Zanzibar fa parte della Repubblica Unita della Tanzania e si tratta di uno stupendo arcipelago composto da due isole principali, Uguja e Pemba oltre a numerose isole minori. La stagione migliore per godere il clima equatoriale di Zanzibar è compresa tra giugno e ottobre ossia la stagione secca.

In viaggio per Zanzibar e le sue località più interessanti

Non può mancare nel programma di visita sono il palazzo del Sultano e la Casa delle Meraviglie. Da visitare anche bazar dove troverete i vivaci colori delle stoffe spezie e frutta. Inoltre da aggiungere alla visita anche la cattedrale anglicana e la casa dove soggiornò Livingstone prima di partire alla ricerca delle sorgenti del Nilo.

Le offerte degli alberghi di Zanzibar

Per trovare le migliori offerte per Zanzibar ci viene incontro il web. Dal sito di Expedia un albergo molto gettonato, anche da turisti stranieri, è il Serena Inn: si tratta di un cinque stelle di lusso. Situato nella zona centrale di Stone Town offre una ricca colazione a buffet, stanze ben arredate e confortevoli.

In particolare quello che colpisce i viaggiatori che risiedono nell’ hotel Serena Inn è la disponibilità e la cortesia del personale sempre pronto a risolvere qualsiasi tipo di problema.

Il Kiwengwa Beach Resort

Tra le offerte per Zanzibar proposte da Expedia spicca anche il Kiwengwa Beach Resort situato nella costa orientale dell’ isola a circa quaranta minuti dalla città di Stone Town.

I bungalow sono in stile africano, con il soffitto in makuti, sono nelle immediate vicinanze della spiaggia o dal corpo centrale del Resort. Al Kiwengwa Beach sono presenti: un teatro al coperto, una piscina d'acqua dolce, un bar e una boutique oltre che una sala tv.

Le offerte sui voli per Zanzibar

Dal sito di E-Dreams emergono offerte di voli per Zanzibar che variano dai 700 euro ai 900 prendendo in considerazione l’aereoporto internazionale di Roma Fiumicino. Data la distanza di Zanzibar dal nostro Paese i voli possono richiedere anche uno o due scali. Il sito E-Dreams prende in considerazione la compagnia aerea Ethiopian Airlines, EA, pertanto si effettueranno scali in Etiopia.

I costi per volare a Zanzibar

Le durate dei voli in totale dall’Italia a Zanzibar si estendono dalle dodici ore minimo fino alle trenta ore massimo, in base al numero di scali.
Quanti cercassero il risparmio, possono affidarsi a siti specializzati nel trovare i biglietti più convenienti: non è infrequente trovare soluzioni di volo da 550 euro da Malpensa, 680 euro da Linate e 730 euro da Fiumicino.

Le compagnie più convenienti

Le compagnie di volo che offrono più spesso queste interessanti offerte sono la Multiple Airlines e la Oman Air; sono inoltre convenienti le seguenti compagnie aeree: Lufthansa, Meridiana, Air Tanzania, Kenya Airways.

Una delle migliori spiagge africane, a detta di molti turisti e di molti esperti del settore, è la spiaggia di Nungwi, nell'arcipelago di Zanzibar.
Nungwi si trova esattamente nella punta più a nord dell'isola principale, Zanzibar, ed è meta di molti turisti anche grazie alla splendida sabbia bianca su cui è possibile rilassarsi per prendere il sole.

Il litorale di Nungwi è inoltre bagnato da un mare eccezionalmente trasparente, in cui è possibile bagnarsi in tutta tranquillità, godendo degli spettacolari tramonti offerti dal panorama del luogo.

Attrazioni

La spiaggia di Nungwi è meta soprattutto dei turisti provenienti dall'Europa Continentale, attirati dai villaggi turistici locali che offrono trattamenti di tutto rispetto per gli ospiti, accogliendoli in una località ricca di vegetazione, fra cui mangrovie e palme da cocco.

Sulla spiaggia di Nungwi è possibile riconoscere anche una piccola azienda locala che si dedica alla costruzione artigianale di piccole barche, chiamate Sambuchi.

Dove e quando andare

La località di Zanzibar dove si trova la spiaggia di Nungwi mette a disposizione una serie di villaggi turistici gestiti dalle principali compagnie turistiche europee. Nei villaggi è possibile soggiornare in bungalow direttamente sulla spiaggia oppure in hotel caratteristici.

Il periodo migliore per visitare e soggiornare nella magnifica spiaggia di Nungwi è certamente quello che va da Dicembre a Marzo, mesi in cui non si corre il rischio di incappare nelle fastidiose piogge monsoniche.

Hotel a Zanzibar: per un soggiorno indimenticabile!

Una delle mete più affascinanti dove trascorrere le proprie vacanze è senza dubbio Zanzibar, chiamata anche l’isola delle spezie e famosa fin dai tempi dei greci e dei romani come importante snodo di commerci. Unguja, questo è il nome dell’arcipelago, comprende due isole maggiori, Zanzibar e Pemba, ed altre isole più piccole.

Spiagge da sogno, foreste lussureggianti e mare cristallino non sono le uniche attrattive dell’isola: Stone Town, il Butterfly Center e Prison Island, un tempo luogo di quarantena per gli schiavi e ora oasi delle tartarughe giganti, sono altrettante mete da non perdere. Non sarà difficile perciò trovare hotel e sistemazioni a Zanzibar per tutte le tasche ed esigenze.

Gli hotel a Zanzibar City

Stone Town, il quartiere più famoso di Zanzibar City, è stata dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità per la sua architettura straordinaria che rispecchia il miscuglio e la fusione delle diverse culture che mano mano si sono insediate nella città, rendendola sempre colorata e dinamica.

Numerosi perciò sono gli alberghi. Da qui sono facilmente raggiungibili il mercato degli schiavi, la cattedrale anglicana e il Palazzo delle Meraviglie. Il Seyyda Hotel and Spa è l’ideale per chi oltre che visitare la città vuole usufruire dei trattamenti di bellezza nel suo centro benessere. Il Serenza Inn e il Chavda sono tra i più belli di Zanzibar City: entrambi hanno una spa dove rilassarsi, ristoranti e bar lounge, piscina e spiaggia privata.

Il mare di Zanzibar

Zanzibar è un vero e proprio paradiso terrestre: lunghissime spiagge di sabbia fine e bianca come borotalco e un mare turchese dai reef corallini straordinari. Non stupisce quindi che le coste siano la meta più ambita dai turisti. Bububu beach dista solo pochi km dalla City e vi si possono godere dei tramonti spettacolari. Per un soggiorno indimenticabile e raffinato si può alloggiare in una delle 4 stanze del Salome’s Garden: l’hotel era un tempo la villa della Sultana Salomè, le ampie terrazze, i mobili antichi e piccole scimmie che scendono ad osservare curiose gli ospiti rendono davvero unica la vacanza. Per una sistemazione un po’ più familiare si può alloggiare presso l’Imani Beach Club, hotel piccolissimo gestito da italiani.

La spiaggia di Kiwenga sulla costa est è il regno dell’all inclusive e dei villaggi, soprattutto italiani, come il Ventaclub, il Veraclub ed il Villaggio Francorosso. Per chi cerca una sistemazione più a misura d’uomo c’è lo Shooting Star Inn Hotel in cui si può alloggiare anche nelle tipiche capanne col tetto di paglia. Nell’estremo nord c’è la spiaggia di Nungwi, per anni il paradiso dei figli dei fiori. Qui infatti gli hotel sono piuttosto economici, ma accoglienti e con quel sapore di avventura africana che non dispiacerà ai viaggiatori più audaci. Per esempio la Mnarani Guest House offre la possibilità di organizzare escursioni notturne di immersioni e pesca. Chi non può proprio rinunciare alla comodità può alloggiare al Nungwi Beach Hotel, il più antico hotel della zona e situato nella zona migliore della laguna.

I migliori Resort

Sulla costa est di Zanzibar, nella località di Pwani Mchangani, sorge sul mare turchese Villa Dida Zanzibar Resort, un nuovissimo Eco-Resort aperto nel 2007, con spiaggia privata di sabbia bianchissima e palme.
La struttura propone un contesto sobrio che rifugge il concetto di villaggio turistico con un forte orientamento al cliente. Le tariffe disponibili sul sito ufficiale includono volo e trasferimenti.

Il Next Paradise Boutique, terzo nella classifica degli hotel più votati dagli utenti di Trip Advisor, si affaccia su una delle spiagge piu' bianche dell'isola, in prossimità di un villaggio di pescatori, il Pwani Mchangani (spiaggia bianca) situato sulla costa nord est tra Kiwengwa e Matemwe. Le 16 camere sono generalmente ampie, luminose e arredate con gusto sobrio, tessuti orientali e mobilio in legno intarsiato a mano.

Dispongono di un’ampia veranda privata vista mare e aria condizionata. Sono disponibili in 9 differenti tipologie e grandezze. Anche in questo caso le tariffe includono il volo dall’Italia.
Recentemente ristrutturato, il White Rose Resort è una struttura abbastanza estesa, comprensiva di 30 camere e 14 bungalow, situato a Bwejuu sulla costa sud orientale dell’isola di Zanzibar, a circa 50 km dall'aeroporto di Stonetown. La Stone Town di Zanzibar, città antica, nonché la città viva più antica nell’est dell’Africa, è patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Per chi desidera una vacanza all’insegna del lusso, segnaliamo il Baraza Resort & Spa, 5 stelle lusso. All’apparenza si presenta come il palazzo di un sultano, con colorati mosaici e decorazioni intagliate a mano nel marmo bianco. E’ invece una struttura giovane e di design, che promette sogni in stile Arabo, sogni di gran classe.

Pacchetti Resort All Inclusive

Un’alternativa altrettanto valida è quella di acquistare online un pacchetto completo comprensivo di alloggio, aereo, trasferimenti. Attraverso uno dei tanti tour operator presenti sul web (Phone and go, Yalla Yalla, etc. ) sarà possibile accedere ad un ampio ventaglio di località (Kiwengwa, Jambiani, Nungwi, Chwaka) optando per strutture 3, 4 o 5 stelle. Prezzi variabili, anche in funzione di eventuali promozioni attive come la formula last minute o roulette. Zanzibar Viaggi abbina al pacchetto di viaggio inclusivo di volo e soggiorno in resort incredibili proposte di safari in Tanzania.



Potrebbe interessarti

Clima Cuba: ecco come preparare le valigie!

ll clima di Cuba è di tipo subtropicale, più temperato rispetto ad altre isole caraibiche e presenta inverno secco ed estate umida. La stagione secca si sviluppa tra novembre e aprile, mentre la stagione umida va da maggio a ottobre.

Leggi tutto...

I 10 parchi più belli del mondo

Questo breve elenco, niente affatto esaustivo, vuole essere un omaggio a quello che, a nostro umile giudizio, sono alcuni tra i luoghi più incantati della terra.

Leggi tutto...

Assicurazione bagaglio: salvaguarda le tue valigie!

In occasione di un viaggio o una vacanza, esistono polizze che mirano a tutelare l'assicurato dai danni economici legati al furto, rapina, incendio o mancata riconsegna del bagaglio. Queste soluzioni, che possono essere proposte singolarmente o come parte di una polizza viaggio, prendono il nome di assicurazioni per il bagaglio. La somma varia da compagnia a compagnia, da un minimo di 258 € a un massimo di circa 1.550 €.

Leggi tutto...

Parco Safari: a Murazzano 70 ettari di natura incontaminata e specie animali

Il Parco Safari di Murazzano è un’area di circa 70 ettari, nata nel 1976, che ospita tantissimi animali in un habitat naturale e incontaminato. Nel Parco Safari vivono circa 350 animali corrispondenti a più di 40 specie diverse. Il Parco ospita anche delle specie minacciate e a rischio di estinzione come le tigri siberiane.

Leggi tutto...

I prezzi dell'Italia in Miniatura di Rimini

Nei pressi di Rimini esiste da tantissimi anni uno dei parchi di divertimento tematici più famosi d'Italia, utile anche a chi vuole imparare tante cose sul nostro paese: l'Italia in Miniatura.

Leggi tutto...

I più condivisi

L'idea vincente per una vacanza, non solo in estate: Maiorca e le Baleari!

Siamo nel pieno del freddo e dei mesi invernali: sognare il caldo e l'estate non è certo un delitto! Che ne direste, poi, se vi dicessimo che a poco più di un'ora di volo dall'Italia esiste un posto che fonde lo spettacolare clima dei Tropici con la storia e l'antichità dell'Europa, il divertimento di una capitale europea e la possibilità di rilassarvi in mezzo a una natura spettacolare? Non strabuzzate gli occhi: questo luogo fantastico esiste e si chiama Maiorca, la più grande delle isole Baleari, in Spagna.

Leggi tutto...

Isola d'Elba: una vacanza da sogno

 

Con l’arrivo del caldo e della bella stagione si inizia già a pensare all’organizzazione delle tanto desiderate vacanze estive per poter cercare finalmente di staccare la spina e godersi sole, mare e relax!

Leggi tutto...

Clima Venezuela: temperature e meteo della regione

Il clima del Venezuela cambia a seconda della regione. In linea generale, il clima Venezuela è di tipo Tropicale caratterizzato da due stagioni: la stagione secca e quella delle piogge.

Leggi tutto...

Clima della Colombia: le informazioni prima del viaggio!

La Colombia si trova proprio sull’equatore; uno spartiacque tra l’America del Nord e quella del Sud. Questa nazione comprende anche tante isole, le principali sono: Gorgonia, Santa Catalina, Providencia la Isla del Rosario e San Andres. Il territorio è attraversato dalla Cordigliera delle Ande che presenta vette che raggiungono anche i 5800 metri e, per questa ragione, il clima della Colombia è piuttosto vario.

Leggi tutto...

Alla scoperta dei Caraibi: meteo e temperature

ll clima ai Caraibi è tipicamente tropicale. Le temperature sono gradevoli e si attestano su una temperatura media annuale di 25 gradi centigradi con un’escursione termica da una stagione all'altra di circa 3°C o 5°C, per 365 giorni l'anno, rendendo il mare caldo e piacevole.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Una vacanza fai da te In Sardegna...mete e noleggio barca a vela

La Sardegna è uno dei luoghi più apprezzati da parte dei turisti durante il periodo estivo. Sull'isola sarda ci sono moltissime mete consigliate da visitare per vivere un'esperienza indimenticabile.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Vie ferrate delle Dolomiti di Brenta: ecco qualche consiglio utile

Si trova in provincia di Trento l’unico gruppo dolomitico che sorge ad ovest del fiume Adige. Si tratta delle Dolomiti di Brenta, una sottosezione delle Alpi Retiche meridionali, che si sviluppa per circa 40 km da nord a sud e per circa 12 km da est a ovest all’interno del parco naturale Adamello-Brenta.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Clima Kenya: scopri il periodo ideale per visitare il paese!

Il clima in Kenya cambia notevolmente da un’area all’altra. Anche se questo paese si trova sull’equatore, il clima non è di tipo equatoriale; la temperatura Kenya risulta influenzato dalla presenza mitigatrice dell’Oceano Indiano e dai numerosi rilievi.

Leggi tutto...
Go to Top