Abbiamo deciso che le Seychelles saranno la meta delle nostre prossime vacanze, ora bisogna stabilire quando andare. Dal punto di vista climatico l’arcipelago gode di un ottimo clima di tipo tropicale, quindi caldo e umido ma mitigato dai venti provenienti dal mare. Anche se ultimamente i locali vi diranno che il tempo risulta più imprevedibile del passato. Le temperature medie si collocano comunque tra i 24 e i 31 gradi.

La stagione migliore per andare è la primavera, ma anche il periodo fra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunnoè da tenere in considerazione: il tempo è soleggiato, il mare calmo e i venti spirano debolmente. Ma quando andare alle Seychelles dipende molto anche dalle attività che si vogliono svolgere.

Attività sportive nelle isole

Se volete andare per la vela ed il winsurf conviene partire a maggio o ottobre. Grazie ai venti che provengono da sud-est il mare è infatti più mosso e il clima più fresco. Per lo snorkeling e le immersioni invece il periodo migliore va da marzo a maggio e da settembre a ottobre. La temperatura si mantiene costante sui 28 gradi, il mare è calmo e il clima caldo-umido si fa più asciutto.

Altri consigli utili per andare

Da fine aprile a ottobre è possibile assistere allo spettacolare raduno di uccelli marini migratori come sterne e fregate sule che proprio alle Seychelles nidificano ogni anno. Sempre a ottobre si svolge il Festival Kreol, il principale evento culturale dell’arcipelago. Per una settimana artisti creoli si recano qui da tutto il mondo per dare vita ad un’esplosione di musica, balli, cucina, mostre e spettacoli, tutti all’insegna della cultura creola. Da gennaio a febbraio bisogna fare attenzione ad andare soprattutto a Praslin in quanto sulla Cote d’or è possibile trovare alghe sulle spiagge.

Quando non andare alle Seychelles

I mesi meno indicati per viaggiare sono dicembre gennaio e febbraio, luglio e agosto La pioggia si concentra soprattutto nei mesi tra dicembre e febbraio che corrispondono all’estate australe. Inoltre questa è anche la stagione dei cicloni ma di solito le tempeste tropicali transitano più a sud e non interessano le isole. Luglio e agosto sono i mesi più cari e sovraffollati di turisti.

Inoltre il vento spira più sostenuto rendendo il mare spesso mosso. E’ abbastanza rischioso andare alle Seychelles invece il periodo che va da ottobre a marzo a causa del monsone che viene da nord-ovest che causa piogge abbondanti soprattutto nel pomeriggio e durante la notte.

Il meteo e il clima

Le Seychelles si trovano nella zona a sud dell'equatore, quindi la prima cosa che si noterà è l'inversione delle stagioni: il loro inverno è la nostra estate e la loro estate è il nostro inverno.
Il meteo è tipicamente caldo in tutti i periodi dell'anno, le temperature variano da un minimo di 24 ° ad un massimo di 31° nei mesi di Aprile, Maggio, Ottobre e Novembre.

Tra gli aspetti che possono incidere negativamente sulla vostra vacanza ci sono i venti e la piovosità.
Per quanto riguarda i venti, le isole sono battute dagli Alisei, che possono arrivare fino ad un massimo di 20 nodi tra Maggio e Settembre.
La pioggia è tipica nei mesi di Dicembre e Gennaio, con la possibilità di temporali anche tutti i giorni; mentre tra Giugno e Agosto l'attività piovosa diminuisce notevolmente.
Nella zona più vicina all'equatore, c'è anche un aumento della possibilità di trovarsi in cicloni.

Attività e meteo

Non sempre è possibile scegliere per una vacanza il mese congeniale a livello climatico, ma non per questo bisogna precludersi la possibilità di visitare un arcipelago del genere. Essendo questo un luogo di alta fama turistica, una buona organizzazione è stata quella di creare attività turistiche sfruttando le loro tipiche condizioni climatiche.
Per esempio nei mesi più ventilati, ovvero tra maggio e Settembre, è possibile praticare surf, windsurf e vela, mentre nei mesi in cui i venti sono più pacati e il mare è calmo sono favorite le immersioni e tutte le attività di nuoto.

Cosa mettere in valigia

Ecco la domanda tipica di ogni viaggiatore: è opportuno portare dei capi di abbigliamenti leggeri, visto che il clima è sempre caldo. Inoltre cappelli, occhiali da sole e crema solare protettiva non possono assolutamente mancare. Anche per chi non dovesse scegliere i mesi particolarmente piovosi è opportuno mettere in valigia un k-way e delle scarpe chiuse comode.

Un viaggio di nozze indimenticabile

Queste isole sono una delle mete preferite dai novelli sposi per il loro viaggio di nozze. Chiamate anche isole dell’amore sono perfette per una romantica luna di miele ricche come sono di baie nascoste, spiagge isolate e nascondigli romantici dove vivere momenti indimenticabili.

Molte sono le sistemazioni dove alloggiare durante il viaggio di nozze, dalle guest house ai resort di lusso. Molti alberghi mettono a disposizione un vero e proprio pacchetto nozze che comprende un’emozionante cerimonia (civile) sulla spiaggia, la decorazione del luogo dove si terrà la cerimonia, la torta, i festeggiamenti e alcune strutture anche truccatore, parrucchiere e persino i testimoni! E per chi non rinuncia al rito religioso c’è la suggestiva chiesetta di La Digue.

Se si vuole trascorrere il viaggio di nozze nel più completo relax all’insegna del lusso, gli hotel più belli delle Seychelles sono senza dubbio il Saint Anne, il Fisherman’s Cove e il Maia sull’Isola di Mahè, il Fregate su Fregate Island e il Lemuria a Praslin.

Cosa fare in vacanza

Queste zone sono un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura: spiagge incontaminate di soffice sabbia bianca, vegetazione lussureggiante dove incontrare i rari pappagalli neri, acque cristalline dove nuotare tra tartarughe giganti e miriadi di pesci colorati come l’arcobaleno.

Gli sposi sportivi avranno solo l’imbarazzo della scelta tra i molti sport che è possibile praticare in queste isole dallo snorkeling, alla vela, alle escursioni. Si può integrare il proprio viaggio di nozze con una minicrociera tra le isole: da La Digue, per esempio, si possono visitare Grand Soeur, Felicité, Petit Soeur, Coco island e Albatros Island.

Se invece non si vuole rinunciare a fare del turismo culturale anche durante il viaggio di nozze le Seychelles hanno molto da offrire da questo punto di vista. A Victoria, graziosissima capitale dell’arcipelago, si può visitare il Centro Culturale Francese, la Torre dell’Orologio e la Cattedrale di San Paolo. Oppure conoscere meglio le tradizioni attraverso il Festival Kreol che dura una settimana.

Notizie utili per partire

Il costo di un viaggio di nozze qui si aggira in media tra i 2.500 euro a persona in hotel a 2/3 stelle e i 4.500 euro se si scelgono strutture di lusso, ma i prezzi possono comunque variare a seconda della struttura scelta, dai giorni e dal periodo in cui si vuole partire.

I resort più belli

Cerf Island è all’interno del Parco Marino Nazionale. Nel 1756 la fregata francese Le Cert approdò a Port Victoria, e l’isola porta ancora il suo nome. Il Cerf Island Resort, sorge all’entrata del parco di Sainte Anne. La struttura a cinque stelle vanta un raffinato ristorante, una piscina e una spiaggia privata.

Il Parco Marino ospita anche un altro resort di gran lusso, il Sainte Anne Resort, che unisce il fascino della natura incontaminata delle Seychelles ai molti servizi offerti, tra cui tre ristoranti e una spa sulla spiaggia. Il Desroches Island Resort si trova sull’isola corallina di Desroches, esclusivo e raffinato è uno dei 10 migliori resort dell’oceano indiano. Le sue suites sorgono sulla spiaggia e sono dotate di piscina privata e perfino di una sala cinema! I fondali corallini di Desroches sono tra i più affascinanti e indimenticabile è l’Aquario, una piccola baia dove nuotare tra mante e tartarughe.

Tra sport e mondanità

Per gli appassionati di golf il Constance Lémuria Resort è il luogo ideale. Situato nell’isola di Praslin deve la sua fama al suo golf, il Lemuria, uno spettacolare percorso di 80 buche immerso nella vegetazione. Il Plantation Club Resort & Casinò è il più grande resort de l’unico che ospita un vero casinò. Non ha l’inconveniente di faticosi trasbordi in quanto sorge a Mahè in una piantagione di palme da cocco che si affaccia sulla Baia Lazare, una splendida spiaggia di sabbia bianca. E’ il resort ideale per chi cerca buoni servizi e non vuole rinunciare ad una certa mondanità.

Lusso esclusivo

Per chi invece cerca un luogo lontano da tutto perfetto è il resort di Denis Island. Quest’isola ha le spiagge tra le migliori con acque trasparenti ricche di pesci di ogni specie. Inoltre i bungalow di cui dispone il resort, affacciati sul mare, sono privi di comunicazioni cellulari e perfino di chiavi alle porte per far respirare ai propri ospiti un’aria di completa tranquillità. Fregate Island e North Island ospitano i resort più esclusivi non solo delle Seychelles ma dell’intero oceano indiano, tanto che non è difficile incontrare star di Hollywood e cantanti famosi mentre si rilassano nelle spa di altissimo livello o praticano sport acquatici.

Un viaggio alle Seychelles è un sogno per molti, in quanto l'arcipelago è considerato uno dei paradisi naturali del pianeta. Una vacanza in questi luoghi significa immergersi nella natura selvaggia e incontaminata per ricaricarsi dallo stress e dare un taglio netto alla routine quotidiana.

Dove si trovano?

Le Seychelles sono un arcipelago- nazione dell'Oceano Indiano a circa 1.600 km dalla costa del continente africano, a nord del Madagascar, vicino alle Mauritius e alle Maldive. Più precisamente si estende tra i 4° e gli 8° a sud dell’equatore.

Chi sceglie di fare un viaggio in questi luoghi può optare tra una delle 115 isole dell'arcipelago. Di queste ben 41 sono le più antiche isole granitiche centro-oceaniche del mondo site intorno all’isola principale di Mahe, sulla quale vi sono sia l’aeroporto, sia la capitale Victoria.

Mahe e le isole di Praslin e La Digue formano il gruppo di isole dette ‘vicine’ (Inner Islands). Le altre 74 isole dell’arcipelago sono formate da atolli corallini e banchi di sabbia e sono anche chiamate isole ‘lontane’ (Outer Islands). Le Inner Island rappresentano il cuore turistico ed economico dell'arcipelago.

Perché scegliere una vacanza in questi luoghi

Bellezze naturali mozzafiato sono garantite a chi opta per un viaggio alle Seychelles: circa la metà del territorio è parco nazionale o riserva naturale in cui sono custoditi l’habitat e l'ecosistema di alcune specie di flora e fauna unici al mondo.

Chi ha la fortuna di compiere un viaggio Seychelles non può non visitare i due tesori dell'Unesco dell'arcipelago:

  • la Vallee de Mai a Praslin, foresta antichissima a lungo creduta il Giardino dell’Eden, dove cresce il Coco de Mer,
  • l'Aldabra, l‘atollo di corallo emerso piu’ grande del mondo, avvistato da marinai Arabi nel IX secolo A.D.

Informazioni per organizzare una vacanza faidate alle Seychelles Ecco alcune informazioni utili prima di partire:

  • Aeroporto: la capitale Victoria (Mahe) dispone di un aeroporto internazionale.
  • Fuso orario: tra le Seychelles e l'Italia ci sono +3 ore di differenza, e +2 ore quando in Italia vige l'ora legale.
  • Cucina: principalmente creola caratterizzata dalla varietà dei piatti e non eccessivamente piccante. Quasi tutti i piatti di carne e pesce sono accompagnati da riso, legumi e verdure locali.
  • Popolazione: le Seychelles sono abitate da diverse etnie: dato che non avevano una popolazione autoctona, esse furono ripopolate con immigrati di origine francese, africana, indiana e cinese.
  • Lingua: l'idioma ufficiale delle Seychelles è il creolo, ma sono diffuse anche la lingua inglese e la lingua francese.
  • Religione: Il cristianesimo rappresenta il credo più diffuso, seguito da anglicani e pentecostali.
  • Suddivisione amministrativa: le isole Seychelles sono suddivise in 25 regioni amministrative - distretti.

Quale clima ci aspetta?

Il clima è di tipo tropicale ed umido caratterizzato da una temperatura sempre calda e costante durante tutto l’anno.

Dove alloggiare?

Ormai le Seychelles non sono più una meta di lusso per pochi fortunati. Nel web potete trovare diverse agenzie specializzate per trovare l’alloggio adatto alle vostre tasche, come Seyvillas. La soluzione migliore per godervi al massimo le Seychelles è probabilmente visitare più di un’isola e scegliere di pernottare in più luoghi.

Offerte e promozioni per voli

La compagnia aerea delle Seychelles opera dall’aeroporto di Malpensa. Per arrivare alle Seychelles esistono però altre soluzioni. I voli partono di solito da Roma o Milano e arrivano all’isola di Mahe (SEZ). Si possono trovare offerte già a partire da 560 € A/R con scalo ad Addis Abeba oppure a Doha. Non si può parlare di una vera bassa stagione, vi sconsigliamo in ogni caso di evitare il mese di gennaio.

Un viaggio alle Seychelles non può che cominciare da Mahè, l’isola più grande situata a nord-est. Chiamata così in onore di Mahè de Labourdonnais, governatore di Mauritius, fu un possedimento prima francese, poi inglese e si affrancò solo nel 1976. E' il centro culturale ed economico delle Seychelles, la porta dell’arcipelago. L’isola è tutta un susseguirsi di magnifiche lagune e baie, ma anche l’interno rigogliosissimo è da non sottovalutare.

Le spiagge di Mahè

Come le altre isole dell’arcipelago può vantare meravigliose spiagge di sabbia bianca. La più celebre e una delle più belle delle Seychelles è senza dubbio Beau Vallon Beach sulla costa nord ovest dove si trovano anche la maggior parte degli alberghi e ristoranti.

Le spiagge più suggestive di Mahè si trovano quasi tutte sulla costa ovest: da Police Bay a forma di mezzaluna alla bellissima Anse d’Anglais. Sul litorale di un bianco accecante e orlato da un mare turchese si trovano Anse Takamaka, ideale per lo snorkeling, Lazare, una delle più tranquille, Petit Anse mozzafiato ma difficile da raggiungere.

Anse la Mouche è uno spettacolare bagnasciuga candido che contrasta col verde intenso del mare, mentre a Sunset si può ammirare una vita marina piuttosto intensa. Anse Intendance è forse la più spettacolare spiaggia di Mahè A causa della mancanza della barriera corallina non è adatta al nuoto, ma ideale per lunghe passeggiate e per godere la vista delle onde più grandi dell’isola.

Altre attrazioni a Mahè

Meta imperdibile è il Parco Nazionale Marino di Sainte Anne. In un mare di smeraldo è possibile osservare una vita marina di eccezionale varietà: più di 150 specie di pesci e tartarughe giganti. Se le spiagge sono tra le più incantevoli altrettanto affascinante è l'entroterra con la sua vegetazione lussureggiante e gli scorci suggestivi.

Victoria, è una graziosa cittadina il cui centro storico è rappresentato dalla torre dell’orologio e dalla rotonda. Intorno alla piazza vi sono numerosi negozietti di souvenir e il mercato è stato costruito nel 1840. Altri luoghi da visitare sono il giardino botanico, il museo e il Pirate’s Arms, il bar più famoso delle Seychelles, ritrovo di tutta Victoria. In effetti la vita notturna a Mahè non è molto intensa, a parte le serate organizzate dagli alberghi, ma ci sono ben due casinò: il Berjaya Beau Vallon Casinò e il The Plantation Club & Casinò. Infine merita una sosta il Giardino del Re, una riserva di 50 ettari dove ammirare piante esotiche, le immancabili tartarughe, diversi tipi di spezie e concludere la visita nel piccolo ristorante dove gustare ottimi piatti creoli e freschi frullati.

Le spiagge di Praslin

Praslin è la seconda isola più visitata delle Seychelles ed è raggiungibile sia con un breve volo interno sia via mare da Mahè. In origine il suo nome era Isle de Palme per via del gran numero di questi alberi di cui è ricoperta, ma l’isola ha anche una grande varietà di flora tropicale, dalle foreste di mangrovie e vaniglia ad alberi endemici delle Seychelles come il takamaka e il coco de mer.

Anche la fauna è ricca e variegata: tartarughe giganti, pipistrelli, gechi coloratissimi e rari pappagalli neri sono facili da incontrare durante le escursioni nelle foreste di questa isola tropicale il cui principale villaggio sorge a Baie Sainte Anne.

Senza dubbio Anse Lazio è una delle spiagge più fotografate e famose delle Seychelles. E’ una lunga striscia di sabbia bianca delimitata da una lussureggiante foresta di palme e takamaka e all’estremità da poderosi massi di granito.

Altra spiaggia rinomata è Anse Volbert, chiamata anche Cote d’Or: un bagnasciuga lungo circa 3 km di sabbia bianca alle cui spalle sorgono i principali alberghi locali, diversi ristoranti e perfino una gelateria! Anse Georgette si trova nella parte nord occidentale dell’isola ed è stata incorporata da uno dei resort più esclusivi delle Seychelles.

Per chi vuole vivere l’anima più naturale di Praslin ci sono numerose calette isolate e molto più suggestive come Anse L’amour, Anse Pointe e Anse Maria Luise. Anche Aride Bank è un luogo molto interessante per chi vuole fare snorkeling ma assai più affascinante è Booby Islet una montagna sottomarina che sorge lì vicino.

Altri luoghi da visitare nei dintorni

Anche se il mare turchese è uno dei motivi principali per scegliere una vacanza in queste località, vale la pena di visitare la bellissima riserva Valle de Mai. E’ una piccola valle dichiarata patrimonio mondiale dall’UNESCO ed è quanto rimane delle foreste preistoriche. In realtà negli anni trenta vi furono impiantate diverse specie di piante ornamentali e di caffè con l’intento di abbellirla e fu solo quando la sua amministrazione passò alla SIF che si sta cercando di riportarla alle condizioni originarie.

La Valle de Mai è anche l’unico luogo al mondo, insieme alla vicina Curieuse Island, dove cresce allo stato naturale la palma del coco de mer famosa per i suoi frutti dall’aspetto equivoco e del cui commercio Praslin ha il monopolio.

Da Anse Volbert vale la pena prendere una delle piccole imbarcazioni per raggiungere l’isolotto granitico di Curieuse. L’isola è disabitata e dal 1829 al 1965 era usata come lebbrosario: la casa del dottore che ospita il centro per i visitatori è stata dichiarata monumento nazionale. Qui vi è anche un centro per le tartarughe giganti specie protetta non così difficile da incontrare nell’arcipelago.

 

 

 

 

 

 



Potrebbe interessarti

Clima temperato: dove è possibile trovarlo?

Il clima temperato caratterizza le aree dell’emisfero che si sviluppano tra le latitudini 30° e 60°. Il clima temperato ha due stagioni ben distinte (l’inverno e l’estate) mentre la primavera e l’autunno possono essere considerate stagioni di transizione. Il clima temperato si estende su aree geografiche molto diverse le une dalle altre e per questo può essere suddiviso in microclimi.

Leggi tutto...

Acquario Sea Life: scopri il mare al centro di Roma!

Il complesso museale “Mediterraneum”, la cui realizzazione è gestita dalla Merlin Entertainements - consta di due realtà: l’Acquario SEA LIFE e l’EXPO, un’area dedicata alla ricerca marina, con servizi commerciali, un’area espositiva dedicata ai pesci robot, alla divulgazione dei progetti di educazione scientifica e ambientale, e l’Auditorium per la proiezioni di filmati in 3D stereoscopico. 

Leggi tutto...

L'Acquapark di jesolo: approfondimento su questo e sugli altri parchi in Italia

Meta ideale nei weekend dei mesi primaverili ed estivi, i parchi acquatici italiani sono la soluzione per chi desidera godersi il sole e rinfrescarsi con un bel bagno, ma deve attendere le vacanze estive consentendo al visitatore di immergersi in un modo di divertimento, trascorrendo una giornata piacevole in compagnia di amici o familiari.

Leggi tutto...

Clima della Colombia: le informazioni prima del viaggio!

La Colombia si trova proprio sull’equatore; uno spartiacque tra l’America del Nord e quella del Sud. Questa nazione comprende anche tante isole, le principali sono: Gorgonia, Santa Catalina, Providencia la Isla del Rosario e San Andres. Il territorio è attraversato dalla Cordigliera delle Ande che presenta vette che raggiungono anche i 5800 metri e, per questa ragione, il clima della Colombia è piuttosto vario.

Leggi tutto...

Carta Argento: scopri le offerte Trenitalia per gli anziani!

Per tutti gli utenti che hanno compiuto i 60 anni, Trenitalia mette a disposizione la Carta Argento TrenitaliaPer poter ricevere la Carta Argento, basta fare richiesta sul sito di Trenitalia oppure rivolgersi in biglietteria, presentando un documento di identità.

Leggi tutto...

I più condivisi

Clima Turchia: le caratteristiche

La Turchia è uno stato formato dalla parte estrema orientale della Tracia e dalla penisola dell’Anatolia, è bagnata a nord dal Mar Nero, a sud dal Mar Mediterraneo, a ovest dal Mar Egeo e a nord ovest dal Mar di Marmara.

Leggi tutto...

Clima Appenninico in Italia: meteo e temperature

Il clima Appenninico influenza tutta la catena montuosa appenninica che si estende lungo l’Italia peninsulare.

Leggi tutto...

Costa Rica: 3 tappe davvero imperdibili

Se desiderate trascorrere una vacanza indimenticabile, scegliete di visitare i luoghi più belli e suggestivi del Costa Rica. Una natura lussureggiante, spiagge magnifiche e città tutte da scoprire che riservano a ogni angolo nuove sorprese.

Leggi tutto...

Il Clima alle Maldive: temperature e meteo nelle isole

Il clima alle Maldive è di carattere tropicale e condizionato dalla presenza dei monsoni. I venti monsonici caratterizzano due stagioni: l’inverno asciutto e l’estate umida.

Leggi tutto...

Isola d'Elba: una vacanza da sogno

 

Con l’arrivo del caldo e della bella stagione si inizia già a pensare all’organizzazione delle tanto desiderate vacanze estive per poter cercare finalmente di staccare la spina e godersi sole, mare e relax!

Leggi tutto...

Leggi anche...

Case in affitto a Formentera: le offerte più convenienti

A metà strada tra informazione e turismo. L’articolo che presentiamo oggi vuole essere uno spunto per l’organizzazione di una vacanza nella splendida isola di Formentera. Presentiamo infatti dei link all’interno dei quali potersi informare e poter prenotare la casa in affitto a Formentera. La popolazione cresce durante il periodo estivo, visto che l'isola è una delle mete preferite in Europa.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Località sciistiche italiane: le mete più importanti al mondo!

In Italia, ogni appassionato di sport invernale sa quale siano le località sciistiche migliori da battere per seguire la traiettoria della neve che più lo soddisfi. Passiamo in rassegna le località del nostro paese e quelle più interessanti nel mondo

Leggi tutto...

Leggi anche...

Clima Kenya: scopri il periodo ideale per visitare il paese!

Il clima in Kenya cambia notevolmente da un’area all’altra. Anche se questo paese si trova sull’equatore, il clima non è di tipo equatoriale; la temperatura Kenya risulta influenzato dalla presenza mitigatrice dell’Oceano Indiano e dai numerosi rilievi.

Leggi tutto...
Go to Top