde Railplus.
Grazie alla carta verde, tutti i giovani di età compresa fra i 12 ed i 26 anni possono viaggiare sui treni italiani e su alcuni tratti delle linee internazionali a prezzi scontati.

Leggi tutto...

Le torri costiere salentine: ecco perché non puoi perdertele

Le torri costiere rappresentano uno dei tanti motivi per i quali vale la pen andare alla scoperta del Salento, una terra che mostra in ogni suo angolo secoli e secoli di storia, raccontando la civiltà contadina e la civiltà marina.

Leggi tutto...

Agriturismi nel Lazio: come e perché scegliere questo tipo di soggiorno

Come spesso avviene le prime belle giornate di sole hanno riacceso in molti la voglia di trascorrere un po’ di tempo fuori casa, all’aria aperta, anche per evadere dallo stress del lavoro e degli impegni giornalieri. Il soggiorno in agriturismo in Italia rappresenta sempre una delle soluzioni migliori per chi vuole coniugare relax e natura.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Clima Grecia: quando conviene partire?

Il clima della Grecia è generalmente di tipo Mediterraneo anche se in alcune zone, come la Macedonia e l'Epiro, è presente un clima di tipo balcanico con inverni freddi ed estati calde.

Leggi tutto...

Meteo Zanzibar a gennaio: alla scoperta di una perla africana

Una vacanza a Zanzibar è un’esperienza unica e indimenticabile. Nota come l’isola delle spezie perché da sempre fiorente mercato di chiodi di garofano e aromi esotici, Zanzibar con le sue bellezze e i suoi colori, attira turisti da tutto il mondo.

Leggi tutto...

Vacanze a Rimini: divertimento per tutta la famiglia

Rappresenta uno dei posti più belli e suggestivi del nostro Paese ed in cui il divertimento, in tutte le sue possibili forme, è davvero di casa, la Riviera Romagnola per questo motivo è una delle aree turistiche più frequentate non solo dai turisti italiani, ma anche da quelli stranieri. Tra le mete migliori all’interno di questa zona, senz’altro vi è Rimini, anche grazie ad un’offerta alberghiera per ogni genere di esigenza: dagli alberghi extralusso agli hotel 2 stelle a Rimini e dintorni.

Leggi tutto...

Clima del Brasile: cosa mettere in valigia?

Il Brasile occupa un territorio molto vasto, pari a 20 volte la grandezza del territorio italiano. Per tale ragione non è possibile parlare di un clima unico per tutto il paese.

Leggi tutto...

Fattori climatici: tutti gli elementi da considerare!

Il clima, cosi come la temperatura o le precipitazioni, può influenzare molto la vita, anche quotidiana, di un paese.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Tarragona: per una vacanza in spiaggia “panem et circenses”

Una città assolutamente da visitare della Spagna, in cui la storia e l’arte si sono fusi nella vita quotidiana, è Tarragona sulla costa Daurada. La città gode del clima temperato e mite tipico delle zone che si affacciano sul Mar Mediterraneo. Inoltre la località offre bellezze uniche e particolari tanto che l’insieme archeologico della città catalana è stato definito Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Alto Adige: vacanze innevate per gli amanti degli sport invernali

Organizzare una vacanza nei mesi invernali in Alto Adige vuol dire vivere una bellissima esperienza fra i paesaggi meravigliosi delle Dolomiti godendo delle piste innevate e dei sentieri che riescono ad accontentare anche il turista più esigente.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Clima della Colombia: le informazioni prima del viaggio!

La Colombia si trova proprio sull’equatore; uno spartiacque tra l’America del Nord e quella del Sud. Questa nazione comprende anche tante isole, le principali sono: Gorgonia, Santa Catalina, Providencia la Isla del Rosario e San Andres. Il territorio è attraversato dalla Cordigliera delle Ande che presenta vette che raggiungono anche i 5800 metri e, per questa ragione, il clima della Colombia è piuttosto vario.

Leggi tutto...
Go to Top