Il clima Indiano è influenzato dalla presenza dei venti monsonici; alcune volte l’arrivo del monsone è festeggiato dalle popolazioni locali poiché mitiga l’intenso caldo estivo. Le alte temperature sono dovute alla posizione geografica del paese. L’India si trova sul Tropico del Cancro, nella zona dei grandi deserti tropicali. Sono proprio i monsoni che addolciscono il clima caldo di tipo desertico. Nelle zone dove ci sono maggiori precipitazioni cresce la giungla mentre in quelle meno piovose troviamo la savana e la steppa in quelle zone totalmente aride. Lo Sri Lanka ha, invece, un clima equatoriale che fa crescere una rigogliosa vegetazione.

Un clima di tipo tropicale

L'india ha un clima monsonico ed è caratterizzato da tre stagioni principali: secca (tra dicembre e marzo), piovosa (tra giugno e novembre) e la stagione dei monsoni.

La stagione estiva va da aprile e giugno e il mese di maggio è il periodo più caldo, si raggiungono i 50°C. La stagione invernale si sviluppa tra novembre e marzo ed è caratterizzata da un clima India piacevole con giornate soleggiate. I monsoni sono presenti dall´inizio di giugno nell'India sud-occidentale e, a poco a poco, raggiungono tutto il Paese, eccezione fatta per le zone sud-orientali. Queste aree registrano una più alta frequenza di precipitazioni tra la metà di ottobre e la fine di dicembre.

L’intera regione indiana può essere suddivisa in tre grandi aree climatiche: la zona nord in corrispondenza dell’Himalaia è caratterizzato da un clima freddo di tipo nivale; il centro, in particolare la zona occidentale, occupato dalle pianure e con un clima monsonico; la zona sud, dove il clima è più secco. La condizione climatica è differente da regione a regione a seconda dell’abbondanza e la frequenza dei venti. Il monsone invernale secco che spira da nord e da nord-est e quello estivo umido che soffia da sud e da sud-ovest. Durante l’estate il monsone permette il rifiorire della vegetazione e dei campi (unico sostentamento alimentare nei piccoli villaggi indiani); al contempo a volte la violenza dei venti monsonici può causare inondazioni.

Caratteristiche dei monsoni

Il clima in India: scandito dall'influenza dei monsoni

Essi sono venti che portano umidità durante i mesi estivi e tempo secco in quelli invernali. I monsoni soffiano ogni sei mesi in direzioni opposte, in base all’alternarsi di bassa e alta pressione dell’Oceano e della terraferma. In particolare, in estate, da giugno ad agosto, i monsoni scatenano ondate di pioggia provenienti dall’oceano e rappresentano un giovamento per la terra poiché l’acqua irriga i campi e mantiene vive le foreste. A volte, le piogge possono essere così violente da distruggere i villaggi e causare decine di morti tra uomini e animali.

In inverno e in autunno, i monsoni soffiano dall’interno verso il mare portando periodi di pioggia tranne nelle zone vicino alla costa che rimangono più secche. Le montagne dell’Himalaia, inoltre, proteggono l’India dal freddo determinando una temperatura mite. Tuttavia, tutte le varie condizioni climatiche possono essere raggruppate nella tipologia del clima tropicale umido. Le temperature sono in genere elevate, dai 20°C ai 40°C.

Il territorio

La varietà climatica in India influenza inevitabilmente l’ambiente naturale e le sue risorse. Il territorio di queste zone è, in generale, poco fertile perché le piogge frequenti distruggono il sottile strato di humus. Nelle zone di pianura troviamo ricchi fiumi d’acqua dove l’attività prevalente è l’agricoltura. Nelle zone colpite dalle piogge monsoniche si coltiva il riso, mentre in quelle più asciutte il frumento. La presenza di foreste sono una fonte di legname pregiato e bambù. Nonostante le difficili condizioni climatiche, l’agricoltura è l’attività principale del Paese. La varietà di climi determina una diversità di paesaggi che permettono differenti produzioni agricole. Generalmente i campi non vengono irrigati dall’uomo poiché sono le piogge monsoniche ad effettuare il lavoro.

Potrebbe interessarti

Capo Verde: Africa da vivere in un luogo incontaminato

Immagine utilizzata nell'articolo Capo Verde: Africa da vivere in un luogo incontaminato

Capo Verde è un arcipelago di dieci isole di origine vulcanica site tra i tre continenti su cui si affaccia l’Oceano Atlantico. L’arcipelago fa parte del continente africano ed è considerato uno dei luoghi ancora incontaminati sulla terra; si trova a circa 500 km dalle coste del Senegal, di fronte alla parte più occidentale dell’Africa.

Leggi tutto...

Clima in Canada: scopri quali temperature ti aspettano, per un viaggio senza sorprese!

Clima in Canada: scopri quali temperature ti aspettano, per un viaggio senza sorprese!

Il Canada ha un’estensione di circa 10 milioni di Kmq, è la seconda nazione del mondo per estensione dopo la Russia. Questo suo aspetto influenza notevolmente il clima e la temperatura del paese.

Leggi tutto...

Escursione in barca vela sul Lago d'Iseo

Le bellezze in cui ci si può imbattere nel corso di una gita al Lago d'Iseo sono tante e sorprendenti: stabilire un itinerario prima di un viaggio può essere utile per non rimanere disorientati. Si potrebbe cominciare, per esempio, dal parco di Luine, in Val Camonica: si tratta di un parco archeologico (ce ne sono altri sei in questa valle) che permette di osservare incisioni rupestri realizzate migliaia e migliaia di anni orsono.

Leggi tutto...

Clima in Colombia: le informazioni di cui hai bisogno prima del viaggio!

Immagine utilizzata nell'articolo Clima in Colombia: le informazioni di cui hai bisogno prima del viaggio!

La Colombia si trova proprio sull’equatore; uno spartiacque tra l’America del Nord e quella del Sud. Questa nazione comprende anche tante isole, le principali sono: Gorgonia, Santa Catalina, Providencia la Isla del Rosario e San Andres. Il territorio è attraversato dalla Cordigliera delle Ande che presenta vette che raggiungono anche i 5800 metri e, per questa ragione, il clima della Colombia è piuttosto vario.

Leggi tutto...

Affitti Case al mare nel Lazio: scopri le spiagge più esclusive!

Affitti Case al mare nel Lazio: scopri le spiagge più esclusive!

Il Lazio è una Regione molto speciale, piena di luoghi interessanti. Dal punto di vista turistico popone delle strutture all’avanguardia che ospitano ogni anno moltissimi turisti e moltissimi vacanzieri da tutta Italia. Presentiamo una serie di idee per trovare ottimi affitti al mare nel Lazio (nelle zone marittime).

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Clima Canarie: cosa mettere in valigia e quando conviene andare

Immagine utilizzata nell'articolo Clima Canarie: cosa mettere in valigia e quando conviene andare

Con questa denominazione si intendono le isole La Palma, El Hierro, La Gomera, Tenerife, Gran Canaria, Fuerteventura e Lanzarote. 

Leggi tutto...

Costa Rica: luoghi di interesse (3 tappe davvero imperdibili)

Immagine usata nell'articolo Costa Rica: luoghi di interesse (3 tappe davvero imperdibili)

Se desiderate trascorrere una vacanza indimenticabile, scegliete di visitare i luoghi più belli e suggestivi del Costa Rica. Una natura lussureggiante, spiagge magnifiche e città tutte da scoprire che riservano a ogni angolo nuove sorprese.

Leggi tutto...

Il Clima in Cina: informazioni su meteo e temperature

Il Clima in Cina: informazioni su meteo e temperature

Il clima della Cina è molto vario a causa della grande estensione del paese. In generale, possiamo affermare che le differenze climatiche possono raggiungere i 30° tra le regioni meridionali e quelle settentrionali. Allo stesso modo variano le temperature e le precipitazioni che raggiungono nel centro-sud 1.500 mm all'anno, mentre solo 50 mm all'anno nel Nord-Ovest.

Leggi tutto...

Clima in Tunisia: ecco le settimane migliori per viaggiare!

Immagine usata nell'articolo Clima in Tunisia: ecco le settimane migliori per viaggiare!

La Tunisia si estende su un territorio di circa 164mila kmq. Il clima della Tunisia nel nord del paese è di tipo mediterraneo, con estate calda e secca ed inverno mite, mentre nella zona meridionale il clima Tunisia diviene più secco e caldo; un clima semi desertico a causa della vicinanza del deserto del Sahara, con piogge rarissime ed i mesi più caldi compresi tra maggio ed agosto.

Leggi tutto...

Clima Europa: tutti i climi del nostro continente

L’Europa si estende da nord a sud e abbraccia diverse latitudini che fanno si che il clima risulti vario a seconda della zona. Il continente europeo si estende interamente nell’emisfero boreale per una superficie di quasi 10 milioni di km².

Leggi tutto...

Leggi anche...

Last Minute Santo Domingo: tutte le offerte per tutte le possibilità!

Immagine usata nell'articolo Last Minute Santo Domingo: tutte le offerte per tutte le possibilità!

Desideri una vacanza a Santo Domingo? Hai la possibilità di viaggiare senza restrizioni di periodi e o di date? Allora scegli un last minute: troverete tutto ciò che avete sempre desiderato da una vacanza ma con un prezzo ridotto ai minimi termini, per risparmiare senza problemi.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Alto Adige: vacanze innevate per gli amanti degli sport invernali

immagine relativa all'articolo Alto Adige sport invernale

Organizzare una vacanza nei mesi invernali in Alto Adige vuol dire vivere una bellissima esperienza fra i paesaggi meravigliosi delle Dolomiti godendo delle piste innevate e dei sentieri che riescono ad accontentare anche il turista più esigente.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Clima in Marocco: scopri le temperature del paese!

Immagine usata nell'articolo Clima in Marocco: scopri le temperature del paese!

Il clima in Marocco è vario a seconda della regione, in linea generale il clima in Marocco può essere definito clima continentale con precipitazioni non troppo intense nell’entroterra e di tipo mediterraneo lungo le coste.

Leggi tutto...
Go to Top