La Tunisia si estende su un territorio di circa 164mila kmq. Il clima della Tunisia nel nord del paese è di tipo mediterraneo, con estate calda e secca ed inverno mite, mentre nella zona meridionale il clima Tunisia diviene più secco e caldo; un clima semi desertico a causa della vicinanza del deserto del Sahara, con piogge rarissime ed i mesi più caldi compresi tra maggio ed agosto.

Temperature tunisine

Gennaio è il mese più freddo con temperature che non superano i 9° C. sui rilievi e tra 10°C e 12°C nel resto della Tunisia. Il clima Tunisia presenta delle escursioni termiche più forti nell'entroterra rispetto a quelle della fascia costiera. Il periodo più caldo dell’anno in Tunisia si sviluppa nei mesi di luglio e agosto quando le temperature del clima Tunisia sono di solito comprese tra i 25°C e i 30°C nella fascia costiera e nella zona montuosa, mentre l’area desertica ha una temperatura intorno ai 40°C. A volte si possono registrare temperature massime fino a 45°/46°C, con bassi tassi d'umidità, quindi un clima caldo, ma asciutto; tipico dei climi desertici.

A seconda della regione, il clima Tunisia può presentare delle piccole variazioni climatiche. E' possibile consultare la rete per trovare le informazioni sul meteo della Tunisia.

Quando visitare il paese

Quando andare in Tunisia: Per risparmiare, sicuramente il periodo consigliato per visitare la Tunisia è quello compreso tra gennaio e inizio marzo quando le tariffe delle strutture ricettive sono più basse e il clima è fresco, ma piovoso. Anche l’estate non presenta un periodo ideale per recarsi in Tunisia poiché il clima è afoso e molto umido, quindi meglio evitare le città e preferire le zone costiere.

Se ci si reca in Tunisia in inverno è consigliato mettere in valigia un abbigliamento caldo, poiché soprattutto nelle zone meridionali le notti sono abbastanza fredde; oltre a un impermeabile da usare in caso di pioggia.

El Kebir in Tunisia: un viaggio all’insegna del divertimento

Per chi si occupa di viaggi e vacanze all’insegna del divertimento, El Kebir è una garanzia di prodotto apprezzato soprattutto tra i giovani. Nel villaggio del tour operator Valtur, la notte è facilmente confondibile con il giorno.

Dove si trova

El Kebir, “il grande” in arabo, si trova, sulla costa nord - occidentale della Tunisia, a 65 km da Tunisi, nel territorio di Biserta. Sono necessarie circa due ore per raggiungere la Tunisia in aereo dall’Italia e circa un’ora per raggiungere il villaggio dall’aeroporto di Tunisi.

Il villaggio vacanze in Tunisia

Il villaggio El Kebir è composto da delle costruzioni non modernissime che richiamano i tipici palazzi moreschi, con colori chiari, volte ad arco e arredamenti in legno. Come tutti i villaggi Valtur, vi è un’attenzione particolare per la pulizia e la cura dei giardini e degli ambienti comuni (hall, reception, ristorante). Il tutto è interamente inserito in un ampio giardino in cui crescono numerose palme. Il villaggio è organizzato in Oasi, ciascuna delle quali ospita una trentina di stanze.

Al centro del villaggio c’è la piscina equipaggiata con lettini e di fronte il ristorante coperto ma all’aperto, cioè senza finestre. Chi preferisce può gustarsi una buona pizza, al bar sulla spiaggia di sera (servizio a pagamento).

La spiaggia è attrezzata con tipici ombrelloni in paglia, ciascuno dei quali con lettini. La spiaggia è di sabbia chiarissima ed il mare (a volte caratterizzato da alghe) ha una profondità contenuta. Il Mar Meditarraneo in quest’area inizia a diventare profondo dopo circa 50 metri dalla spiaggia.

Divertimento e passatempi

Chi sceglie El Kebir per la sua vacanza punta soprattutto al divertimento. Da considerare che il target medio è principalmente giovane e a qui trova la possibilità di divertirsi tra spettacoli di animazione (alcuni da 10 e lode!), tornei, discoteca, feste e numerosissimi sport.

Solitamente, nell’arco della settimana sono organizzati diversi tornei sportivi a cui possono partecipare gli ospiti del villaggio. Tra gli sport offre:

  • Vela (Laser 1 e Laser 16).
  • Canoa (singola o doppia).
  • Beach volley.
  • Green volley.
  • Tennis: 5 campi in terra battuta, di cui uno illuminato. Noleggio racchette.
  • Tiro con l’arco.
  • Calcetto in erba.
  • Fitness program: Soft gym, acqua gym, gag, allenamento aerobico, stretching.
  • Bocce.
  • Ping pong.

Informazioni utili

Il villaggio è aperto da maggio a settembre. E potrebbe essere la vacanza ideale per chi punta al divertimento.

Potrebbe interessarti

Temperatura e clima a Sharm el Sheik: quando partire?

Il clima è di tipo equatoriale asciutto. La mancanza, quasi assoluta, di precipitazioni, rendono la temperatura di Sharm più accettabile.

Leggi tutto...

Meteo Sud Africa: quando partire?

Il meteo in Sud Africa è vario perchè condizionato da tre fattori: dalla vasta estensione territoriale, dall’altitudine e dalla vicinanza con il mare. Infatti, questo esteso territorio è costituito da montagne, praterie, steppe, boscaglie, deserti di sabbia rossa e pianure costiere.

Leggi tutto...

Clima Mediterraneo

Caratteristiche clima Mediterraneo: Il clima Mediterraneo è caratterizzato da temperature e condizioni atmosferiche temperate e miti. Le estati sono calde ed asciutte, gli inverni sono piovosi ma miti con temperature che ogni tanto scendono sotto lo zero, le primavere sono piovose con giornate calde e l’autunno è caratterizzato da un clima non rigido.

Leggi tutto...

Escursione in barca vela sul Lago d'Iseo

Le bellezze in cui ci si può imbattere nel corso di una gita al Lago d'Iseo sono tante e sorprendenti: stabilire un itinerario prima di un viaggio può essere utile per non rimanere disorientati. Si potrebbe cominciare, per esempio, dal parco di Luine, in Val Camonica: si tratta di un parco archeologico (ce ne sono altri sei in questa valle) che permette di osservare incisioni rupestri realizzate migliaia e migliaia di anni orsono.

Leggi tutto...

Clima Grecia: quando conviene partire?

Il clima della Grecia è generalmente di tipo Mediterraneo anche se in alcune zone, come la Macedonia e l'Epiro, è presente un clima di tipo balcanico con inverni freddi ed estati calde.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Clima della Colombia: le informazioni prima del viaggio!

La Colombia si trova proprio sull’equatore; uno spartiacque tra l’America del Nord e quella del Sud. Questa nazione comprende anche tante isole, le principali sono: Gorgonia, Santa Catalina, Providencia la Isla del Rosario e San Andres. Il territorio è attraversato dalla Cordigliera delle Ande che presenta vette che raggiungono anche i 5800 metri e, per questa ragione, il clima della Colombia è piuttosto vario.

Leggi tutto...

Clima Mediterraneo

Caratteristiche clima Mediterraneo: Il clima Mediterraneo è caratterizzato da temperature e condizioni atmosferiche temperate e miti. Le estati sono calde ed asciutte, gli inverni sono piovosi ma miti con temperature che ogni tanto scendono sotto lo zero, le primavere sono piovose con giornate calde e l’autunno è caratterizzato da un clima non rigido.

Leggi tutto...

Località sciistiche italiane: le mete più importanti al mondo!

In Italia, ogni appassionato di sport invernale sa quale siano le località sciistiche migliori da battere per seguire la traiettoria della neve che più lo soddisfi. Passiamo in rassegna le località del nostro paese e quelle più interessanti nel mondo

Leggi tutto...

Fattori climatici: tutti gli elementi da considerare!

Il clima, cosi come la temperatura o le precipitazioni, può influenzare molto la vita, anche quotidiana, di un paese.

Leggi tutto...

Meteo Zanzibar a gennaio: alla scoperta di una perla africana

Una vacanza a Zanzibar è un’esperienza unica e indimenticabile. Nota come l’isola delle spezie perché da sempre fiorente mercato di chiodi di garofano e aromi esotici, Zanzibar con le sue bellezze e i suoi colori, attira turisti da tutto il mondo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Itinerari in Toscana: cosa vedere durante la tua vacanza in Toscana

Lo sanno tutti: la Toscana è una terra capace di regalare emozioni senza fine a chi decide di sceglierla come meta per le proprie vacanze. Suggerire un itinerario ideale non è affatto semplice anzi, è assolutamente impossibile, vista la vastità di posti che è possibile visitare e che andranno a conquistare il cuore in base agli interessi e ai gusti personali.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Il Clima alle Seychelles: il periodo migliore per visitarle?

Il clima alle Seychelles e’ facilmente descrivibile, si tratta di un clima sempre caldo e costante durante tutto l’anno. Per essere più precisi si può definire il clima Seychelles come un clima tropicale ed umido.

Leggi tutto...
Go to Top