Houston è la città più popolosa dello stato del Texas e anche quella con un'anima estremamente multiculturale: sul suo territorio convivono la cultura messicana e tejana, quella afro-americana, indiana ed infine propriamente texana.

Autonoleggio: la soluzione per visitare la città e dintorni

Poter girovagare in automobile, in particolare a Houston e dintorni, il Texas permette al viaggiatore di muoversi liberamente senza vincoli di orario e di tempo. La soluzione perfetta e più sicura è noleggiare un'auto all’Aeroporto Intercontinentale di Houston-George Bush, sito a 32 Km dal centro della città.

Per usufruire del noleggio bisogna essere in possesso del passaporto o di un altro documento di identità e della Patente B, con annessa licenza internazionale (da ottenere presso le scuole guida o la motorizzazione civile) che permette di guidare anche sulle strade statunitensi.

Le bellezze di Downtown

Fondata sulle rive del fiume Buffalo Bayou nel 1836 da San Houston, la città si è presto sviluppata grazie al petrolio prima e alla NASA poi, che ha la sua sede appena fuori Houston.

La cosa che salta maggiormente all'occhio della città texana è Downtown, cioè il quartiere dei grattacieli dove svettano i business buildings tra i quali il J.P. Morgan Chase Tower, il più alto grattacielo dello Stato: davanti all'edificio si trova una piazza al centro della quale fa bella mostra di sé l'opera di Mirò, "Paesaggio e uccelli".

La moderna Downtown cela insospettabilmente al suo interno il nucleo storico di Houston: il pittoresco History District si presenta con lampioni a gas, ottocentesche case in mattoncini rossi, balconi in ferro battuto ed insegne a neon fatiscenti.

6676-houston.jpg

La Menil Collection, eclettica esposizione di opere di due bizzarri collezionisti americani che spazia da reperti dell'antichità ai capolavori di Andy Warhol, introduce all'adiacente Houston Museum District, dove spicca l'Mfah. È quest'ultimo uno dei musei delle belle arti più importanti degli U.S.A. e il più antico del Texas: sono più di 64.000 le opere custodite, di geni quali Monet, Van Gogh e Goya per citarne solo alcuni.

I più bei parchi di Houston

Houston è ricca di parchi pubblici, tra i quali l'Hermann Park con l'iconica statua equestre di San Houston separata dall'obelisco Pioneer Memorial attraverso una piscina rettangolare: attraverso un trenino si può effettuare il giro del parco, ammirando il Bill Coats Bridge che solca il Lago Mcgovern. Tra le bellezze del parco vi sono un lussureggiante giardino giapponese, allietato dalla presenza di camelie, ciliegi, azalee e bambù, ma soprattutto il Miller Outdoor Theatre. Trattasi di un'arena all'aperto che d'estate intrattiene i visitatori con concerti di musica classica, balletti, proiezioni cinematografiche e rappresentazioni teatrali shakespeariane.

Uno zoo infine renderà piacevoli anche le giornate delle famiglie, che potranno portare i loro bambini ad avere incontri ravvicinati con giraffe Masai, fenicotteri, elefanti, tigri della Malesia ed armadilli, animali tipici del Texas.

A ovest dell'Hermann Park, sorge il Gerald D. Hines Waterwall Park, la cui attrazione principale è la Transco Waterfall: è una monumentale fontana immersa tra bellissime querce texane, dalla struttura circolare che riporta alla memoria lo stile dell'antica Roma e la cui portata d'acqua lascia davvero stupefatti tutti coloro che vi si trovano davanti.

Dal Memorial Park alla NASA

Il Memorial Park è un altro splendido parco di Houston, la cui estensione è coperta da ben 50 km di sentieri. Sorge sul luogo dove, fino al 1923, si addestravano i soldati dell'US Army, mentre oggi è un parco nato in memoria di tutti i caduti della Prima Guerra Mondiale. Oltre al campo da golf a 18 buche più bello di tutto lo Stato e ad altre strutture che permettono a tutti i cittadini di praticare sport all'aria aperta, il Memorial Park ospita anche lo Houston Arboretum and Nature Center: è un meraviglioso giardino botanico dove sono conservate le specie vegetali endemiche del luogo, da vedere soprattutto nel corso delle passeggiate serali organizzate dallo stesso parco.

Ultima meta da visitare assolutamente nel corso di un soggiorno a Houston è il Johnson Space Center, noto a tutti come il centro di controllo di tutte le missioni spaziali della NASA e sito a pochi Km da Houston. In questo fantastico luogo sono state messe in atto la missione Apollo 11, che ha portato all'allunaggio, oppure l'Apollo 13 che con la frase "Houston, abbiamo un problema" ha scatenato il panico su tutta la nazione e non solo.

Una visita al centro permette di capire la preparazione degli astronauti in vista della missione spaziale, oppure di pranzare con dei veri cosmonauti (solo il venerdì e il sabato) fino a visitare l'imponente Saturn V, il razzo che ha portato l'uomo a toccare il suolo lunare.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Vacanze a Otranto: ecco dove andare in ferie con la famiglia

vacanze a Otranto

Qualcuno l'ha definito uno dei borghi più belli del Belpaese. Stiamo parlando di Otranto, la splendida location salentina che offre bellezze paesaggistiche da non perdere e che si presenta come la meta ideale sia per giovani che per coppie con o senza figli. Voglia di vacanze a Otranto? Ecco cosa ti aspetta in un tour alla scoperta di Otranto e delle sue attrazioni, soprattutto se decidi partire con tutta la famiglia.