Siamo nel pieno del freddo e dei mesi invernali: sognare il caldo e l'estate non è certo un delitto! Che ne direste, poi, se vi dicessimo che a poco più di un'ora di volo dall'Italia esiste un posto che fonde lo spettacolare clima dei Tropici con la storia e l'antichità dell'Europa, il divertimento di una capitale europea e la possibilità di rilassarvi in mezzo a una natura spettacolare? Non strabuzzate gli occhi: questo luogo fantastico esiste e si chiama Maiorca, la più grande delle isole Baleari, in Spagna.

Una meraviglia della natura pronta a ristorarvi e ad accogliervi in qualsiasi stagione, grazie a 300 giorni all'anno in cui batte il sole (non a caso viene soprannominata la Isla del Sol), e in cui un clima mite e accarezzato dal vento è pronto ad accompagnare il vostro soggiorno, in qualsiasi stagione dell'anno (la temperatura più fredda è a gennaio, attorno ai 10-15 gradi), sia che amiate il mare o che preferiate le escursioni in campagna o sui monti, che vi dedichiate al trekking o allo snorkeling, che siate amanti della storia o che siate tipi da vita notturna. Insomma, la più grande perla delle Baleari è pronta ad aspettarvi: tutto ciò che dovete fare è prenotare il vostro volo, perché poi, una volta giunti sull'isola, muovervi con i mezzi pubblici o, ancora meglio, con una delle numerose offerte di auto a noleggio a Maiorca è la scelta più comoda e conveniente!

Cosa vedere a Palma

Definire Maiorca una semplice isola del Mediterraneo è riduttivo, come avrete capito leggendo queste righe. Ma per farvi conoscere meglio questa perla del nostro mare vogliamo descrivervi un po' di attrazioni, a cominciare dalla capitale, Palma di Maiorca. Cittadina antichissima, porta con sé le tracce delle dominazioni romana, bizantina, araba e infine castigliana e catalana. Ciò si riverbera nel tessuto urbano e nelle architetture, con strette stradine disseminate di botteghe artigianali per il vostro shopping, palazzi signorili e chiese sontuose, come la Seu, la Cattedrale di Santa Maria, e il Palazzo dell'Almudaina, sede estiva della corte di Spagna, nonché il Castello di Bellver, a tre chilometri dal centro storico, su un'altura a 100 metri sul livello del mare, dalla affascinante pianta circolare. E poi le fantastiche spiagge cittadine: S'Arenal, Can Pastilla e Cala Estancia, con il loro corredo di chiringuiti, bar, discoteche e ristoranti.

Se volete conoscere la parte meno turistica e più "vera" di Maiorca, però, bisogna spingersi all'interno e visitare uno dei tanti borghi agricoli che costeggiano il territorio. La provincia di Sierra de Tramuntana, da questo punto di vista, è una vera chicca per gli amanti dell'escursionismo, del trekking e della mountain bike: in mezzo a boschi lussureggianti e distese di rosmarino selvatico troverete dei pittoreschi borghi e villaggi, tra i quali vi segnaliamo in particolare Valldemossa, un centro di poco più di 1000 abitanti famoso per la sua Certosa e per essere stato, nell'Ottocento, uno dei nidi d'amore del musicista Frederyk Chopin e della scrittrice George Sand, che vi ambientò il suo romanzo "Un inverno a Maiorca".

Il Comune di Pollenca

Nello stesso territorio si trova poi anche il comune di Pollença, celebre per le sue case rurali di colore ocra e soprattutto per il Cap de Formentor, dieci chilometri fuori dal centro abitato. La strada che conduce al celebre faro omonimo è disseminata di scorci panoramici, tra cui il Belvedere della Colombaia, che regalano scorci indimenticabili ai visitatori, che si inerpicano lungo una strada tortuosa ma non pericolosa che conduce appunto al faro.

Ma se visitate Maiorca non potete rinunciare a godere di un'altra attrazione decisamente mozzafiato: le tante grotte sottomarine che disseminano l'isola. Le più famose in assoluto sono le Grotte del Drago e le Grotte d'Artà. Le prime sono nel comune di Manacor, celebre anche per essere il luogo di nascita della stella del tennis Rafael Nadal, mentre le seconde sono a Capdepera, nel nord dell'isola. Le Grotte del Drago ospitano un lago sotterraneo, il Martell, lungo la cui riva spesso vengono organizzati dei concerti di musica classica: un'esperienza davvero imperdibile in un luogo incredibilmente suggestivo, che ricorda addirittura i luoghi raccontati da Dante nella Divina Commedia, tra stalattiti e stalagmiti che disegnano un paesaggio davvero irreale.

E poi, impossibile non parlare delle celebri spiagge maiorchine. Di quelle di Palma abbiamo già detto, per cui adesso ci concentreremo sulle altre, così famose da portare nomi che vi suoneranno familiari anche se non siete mai stati nelle Baleari. Playa Es Trenc, la più bella di tutte, attrezzata ma con anche aree più appartate (e per questo molto amate da chi pratica il naturismo), e poi Cala Mandragò, dagli anni '90 parco naturale e "bandiera blu" e Cala d'Agos. E poi boschi, aree naturali lussureggianti e perfette per tutti gli amanti dello sport e dell'escursionismo.

Insomma, vi abbiamo convinti? La Isla del Sol vi sta aspettando, non vi resta che controllare su internet i voli e, perché no, prenotare un'auto presso uno dei tanti servizi noleggio, come ad esempio Roig, e poi fare le valigie: la perla del Mediterraneo non vede l'ora di accogliervi!



Potrebbe interessarti

Tour fra i castelli della Loira: segui i nostri consigli!

Litorali mozzafiato, patrimonio culturale di indubbio valore, città animate da un romanticismo di fondo, e tanta tanta natura. La Francia è questo e molto altro: una meta prediletta dai turisti provenienti da tutta Europa! Una delle sue località più visitate e meta di interessanti tour è la Valle della Loira, che tra la cittadina di Blois, il complesso di Chenonceau e gli altri castelli tipici, dà modo di poter trascorrere una vacanza davvero magica!

Leggi tutto...

Clima Cuba: ecco come preparare le valigie!

ll clima di Cuba è di tipo subtropicale, più temperato rispetto ad altre isole caraibiche e presenta inverno secco ed estate umida. La stagione secca si sviluppa tra novembre e aprile, mentre la stagione umida va da maggio a ottobre.

Leggi tutto...

Il Clima a Los Angeles: scopri il meteo della città degli angeli!

Il clima della California è generalmente di tipo tropicale, anche considerata la vastità del territorio varia da zona a zona. Si tratta infatti del terzo stato degli USA per grandezza; il paese si estende da nord a sud e si affaccia sull’Oceano Pacifico.

Leggi tutto...

Clima e temperature del Canada: per un viaggio senza sorprese!

Il Canada ha un’estensione di circa 10 milioni di Kmq, è la seconda nazione del mondo per estensione dopo la Russia. Questo suo aspetto influenza notevolmente il clima e la temperatura del paese.

Leggi tutto...

Parco Safari: a Murazzano 70 ettari di natura incontaminata e specie animali

Il Parco Safari di Murazzano è un’area di circa 70 ettari, nata nel 1976, che ospita tantissimi animali in un habitat naturale e incontaminato. Nel Parco Safari vivono circa 350 animali corrispondenti a più di 40 specie diverse. Il Parco ospita anche delle specie minacciate e a rischio di estinzione come le tigri siberiane.

Leggi tutto...

I più condivisi

Clima del Brasile: cosa mettere in valigia?

Il Brasile occupa un territorio molto vasto, pari a 20 volte la grandezza del territorio italiano. Per tale ragione non è possibile parlare di un clima unico per tutto il paese.

Leggi tutto...

Clima Atlantico: scopriamo le temperature di questa zona!

Il clima atlantico è caratterizzato inverni miti, estate fresche e precipitazioni frequenti in tutto l’arco dell’anno.

Leggi tutto...

Clima del Messico: quando andare in questo paese?

Tra i Paesi Nordamericani, il Messico presenta una ricchezza culturale e storica di assoluto rilievo, basti pensare ad esempio alle civiltà precolombiane Maya ed Azteca ed ai resti delle loro affascinanti città (come Chichén Itzà e Teotihuacan).

Leggi tutto...

Last Minute Santo Domingo: tutte le offerte!

Desideri una vacanza a Santo Domingo? Hai la possibilità di viaggiare senza restrizioni di periodi e o di date? Allora scegli un last minute: troverete tutto ciò che avete sempre desiderato da una vacanza ma con un prezzo ridotto ai minimi termini, per risparmiare senza problemi.

Leggi tutto...

Meteo Sud Africa: quando partire?

Il meteo in Sud Africa è vario perchè condizionato da tre fattori: dalla vasta estensione territoriale, dall’altitudine e dalla vicinanza con il mare. Infatti, questo esteso territorio è costituito da montagne, praterie, steppe, boscaglie, deserti di sabbia rossa e pianure costiere.

Leggi tutto...

Leggi anche...

L’estate a Rimini Miramare: sole mare e salute

Conosciuta in tutto il mondo ed apprezzata e frequentata da turisti provenienti da ogni angolo del pianeta, la Riviera Romagnola ed in particolare Rimini rappresentano la meta ideale per una vacanza fatta di tanto divertimento, relax, mare e benessere psicofisico. Ad accogliere i tanti visitatori, molteplici eventi, attrazioni e strutture recettive di prim’ordine in tutta la cittadina riminese. Da un hotel a Miramare Rimini 3 stelle fino agli alberghi di categoria superiore posti nei dintorni, si offre un soggiorno per ogni genere di esigenza.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Vie ferrate delle Dolomiti di Brenta: ecco qualche consiglio utile

Si trova in provincia di Trento l’unico gruppo dolomitico che sorge ad ovest del fiume Adige. Si tratta delle Dolomiti di Brenta, una sottosezione delle Alpi Retiche meridionali, che si sviluppa per circa 40 km da nord a sud e per circa 12 km da est a ovest all’interno del parco naturale Adamello-Brenta.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Clima Indonesia: informazioni su meteo e temperature

L’Indonesia è uno Stato dell’Asia sud-orientale che si estende su migliaia di isole a cavallo dell’Equatore. Il clima in Indonesia è di tipo equatoriale, poiché questo Stato si trova proprio sull’equatore: la temperatura media annua è di 26° accompagnato da abbondanti precipitazioni. 

Leggi tutto...
Go to Top