Quando finalmente arriva il momento di fare la valigia vuol dire che la vacanza è ormai alle porte e che stiamo per abbandonare le preoccupazioni, lo stress e il caos tipici della routine di tutti i giorni. Queste ferie ce le siamo meritate, iniziamo a lasciarci alle spalle i mesi più difficili e siamo pronti per un po’ di villeggiatura con gli amici, la famiglia o il partner. Riempire il bagaglio è davvero l’ultimo atto, ma di sicuro non è un gesto che può essere definito di minore importanza rispetto a tutti gli altri propedeutici a una partenza in sicurezza.

Tra i passaggi essenziali da compiere c’è per esempio quello che permette di trovare la migliore assicurazione viaggio su traveleasy.it. Durante la vacanza, infatti, possono sempre verificarsi imprevisti e incidenti di percorso più o meno gravi, tali da rendere necessaria una immediata assistenza oltre all’attivazione di una copertura economica per le spese sia di tipo sanitario che non.

I passaggi necessari per ottimizzare lo spazio nel bagaglio

Fare la valigia richiede calma, coerenza e tranquillità: ritagliatevi del tempo da impiegare solo e unicamente nel portare a termine un simile compito. A prescindere dalla specifica destinazione da raggiungere - montagna, spa, mare o grandi capitali - sarà utile seguire alcune regole per riempire in modo virtuoso i trolley e le valigie (piccole o grandi che siano).

La prima cosa da fare sarà compiere una scrematura dei capi da portare con sé - ovvero il grosso del bagaglio - cercando di ridurre il loro numero al minimo e facendo attenzione a fare in modo che con essi si possano realizzare più combinazioni e dunque più outfit interessanti. Il motivo è presto detto: lo stare qualche giorno in vacanza deve essere sinonimo di relax assoluto, non bisogna passare troppo tempo davanti all’armadio studiando chissà quale combinazione d’abito accattivante. Ecco perché nel selezionare i vestiti si dovranno privilegiare i capi freschi, facili da indossare e quelli non troppo delicati (a meno che non abbiate in programma una serata speciale, caso in cui selezionerete l’outfit di conseguenza). Il cliché che vede la valigia una vera e propria bestia nera da riempire e sulla quale bisogna saltare sopra per fare in modo che si chiuda, insomma, dev’essere superato.

Una lista con tutto ciò che è necessario

Qualche giorno prima di dedicarvi alle operazioni di riempimento del bagaglio, sarà utile stilare una lista - prendete carta e penna, vedrete ogni cosa sotto una luce diversa rispetto ai fogli digitali di pc o smartphone - con tutto ciò che vi occorrerà (possibilmente suddividendo per categoria, il che potrà esservi utile al momento di riempire pochette e sacchetti per separare le cose). Segnate tutto, senza timore di risultare banali: tablet, caricabatteria, asciugamano da mare e pigiama niente deve essere dimenticato. La lista dovrà rimanere sempre in vista, così da poter essere continuamente aggiornata con tutto ciò che si riterrà indispensabile portare in vacanza.

Come scegliere abiti, accessori e tipo di bagaglio

valigia.jpg

Una volta arrivato il ‘grande giorno’ fate spazio in camera su letto, scrivania e sedie per fare in modo di avere un colpo d’occhio assoluto su quello che avete deciso che vi servirà. Potrete vedere se ci sono doppioni o se proprio vi è sfuggito qualcosa di necessario (potrete anche verificare gli abbinamenti, inserendo eventuali correttivi per avere outfit sempre perfetti). Molto dipenderà per quanto riguarda la preparazione del bagaglio dalla specifica destinazione della vacanza oltre che dalla lunghezza del periodo di villeggiatura. Una location esotica richiederà ad esempio costumi, asciugamani, parei e abiti leggeri in quantità, mentre per visitare un Paese più freddo vi serviranno giacca impermeabile, ombrello, scarpe comode ma chiuse e felpe.

E’ chiaro, come abbiamo avuto modo di accennare in apertura di questo approfondimento, come non si debba cedere alla tentazione di portare con sé molto più di quanto necessario. Immaginate già gli abbinamenti che farete in vacanza e regolatevi di conseguenza senza portare abiti e scarpe extra. Non piegate i vestiti, casomai arrotolateli per guadagnare centimetri preziosi, inoltre sarà buona norma cercare prodotti ‘travel size’ - le boccette da 100ml, per capire - in modo tale da risparmiare sia sul peso che in merito all’ingombro nel bagaglio stesso. Optate per bagagli con molte tasche per separare gli oggetti più facilmente, eventualmente ricorrendo anche all’impiego di comode pochette.

Potrebbe interessarti

Assicurazione medica di viaggio: ecco come farla per non rischiare

Assicurazione medica di viaggio

Ecco finalmente arrivato il momento di partire ed andare in vacanza! Prima di cimentarsi nella preparazione delle valigie è bene mettere in pratica tutti i consigli di viaggio proposti dalla vostra agenzia, primo fra tutti, la stipula di un’assicurazione medica di viaggio.

Perché scegliere le Isole Pontine per una vacanza in barca a vela

Le meraviglie di Ponza rendono questa località un punto di partenza ideale per una vacanza in barca a vela. Un elenco dei siti da vedere sarebbe pressoché infinito, tali e tanti sono i luoghi che meritano di essere ammirati in prima persona.

Gita fuori porta a Roma: alla scoperta dei Castelli Romani e Viterbo

gita fuori porta a Roma

Roma è una città bellissima, ma senz’altro anche l’hinterland romano non è da meno. Con la bella stagione aumenta la voglia di fare una gita fuori porta a Roma durante il weekend. Per questo genere di occasioni si può optare per una bella gita ai Castelli Romani.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Il Clima a Los Angeles: scopri il meteo della città degli angeli!

Immagine usata nell'articolo Il Clima a Los Angeles: scopri il meteo della città degli angeli!

Il clima della California è generalmente di tipo tropicale, anche considerata la vastità del territorio varia da zona a zona. Si tratta infatti del terzo stato degli USA per grandezza; il paese si estende da nord a sud e si affaccia sull’Oceano Pacifico.

Clima USA: 9 aree climatiche negli Stati Uniti d'America

L'America, così come tutte le grandi nazioni, presenta un'interessante varietà di situazioni climatiche. Il clima degli USA viene generalmente diviso in nove zone, di cui presentiamo una breve descrizione.

Costa Rica: luoghi di interesse (3 tappe davvero imperdibili)

Immagine usata nell'articolo Costa Rica: luoghi di interesse (3 tappe davvero imperdibili)

Se desiderate trascorrere una vacanza indimenticabile, scegliete di visitare i luoghi più belli e suggestivi del Costa Rica. Una natura lussureggiante, spiagge magnifiche e città tutte da scoprire che riservano a ogni angolo nuove sorprese.

Leggi anche...

Vacanze nel Salento: ecco dove ti consigliamo di andare assolutamente!

Vacanze nel Salento

Le località marittime e dell’entroterra, lo splendido mare, le spiagge e l'ottima cucina, hanno reso il Salento una delle mete più ambite per le vacanze estive. Infatti, il Salento offre soluzioni adatte a tutte le esigenze, dai gruppi di amici che desiderano divertirsi alle famiglie con bambini che amano la tranquillità e il relax in spiaggia, ciascuno può trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze. 

Leggi anche...

Vacanze in Alto Adige: ferie innevate per gli amanti degli sport invernali

vacanze in alto adige

Organizzare le vacanze in Alto Adige nei mesi invernali vuol dire vivere una bellissima esperienza fra i paesaggi meravigliosi delle Dolomiti godendo delle piste innevate e dei sentieri che riescono ad accontentare anche il turista più esigente.

Leggi anche...

Il Clima alle Bahamas: cosa mettere in valigia? Te lo spieghiamo noi

Immagine utilizzata nell'articolo Il Clima alle Bahamas: cosa mettere in valigia? Te lo spieghiamo noi

Le Bahamas sono uno stato insulare che appartiene all'America Centrale. L'arcipelago è formato da più di 700 isole di forma e grandezza diversa, a poca distanza da paradisi quali Cubai Caraibi e la Florida.

Go to Top