La Tunisia si estende su un territorio di circa 164mila kmq. Il  clima in Tunisia nel nord del paese è di tipo mediterraneo, con estate calda e secca ed inverno mite, mentre il clima in Tunisia nella zona meridionale diviene più secco e caldo; un clima semi desertico a causa della vicinanza del deserto del Sahara, con piogge rarissime ed i mesi più caldi compresi tra maggio ed agosto.

Temperature tunisine: un meteo all'insegna caldo secco e desertico per una vacanza senza pioggia

Gennaio è il mese più freddo con temperature che non superano i 9° C. sui rilievi e tra 10°C e 12°C nel resto della Tunisia. Il clima in Tunisia presenta delle escursioni termiche più forti nell'entroterra rispetto a quelle della fascia costiera. Il periodo più caldo dell’anno in Tunisia si sviluppa nei mesi di luglio e agosto quando le temperature del clima Tunisia sono di solito comprese tra i 25°C e i 30°C nella fascia costiera e nella zona montuosa, mentre l’area desertica ha una temperatura intorno ai 40°C. A volte si possono registrare temperature massime fino a 45°/46°C, con bassi tassi d'umidità, quindi un clima in Tunisia caldo, ma asciutto; tipico delle zone desertiche.

A seconda della regione, il  clima in Tunisia può presentare delle piccole variazioni climatiche. E' possibile consultare la rete per trovare le informazioni sul meteo della Tunisia.

Quando visitare il paese per una viaggio di piacere: il clima in Tunisia è perfetto tra gennaio e marzo

Quando andare in Tunisia: Per risparmiare, sicuramente il periodo consigliato per visitare la Tunisia è quello compreso tra gennaio e inizio marzo quando le tariffe delle strutture ricettive sono più basse e il clima è fresco, ma piovoso. Anche l’estate non presenta un periodo ideale per recarvisi poiché il  clima in Tunisia è afoso e molto umido, quindi meglio evitare le città e preferire le zone costiere.

Se ci si reca in Tunisia in inverno è consigliato mettere in valigia un abbigliamento caldo, poiché soprattutto nelle zone meridionali le notti sono abbastanza fredde; oltre a un impermeabile da usare in caso di pioggia.

El Kebir: un viaggio all’insegna del divertimento nel deserto

Per chi si occupa di viaggi e vacanze all’insegna del divertimento, El Kebir è una garanzia di prodotto apprezzato soprattutto tra i giovani. Nel villaggio del tour operator Valtur, la notte è facilmente confondibile con il giorno e se si scegli il periodo migliore del  clima in Tunisia non resterà che godersi la vacanza.

El Kebir, “il grande” in arabo, si trova, sulla costa nord - occidentale della Tunisia, a 65 km da Tunisi, nel territorio di Biserta. Sono necessarie circa due ore per raggiungere la Tunisia in aereo dall’Italia e circa un’ora per raggiungere il villaggio dall’aeroporto di Tunisi.

Il villaggio vacanze per il relax in famiglia: perfetta l'animazione per i bambini

Clima in Tunisia

Il villaggio El Kebir è composto da delle costruzioni non modernissime che richiamano i tipici palazzi moreschi, con colori chiari, volte ad arco e arredamenti in legno. Come tutti i villaggi Valtur, vi è un’attenzione particolare per la pulizia e la cura dei giardini e degli ambienti comuni (hall, reception, ristorante). Il tutto è interamente inserito in un ampio giardino in cui crescono numerose palme. Il villaggio è organizzato in Oasi, ciascuna delle quali ospita una trentina di stanze.

Al centro del villaggio c’è la piscina equipaggiata con lettini e di fronte il ristorante coperto ma all’aperto, cioè senza finestre. Chi preferisce può gustarsi una buona pizza, al bar sulla spiaggia di sera (servizio a pagamento).

La spiaggia è attrezzata con tipici ombrelloni in paglia, ciascuno dei quali con lettini. La spiaggia è di sabbia chiarissima ed il mare (a volte caratterizzato da alghe) ha una profondità contenuta. Il Mar Meditarraneo in quest’area inizia a diventare profondo dopo circa 50 metri dalla spiaggia.

Chi sceglie El Kebir per la sua vacanza punta soprattutto al divertimento. Da considerare che il target medio è principalmente giovane e a qui trova la possibilità di divertirsi tra spettacoli di animazione (alcuni da 10 e lode!), tornei, discoteca, feste e numerosissimi sport.

Solitamente, nell’arco della settimana sono organizzati diversi tornei sportivi a cui possono partecipare gli ospiti del villaggio. Tra gli sport da praticare a seconda della stagione e del clima in Tunisia offre:

  • Vela (Laser 1 e Laser 16).
  • Canoa (singola o doppia).
  • Beach volley.
  • Green volley.
  • Tennis: 5 campi in terra battuta, di cui uno illuminato. Noleggio racchette.
  • Tiro con l’arco.
  • Calcetto in erba.
  • Fitness program: Soft gym, acqua gym, gag, allenamento aerobico, stretching.
  • Bocce.
  • Ping pong.

Il villaggio è aperto da maggio a settembre. E potrebbe essere la vacanza ideale per chi punta al divertimento e a sfruttare il  clima in Tunisia migliore.

Potrebbe interessarti

Clima in India: meteo scandito dall'influenza dei monsoni

clima in India

Il clima in India è influenzato dalla presenza dei venti monsonici; alcune volte l’arrivo del monsone è festeggiato dalle popolazioni locali poiché mitiga l’intenso caldo estivo. Le alte temperature sono dovute alla posizione geografica del paese.

Agriturismi nel Lazio: come e perché scegliere questo tipo di soggiorno

Come spesso avviene le prime belle giornate di sole hanno riacceso in molti la voglia di trascorrere un po’ di tempo fuori casa, all’aria aperta, anche per evadere dallo stress del lavoro e degli impegni giornalieri. Il soggiorno in agriturismo in Italia rappresenta sempre una delle soluzioni migliori per chi vuole coniugare relax e natura.

Come arrivare a Mirabilandia: raggiungi il parco dei divertimenti in treno

Come arrivare a Mirabilandia: raggiungi il parco dei divertimenti con Trenitalia e risparmi

Come arrivare a Mirabilandia? in treno è molto semplice perchè il parco di divertimenti si trova vicino alla stazione di Lido di Classe/Lido di Savio con la quale è collegato con un servizio navetta. Ma oltre a questa possibilità – che illustreremo nel dettaglio – è possibile raggiungere il parco anche in auto e altri mezzi.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Ecosistema mediterraneo: un approfondimento da non perdere

Nelle aree geografiche caratterizzate dal clima Mediterraneo si praticano da tempo l’agricoltura e l’allevamento; laddove non vi siano campi coltivati cresce una vegetazione sempreverde detta macchia mediterranea o chaparral o bush, formata soprattutto da arbusti e cespugli come il rosmarino, il ginepro, la ginestra, l'oleandro, il pino marittimo e l'olivo.

Il clima in Asia: a cosa va incontro chi viaggia verso l'Oriente?

Il clima in Asia

Parlare di vacanze in Asia significa aprire un mondo enorme per il quale non basterebbero anni. Le mete sono numerose e molto differenti: dai territori selvaggi del Laos, alla densissima Cina; dall'antica Cambogia all'ipertecnologico Giappone.

Noleggio di una barca a vela, ecco quanto può costare

noleggio barca a vela

Trascorrere una vacanza su una barca a vela in giro per le bellissime località marine italiane o del Mediterraneo rappresenta il sogno di tantissime persone che amano il mare ed il divertimento (o relax) che esso può offrire.

Leggi anche...

Spiagge delle Mauritius: un paradiso tutto da scoprire!

Spiagge delle Mauritius

Chiunque si reca alle Mauritius, soprattutto se si tratta della prima volta, non può fare altro che condividere le parole di Mark Twain che nel 1885 definì le Mauritius come un “Eden”, spingendosi ad affermare che “Dio creò prima le Mauritius e poi il paradiso terreste”.

Leggi anche...

Vacanze in Alto Adige: ferie innevate per gli amanti degli sport invernali

vacanze in alto adige

Organizzare le vacanze in Alto Adige nei mesi invernali vuol dire vivere una bellissima esperienza fra i paesaggi meravigliosi delle Dolomiti godendo delle piste innevate e dei sentieri che riescono ad accontentare anche il turista più esigente.

Leggi anche...

Alla scoperta dei Caraibi: meteo e temperature

ll clima ai Caraibi è tipicamente tropicale. Le temperature sono gradevoli e si attestano su una temperatura media annuale di 25 gradi centigradi con un’escursione termica da una stagione all'altra di circa 3°C o 5°C, per 365 giorni l'anno, rendendo il mare caldo e piacevole.

Go to Top