Le meraviglie di Ponza rendono questa località un punto di partenza ideale per una vacanza in barca a vela. Un elenco dei siti da vedere sarebbe pressoché infinito, tali e tanti sono i luoghi che meritano di essere ammirati in prima persona. Esplorando le Isole Pontine in barca a vela ci si gode una vacanza diversa dal solito, all'insegna della tranquillità e del contatto diretto con la natura, non solo grazie a un mare a dir poco spettacolare, ma anche per le emozioni che la vela sa regalare. Chi non ha mai avuto la fortuna di sperimentarle in precedenza non può lasciarsi scappare questa occasione, magari approfittando delle proposte di SkipperClub, le cui imbarcazioni sono condotte da professionisti che amano inseguire il vento ed emozionarsi di fronte ai colori del sole che tramonta.

Che cosa fare in barca a vela

Che si sia in compagnia dei propri familiari, dei propri amici o del proprio partner, un'esperienza in barca a vela a Ponza e dintorni è difficile da dimenticare, se non altro per lo scenario magico che contraddistingue questo angolo d'Italia. Le spiagge sono così belle che si ha la sensazione di trovarsi dall'altra parte del mondo, in qualche località esotica, ma non va dimenticato che il litorale è costellato anche di grotte che meritano di essere scoperte l'una dopo l'altra. Insomma, panorami che tolgono il respiro, tra insenature e anfratti rocciosi in cui curiosare: nulla vieta, inoltre, di indossare una maschera da snorkeling e di partire all'avventura, immergendosi nelle acque trasparenti di un mare che è popolato di tante colorate creature.

Che cosa vedere

Una delle bellezze più suggestive delle Isole Pontine è rappresentata dal Murenario romano, ma non si può andare via da qui senza aver prima ammirato le grotte di Pilato, che si trovano non molto lontano dal porto. Si tratta di aperture che si spalancano sul mare, protette da un paesaggio roccioso che, a sua volta, è circondato dai ciuffi verdi della vegetazione del posto. Ideale per fotografie da condividere sui social network è Chiaia di Luna, con il contrasto tra pareti di roccia imponenti e una spiaggia di sabbia sottile che evoca atmosfere oniriche.

L'isola di Ventotene

Una volta giunti presso l'isola di Ventotene, la sua costa merita di essere perlustrata in lungo e in largo, magari iniziando da Punta Eolo per arrivare a Punta dell'Arco, ma senza trascurare l'isola di Santo Stefano, nota in tutta Italia anche per la sua riserva marina. Dopodiché si può puntare verso l'isola di Palmarola, un altro dei tesori di questo arcipelago che dona emozioni e svela sorprese da qualsiasi parte ci si volti. Cala del Brigantino è decisamente seducente, con la sua scogliera bianca che emerge dagli scogli sotto il pelo dell'acqua. C'è poi, una parte a cui è stato dato il nome di Cattedrale, in virtù delle sue colonne di pietra di dimensioni enormi, su cui la vegetazione tenta di dominare. Qui ci si può fermare non solo per ammirare il paesaggio, ma anche per un po' di tintarella.

In barca a vela con SkipperClub

Grazie a SkipperClub le esperienze in barca a vela a Ponza e dintorni sono entusiasmanti anche per i principianti: la flotta include imbarcazioni da sei o otto posti, con bagni a bordo e camere doppie per offrire ogni genere di comfort. La presenza di istruttori di vela professionisti permette di vivere la passione per il mare in completa sicurezza e tranquillità.

 

Potrebbe interessarti

Musei gratis a Roma: facciamo chiarezza. Ecco quando e dove andare

 Immagine usata nell'articolo Musei gratis a Roma: facciamo chiarezza. Ecco quando e dove andare

Roma è notoriamente una delle mete turistiche principali e numerosi ogni anno sono i turisti stranieri provenienti da tutto il mondo. Le vie del centro storico si popolano tutto l’anno di guide turistiche italiane autorizzate che portano i turisti in visita per la città. È evidente che la guida turistica debba conoscere perfettamente almeno la lingua inglese – almeno ché non si avvalga dell’aiuto di un interprete turistico.

Leggi tutto...

Clima Venezuela: temperature e meteo della regione

Il clima del Venezuela cambia a seconda della regione. In linea generale, il clima Venezuela è di tipo Tropicale caratterizzato da due stagioni: la stagione secca e quella delle piogge.

Leggi tutto...

Clima tropicale (equatoriale): le zone in cui è presente

Il clima tropicale o equatoriale è il clima presente nelle zone torride che si sviluppano tra i due tropici. Il clima tropicale, quindi, caratterizza l’area delle foreste tropicali o pluviali, tra il tropico del Cancro e del Capricorno, delimitata dai paralleli 23° 27' Nord e 23° 27' Sud.

Leggi tutto...

Acquario di Roma: con Sea Life scopri il mare al centro della città eterna!

Immagine tratta dall'articolo Acquario di Roma: con Sea Life scopri il mare!

Il complesso museale “Mediterraneum”, la cui realizzazione è gestita dalla Merlin Entertainements - consta di due realtà: l’Acquario SEA LIFE e l’EXPO, un’area dedicata alla ricerca marina, con servizi commerciali, un’area espositiva dedicata ai pesci robot, alla divulgazione dei progetti di educazione scientifica e ambientale, e l’Auditorium per la proiezioni di filmati in 3D stereoscopico. 

Leggi tutto...

Auto a noleggio in ambito turistico: perché è così comodo

Immagine usata nell'articolo Autonoleggio in ambito turistico: perché è così comodo

Se sei un automobilista e desideri andare in vacanza, spesso la soluzione più semplice ed utilizzata è quella di preparare l’auto, fare un controllo nell’officina di fiducia, pianificare l’itinerario, caricare i bagagli e partire per le agognate ferie.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Clima USA: 9 aree climatiche negli Stati Uniti d'America

L'America, così come tutte le grandi nazioni, presenta un'interessante varietà di situazioni climatiche. Il clima degli USA viene generalmente diviso in nove zone, di cui presentiamo una breve descrizione.

Leggi tutto...

Clima temperato: ecco dove è possibile trovarlo

Immagine usata nell'articolo Clima temperato: ecco dove è possibile trovarlo

Il clima temperato caratterizza le aree dell’emisfero che si sviluppano tra le latitudini 30° e 60°. Il clima temperato ha due stagioni ben distinte (l’inverno e l’estate) mentre la primavera e l’autunno possono essere considerate stagioni di transizione. Il clima temperato si estende su aree geografiche molto diverse le une dalle altre e per questo può essere suddiviso in microclimi.

Leggi tutto...

Ecosistema mediterraneo: un approfondimento da non perdere

Nelle aree geografiche caratterizzate dal clima Mediterraneo si praticano da tempo l’agricoltura e l’allevamento; laddove non vi siano campi coltivati cresce una vegetazione sempreverde detta macchia mediterranea o chaparral o bush, formata soprattutto da arbusti e cespugli come il rosmarino, il ginepro, la ginestra, l'oleandro, il pino marittimo e l'olivo.

Leggi tutto...

I Monsoni: tutte le informazioni sulle regioni monsoniche

Spesso se ne sente parlare nei documentari naturalistici televisivi oppure, purtroppo, in occasione di eventi drammatici, quali cicloni o tifoni che colpiscono alcune aree geografiche dell'Asia, tuttavia i Monsoni rappresentano un evento climatico consueto, a cui diverse popolazioni ormai sono abituate. Il loro nome deriva dalla lingua araba ed in particolare dal termine "Mawsim" (traducibile in Italiano con "stagione"), per indicare proprio la caratteristica stagionale di questo fenomeno climatico assai particolare. Cerchiamo di capire meglio in cosa consistono.

Leggi tutto...

Temperature in Russia: scopri quando partire!

Immagine usata nell'articolo Temperature in Russia: scopri quando partire!

Le temperature in Russia sono simili a quelle registrate nei paesi Scandinavi. Il clima di questa zona del pianeta è freddo, ma secco. Tale caratteristica climatica fa si che si percepisca meno il gelo. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Noleggiare una barca, quali sono i vantaggi

barca.jpg

Capita a molti proprietari di acquistare le barche per poi non utilizzarle, un peccato considerato l’investimento notevole compiuto inizialmente per l’acquisto e anche per la manutenzione. Un bene insomma che non viene sfruttato per come si crede nonostante ci siano molte attività e destinazioni divertenti da raggiungere e godere con la barca, si pensi alle passeggiate estive del fine settimana.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Vie ferrate delle Dolomiti di Brenta: ecco qualche consiglio utile

Si trova in provincia di Trento l’unico gruppo dolomitico che sorge ad ovest del fiume Adige. Si tratta delle Dolomiti di Brenta, una sottosezione delle Alpi Retiche meridionali, che si sviluppa per circa 40 km da nord a sud e per circa 12 km da est a ovest all’interno del parco naturale Adamello-Brenta.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Fattori climatici: tutti gli elementi da considerare in un viaggio!

Immagine usata nell'articolo Fattori climatici: tutti gli elementi da considerare in un viaggio!

Il clima, cosi come la temperatura o le precipitazioni, può influenzare molto la vita, anche quotidiana, di un paese.

Leggi tutto...
Go to Top