Il clima alle Seychelles e’ facilmente descrivibile, si tratta di un clima sempre caldo e costante durante tutto l’anno. Per essere più precisi si può definire il clima Seychelles come un clima tropicale ed umido.

I venti e le temperature

Il clima alle Seychelles è influenzato dai venti alisei che soffiano con forza da nord tra ottobre e marzo. Durante questi mesi il clima Seychelles diventa leggermente umido, ma comunque caldo. Soprattutto durante i primi mesi dell’anno, gennaio e febbraio, le precipitazioni sono più frequenti e la vegetazione sboccia in tutti i suoi colori. I mesi tra maggio e settembre sono caldi e asciutti, il vento soffia regolarmente da sud-est e la temperatura è un po' più fresca.

La temperatura oscilla tra i 24°C ed i 32°C. La temperatura più bassa si registra nei mesi di luglio ed agosto, quando si aggira intorno ai 28° C. Marzo, maggio e novembre sono i mesi più caldi, con una temperatura media di 32°C.
La temperatura del mare oscilla tra i 27° e i 29°C durante tutto l’anno.

Quando visitare queste splendide isole?

Il clima ha una peculiarità pur mantenendo delle temperature costanti, si registrano le piogge tropicali che possono interessare un’area ridotta dell’isola; così che se piove da una parte dell’isola, il sole probabilmente splenderà dall'altro.

Il clima è piacevole durante tutto l’anno. Ciò rende la zona destinazione ideale per tutti gli amanti del sole e delle spiagge. Le Seychelles possono quindi essere visitate in qualsiasi periodo.

Un suggerimento può essere il prenotare la propria vacanza scegliendo una sistemazione in base al vento dominante durante il periodo della viaggio. Un accorgimento per coloro che sono interessati ad organizzare un viaggio alle Seychelles: il mese di giugno è considerato da molte strutture ricettive bassa stagione ed il clima Seychelles è piacevole durante questo periodo.

Gli amanti della vela e del windsurf dovrebbero organizzare il loro viaggio all'inizio o alla fine della stagione degli alisei, cioè nei mesi tra maggio e ottobre, mentre per le immersioni il periodo più indicato è quello tra marzo e maggio e da settembre a novembre.

Viaggiare sicuri: alcune raccomandazioni

Per chi desidera trascorrere una vacanza su queste fantastiche isole, elenchiamo una serie di raccomandazioni da seguire:

  • Passaporto: il passaporto è obbligatorio ed è necessario far vedere la durata del proprio soggiorno, che non deve superare l’arco dei trenta giorni, pena l’esplulsione dal Paese. Per informazioni più precise, recarsi all’Ambasciata o al Consolato di riferimento italiano;
  • Sicurezza del Paese: il livello della sicurezza alle Sychelles è piuttosto alto; tuttavia, si raccomandano una serie di consigli, come quello di non lasciare i propri oggetti di valore incustoditi in spiaggia e di diffidare dei “beach boys”, ossia ragazzi che offrono escursioni in barca che in realtà sono solo delle truffe ai danni dei turisti;
  • Sanità: non vengono registrate particolari malattie presenti nell’isola, come ad esempio la malaria. Alcuni consigli utili sono l’alloggio in strutture dotata di zanzariere e condizionatore, l’uso di repellenti per le punture di insetti e un abbigliamento adatto alla stagione. Non è necessaria nessuna vaccinazione obbligatoria;
  • Viabilità: la guida è a sinistra, come in Italia, e la patente italiana è valida;
  • Ufficio del Turismo: l’Ufficio del Turismo in Italia si trova a Roma in Via Pindaro 28N, numero di telefono 06-5090135, numero di fax 06-50935201, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.

Importanza del turismo e le decisioni del Governo

L’isola situata nell’Oceano Indiano vive di turismo: l’industria turistica occupa più del 30% della forza lavoro e fornisce un gran quantitativo di risorse per il Paese. Il Governo negli anni passati ha favorito gli investimenti dei Paesi Esteri verso l’industria turistica, in particolar modo le grandi catene alberghiere, annullando in questo modo il peso delle aziende tradizionali. Per non dipendere da un’unica fonte di sostentamento, il Governo stesso ha deciso di promuovere anche altre attività come l’agricoltura moderna e la pesca, incoraggiando le aziende manifatturiere locali e il settore delle offshore. Una diversificazione delle entrate dello Stato è pressochè indispensabile perchè dipendere solo dall’industria turistica, che tuttavia è un settore molto produttivo, potrebbe essere controproducente qualora le prenotazioni subiscano un calo e il business non riesca più a sostenere l’intero Paese.

Come scegliere l'appartamento giusto alle Seychelles

Per chi volesse fare una vacanza completamente indipendente senza obblighi di orari da rispettare è possibile optare per una scelta diversa rispetto al solito villaggio turistico. Una vasta scelta di appartamenti alle Seychelles è disponibile anche tramite una semplice ricerca sul web.

Quando siete pronti per la vostra vacanza è bene scegliere anche la location giusta in modo che non abbiate brutte sorprese. In questo caso per scegliere l'appartamento che più si addice alle vostre esigenze, è consigliato fare delle ricerche online e vedere cosa il mercato offre. In rete potrete trovare varie offerte che prevedono appartamenti alle Seychelles di tutti i tipi: dal tipo economico con giusto l'essenziale al tipo con caratteristiche migliori ma con costi più elevati.

Se dopo aver visto le varie possibilità che vi offre internet, non avete trovato ancora nulla, potete rivolgervi ad una qualsiasi agenzia di viaggio che sicuramente saprà conciliare tutte le vostre richieste.

Fra le risorse on line, ad esempio, Seychellesincanto.it è un buon sito dal quale partire. Offre, oltre ad una vasta scelta di hotel, anche villette ed appartamenti in numerose zone dell'arcipelago. Il sito mostra il dettaglio dell'offerta delle varie strutture includendo molte informazioni: il prezzo a seconda del periodo in questione, la descrizione della struttura e molto altro.

Seychelles.costasur.com permette di prenotare, oltre all'alloggio, molti altri servizi: ristoranti, voli, noleggio barche e molto altro. Tramite un form apposito è possibile contattare direttamente la struttura per i preventivi. I quartieri dove si concentrano le occasioni migliori sono i quartieri coloniali di Victoria e le zone costiere di Mahé, ma tutte le isole offrono ottime possibilità.

Che tipo di appartamenti scegliere?

Gli appartamenti vi offrono ogni tipo di confort. Indipendentemente dalla grandezza e dal costo degli appartamenti – potrete scegliere tra il monolocale al plurifamiliare- in tutti troverete servizi interni, sempre in ottime condizioni, con doccia o vasca; un angolo cottura dove potrete cucinare i vostri pasti e nella maggior parte dei casi c'è sempre una terrazza dove poter sorseggiare una bibita fresca godendovi uno spettacolare tramonto.

Negli appartamenti si trova l'aria climatizzata per far fronte alle temperature alte. È opportuno invece informarsi, prima della partenza, sulla tipologia di prese di corrente che ci sono nell'appartamento che avrete scelto, così potrete procurarvi l'opportuno adattatore per i vostri dispositivi elettrici.

Costi degli affitti

I costi degli alloggi variano molto. Una prima variante è data dal posto in cui si trovano: infatti più interni alla regione sono, più distano dal mare e meno costosi sono. Mentre quelli che godono di una posizione migliore, che sono immersi nel verde e allo stesso tempo hanno il mare che dista pochi minuti e regalano anche di una vista paesaggistica migliore hanno costi più elevati.

Spesso gli stessi appartamenti sono inseriti nei villaggi turistici, mantenendo la loro indipendenza sotto alcuni punti di vista, ma lasciano la possibilità di usufruire di determinati servizi tipici dei villaggi. I costi quindi partono da un minimo di 400 euro fino ad un massimo di 2300 euro a settimana.

Vivere l'arcipelago

Non solo spiaggia e relax, ma moltissime attività da fare e bellezze da vedere. Visto che le cose da fare sono tante, valutate attentamente, quindi, l'opportunità di affittare un appartamento alle Seychelles: potrebbe facilitarvi nell'organizzazione delle vostre giornate.

Innanzitutto, è un'ottima occasione per ammirare la natura. Fra trekking, itinerari in bicicletta e snorkeling, è possibile toccare con mano tutti i bellissimi paesaggi dell'arcipelago.
Ma lo sport non si limita a questo: sono presenti campi di golf, pesca subacquea, surf e così via.

Le Seychelles sono formate da numerosissime isole di diverse dimensioni: spostandosi da l'una all'altra è possibile vedere e vivere contesti differenti. Le isole sono infatti facilmente connesse via aeree e via mare e costi veramente accessibili. Oltre a questo è consigliato affittare un'auto per muoversi in autonomia o sfruttare i servizi di bus all'interno delle isole.

Le isole che offrono di più sono Mahé, La Digue, Silhouette e Curieuse. Sono infatti aperti musei, numerose gallerie d'arte, siti di rilevanza religiosa, cattedrali e riserve naturali.

Sono presenti anche ottimi ristoranti in grado di farmi gustare le bontà della cucina locale che è di tipo creolo. Ma non mancano le cucine all'italiana, all'indiana e quella cinese.



Potrebbe interessarti

Tour fra i castelli della Loira: segui i nostri consigli!

Litorali mozzafiato, patrimonio culturale di indubbio valore, città animate da un romanticismo di fondo, e tanta tanta natura. La Francia è questo e molto altro: una meta prediletta dai turisti provenienti da tutta Europa! Una delle sue località più visitate e meta di interessanti tour è la Valle della Loira, che tra la cittadina di Blois, il complesso di Chenonceau e gli altri castelli tipici, dà modo di poter trascorrere una vacanza davvero magica!

Leggi tutto...

Clima Cuba: ecco come preparare le valigie!

ll clima di Cuba è di tipo subtropicale, più temperato rispetto ad altre isole caraibiche e presenta inverno secco ed estate umida. La stagione secca si sviluppa tra novembre e aprile, mentre la stagione umida va da maggio a ottobre.

Leggi tutto...

Il Clima a Los Angeles: scopri il meteo della città degli angeli!

Il clima della California è generalmente di tipo tropicale, anche considerata la vastità del territorio varia da zona a zona. Si tratta infatti del terzo stato degli USA per grandezza; il paese si estende da nord a sud e si affaccia sull’Oceano Pacifico.

Leggi tutto...

Clima e temperature del Canada: per un viaggio senza sorprese!

Il Canada ha un’estensione di circa 10 milioni di Kmq, è la seconda nazione del mondo per estensione dopo la Russia. Questo suo aspetto influenza notevolmente il clima e la temperatura del paese.

Leggi tutto...

Parco Safari: a Murazzano 70 ettari di natura incontaminata e specie animali

Il Parco Safari di Murazzano è un’area di circa 70 ettari, nata nel 1976, che ospita tantissimi animali in un habitat naturale e incontaminato. Nel Parco Safari vivono circa 350 animali corrispondenti a più di 40 specie diverse. Il Parco ospita anche delle specie minacciate e a rischio di estinzione come le tigri siberiane.

Leggi tutto...

I più condivisi

Clima del Brasile: cosa mettere in valigia?

Il Brasile occupa un territorio molto vasto, pari a 20 volte la grandezza del territorio italiano. Per tale ragione non è possibile parlare di un clima unico per tutto il paese.

Leggi tutto...

Clima Atlantico: scopriamo le temperature di questa zona!

Il clima atlantico è caratterizzato inverni miti, estate fresche e precipitazioni frequenti in tutto l’arco dell’anno.

Leggi tutto...

Clima del Messico: quando andare in questo paese?

Tra i Paesi Nordamericani, il Messico presenta una ricchezza culturale e storica di assoluto rilievo, basti pensare ad esempio alle civiltà precolombiane Maya ed Azteca ed ai resti delle loro affascinanti città (come Chichén Itzà e Teotihuacan).

Leggi tutto...

Last Minute Santo Domingo: tutte le offerte!

Desideri una vacanza a Santo Domingo? Hai la possibilità di viaggiare senza restrizioni di periodi e o di date? Allora scegli un last minute: troverete tutto ciò che avete sempre desiderato da una vacanza ma con un prezzo ridotto ai minimi termini, per risparmiare senza problemi.

Leggi tutto...

Meteo Sud Africa: quando partire?

Il meteo in Sud Africa è vario perchè condizionato da tre fattori: dalla vasta estensione territoriale, dall’altitudine e dalla vicinanza con il mare. Infatti, questo esteso territorio è costituito da montagne, praterie, steppe, boscaglie, deserti di sabbia rossa e pianure costiere.

Leggi tutto...

Leggi anche...

L’estate a Rimini Miramare: sole mare e salute

Conosciuta in tutto il mondo ed apprezzata e frequentata da turisti provenienti da ogni angolo del pianeta, la Riviera Romagnola ed in particolare Rimini rappresentano la meta ideale per una vacanza fatta di tanto divertimento, relax, mare e benessere psicofisico. Ad accogliere i tanti visitatori, molteplici eventi, attrazioni e strutture recettive di prim’ordine in tutta la cittadina riminese. Da un hotel a Miramare Rimini 3 stelle fino agli alberghi di categoria superiore posti nei dintorni, si offre un soggiorno per ogni genere di esigenza.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Vie ferrate delle Dolomiti di Brenta: ecco qualche consiglio utile

Si trova in provincia di Trento l’unico gruppo dolomitico che sorge ad ovest del fiume Adige. Si tratta delle Dolomiti di Brenta, una sottosezione delle Alpi Retiche meridionali, che si sviluppa per circa 40 km da nord a sud e per circa 12 km da est a ovest all’interno del parco naturale Adamello-Brenta.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Clima Indonesia: informazioni su meteo e temperature

L’Indonesia è uno Stato dell’Asia sud-orientale che si estende su migliaia di isole a cavallo dell’Equatore. Il clima in Indonesia è di tipo equatoriale, poiché questo Stato si trova proprio sull’equatore: la temperatura media annua è di 26° accompagnato da abbondanti precipitazioni. 

Leggi tutto...
Go to Top