La Tunisia si estende su un territorio di circa 164mila kmq. Il clima della Tunisia nel nord del paese è di tipo mediterraneo, con estate calda e secca ed inverno mite, mentre nella zona meridionale il clima Tunisia diviene più secco e caldo; un clima semi desertico a causa della vicinanza del deserto del Sahara, con piogge rarissime ed i mesi più caldi compresi tra maggio ed agosto.

Temperature tunisine

Gennaio è il mese più freddo con temperature che non superano i 9° C. sui rilievi e tra 10°C e 12°C nel resto della Tunisia. Il clima Tunisia presenta delle escursioni termiche più forti nell'entroterra rispetto a quelle della fascia costiera. Il periodo più caldo dell’anno in Tunisia si sviluppa nei mesi di luglio e agosto quando le temperature del clima Tunisia sono di solito comprese tra i 25°C e i 30°C nella fascia costiera e nella zona montuosa, mentre l’area desertica ha una temperatura intorno ai 40°C. A volte si possono registrare temperature massime fino a 45°/46°C, con bassi tassi d'umidità, quindi un clima caldo, ma asciutto; tipico dei climi desertici.

A seconda della regione, il clima Tunisia può presentare delle piccole variazioni climatiche. E' possibile consultare la rete per trovare le informazioni sul meteo della Tunisia.

Quando visitare il paese

Quando andare in Tunisia: Per risparmiare, sicuramente il periodo consigliato per visitare la Tunisia è quello compreso tra gennaio e inizio marzo quando le tariffe delle strutture ricettive sono più basse e il clima è fresco, ma piovoso. Anche l’estate non presenta un periodo ideale per recarsi in Tunisia poiché il clima è afoso e molto umido, quindi meglio evitare le città e preferire le zone costiere.

Se ci si reca in Tunisia in inverno è consigliato mettere in valigia un abbigliamento caldo, poiché soprattutto nelle zone meridionali le notti sono abbastanza fredde; oltre a un impermeabile da usare in caso di pioggia.

El Kebir in Tunisia: un viaggio all’insegna del divertimento

Per chi si occupa di viaggi e vacanze all’insegna del divertimento, El Kebir è una garanzia di prodotto apprezzato soprattutto tra i giovani. Nel villaggio del tour operator Valtur, la notte è facilmente confondibile con il giorno.

Dove si trova

El Kebir, “il grande” in arabo, si trova, sulla costa nord - occidentale della Tunisia, a 65 km da Tunisi, nel territorio di Biserta. Sono necessarie circa due ore per raggiungere la Tunisia in aereo dall’Italia e circa un’ora per raggiungere il villaggio dall’aeroporto di Tunisi.

Il villaggio vacanze in Tunisia

Immagine usata nell'articolo Clima in Tunisia: ecco le settimane migliori per viaggiare!

Il villaggio El Kebir è composto da delle costruzioni non modernissime che richiamano i tipici palazzi moreschi, con colori chiari, volte ad arco e arredamenti in legno. Come tutti i villaggi Valtur, vi è un’attenzione particolare per la pulizia e la cura dei giardini e degli ambienti comuni (hall, reception, ristorante). Il tutto è interamente inserito in un ampio giardino in cui crescono numerose palme. Il villaggio è organizzato in Oasi, ciascuna delle quali ospita una trentina di stanze.

Al centro del villaggio c’è la piscina equipaggiata con lettini e di fronte il ristorante coperto ma all’aperto, cioè senza finestre. Chi preferisce può gustarsi una buona pizza, al bar sulla spiaggia di sera (servizio a pagamento).

La spiaggia è attrezzata con tipici ombrelloni in paglia, ciascuno dei quali con lettini. La spiaggia è di sabbia chiarissima ed il mare (a volte caratterizzato da alghe) ha una profondità contenuta. Il Mar Meditarraneo in quest’area inizia a diventare profondo dopo circa 50 metri dalla spiaggia.

Divertimento e passatempi

Chi sceglie El Kebir per la sua vacanza punta soprattutto al divertimento. Da considerare che il target medio è principalmente giovane e a qui trova la possibilità di divertirsi tra spettacoli di animazione (alcuni da 10 e lode!), tornei, discoteca, feste e numerosissimi sport.

Solitamente, nell’arco della settimana sono organizzati diversi tornei sportivi a cui possono partecipare gli ospiti del villaggio. Tra gli sport offre:

  • Vela (Laser 1 e Laser 16).
  • Canoa (singola o doppia).
  • Beach volley.
  • Green volley.
  • Tennis: 5 campi in terra battuta, di cui uno illuminato. Noleggio racchette.
  • Tiro con l’arco.
  • Calcetto in erba.
  • Fitness program: Soft gym, acqua gym, gag, allenamento aerobico, stretching.
  • Bocce.
  • Ping pong.

Informazioni utili

Il villaggio è aperto da maggio a settembre. E potrebbe essere la vacanza ideale per chi punta al divertimento.

Potrebbe interessarti

Noleggio Auto Stazione Bologna: le offerte Locauto per le tue Gite tra i colli

Raggiungere Bologna in treno è una soluzione comoda ed economica per visitare la città, grazie anche all’alta velocità che consente di viaggiare in tempi molto rapidi. Per chi non si accontenta della classica passeggiata sotto i portici, il noleggio auto a Bologna low cost è l’opzione più indicata per proseguire il viaggio verso le destinazioni di proprio interesse.

Come arrivare a Mirabilandia: raggiungi il parco dei divertimenti con Trenitalia e risparmi

Come arrivare a Mirabilandia: raggiungi il parco dei divertimenti con Trenitalia e risparmi

Arrivare in treno a Mirabilandia è molto semplice: il parco di divertimenti si trova vicino alla stazione di Lido di Classe/Lido di Savio con la quale è collegato con un servizio navetta. Ma oltre a questa possibilità – che illustreremo nel dettaglio – è possibile raggiungere il parco anche in auto e altri mezzi.

Clima Atlantico: scopriamo le temperature di questa zona!

Il clima atlantico è caratterizzato inverni miti, estate fresche e precipitazioni frequenti in tutto l’arco dell’anno.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Clima in Tunisia: ecco le settimane migliori per viaggiare!

Immagine usata nell'articolo Clima in Tunisia: ecco le settimane migliori per viaggiare!

La Tunisia si estende su un territorio di circa 164mila kmq. Il clima della Tunisia nel nord del paese è di tipo mediterraneo, con estate calda e secca ed inverno mite, mentre nella zona meridionale il clima Tunisia diviene più secco e caldo; un clima semi desertico a causa della vicinanza del deserto del Sahara, con piogge rarissime ed i mesi più caldi compresi tra maggio ed agosto.

Clima in Marocco: scopri le temperature del paese!

Immagine usata nell'articolo Clima in Marocco: scopri le temperature del paese!

Il clima in Marocco è vario a seconda della regione, in linea generale il clima in Marocco può essere definito clima continentale con precipitazioni non troppo intense nell’entroterra e di tipo mediterraneo lungo le coste.

Clima Venezuela: temperature e meteo della regione

Il clima del Venezuela cambia a seconda della regione. In linea generale, il clima Venezuela è di tipo Tropicale caratterizzato da due stagioni: la stagione secca e quella delle piogge.

Leggi anche...

Case in affitto a Formentera: le offerte più convenienti

A metà strada tra informazione e turismo. L’articolo che presentiamo oggi vuole essere uno spunto per l’organizzazione di una vacanza nella splendida isola di Formentera. Presentiamo infatti dei link all’interno dei quali potersi informare e poter prenotare la casa in affitto a Formentera. La popolazione cresce durante il periodo estivo, visto che l'isola è una delle mete preferite in Europa.

Leggi anche...

Vie ferrate delle Dolomiti di Brenta: ecco qualche consiglio utile

Si trova in provincia di Trento l’unico gruppo dolomitico che sorge ad ovest del fiume Adige. Si tratta delle Dolomiti di Brenta, una sottosezione delle Alpi Retiche meridionali, che si sviluppa per circa 40 km da nord a sud e per circa 12 km da est a ovest all’interno del parco naturale Adamello-Brenta.

Leggi anche...

Clima Mediterraneo

Caratteristiche clima Mediterraneo: Il clima Mediterraneo è caratterizzato da temperature e condizioni atmosferiche temperate e miti. Le estati sono calde ed asciutte, gli inverni sono piovosi ma miti con temperature che ogni tanto scendono sotto lo zero, le primavere sono piovose con giornate calde e l’autunno è caratterizzato da un clima non rigido.

Go to Top