Spesso accadono situazioni ai limiti dell’assurdo su alcuni voli di linea come nel caso dell’American Airlines in partenza da Filadelfia, in Pennsylvania. Il volo in oggetto ha visto protagonisti due passeggeri seduti vicino, in cui uno dei due ha allertato le autorità presenti a bordo per il suo vicino abbastanza sospetto. In pratica, dopo una breve conversazione con la persona seduta al proprio fianco, il passeggero ha ben pensato di chiamare lo staff aereo perché intimorito dal suo vicino e i suoi appunti in lingua straniera incomprensibili.

A questo punto è scattato il sospetto di un probabile terrorista, innescando immediatamente i dovuti controlli sul povero malcapitato che è stato arrestato e scortato all’esterno del velivolo per approfondite indagini. Tutto sembrava filare nel verso giusto e una possibile situazione di pericolo sembrava scongiurata, quando dai controlli effettuati sul passeggero incriminato è emerso un dato scioccante: non si trattava di un terrorista ma di un brillante economista teorico matematico che stava eseguendo complesse equazioni matematiche!

Chiaramente, l’intera vicenda ha creato non pochi disagi a bordo dell’aereo e soprattutto un fortissimo ritardo causato dal falso allarme. In questo caso, il forte pregiudizio delle persone ha procurato un panico ingiustificato e soprattutto accusato, senza giusta motivazione, un individuo che stava semplicemente eseguendo il proprio lavoro.

Come si procede in questi casi?

Per fortuna, la sicurezza a bordo e i controlli da terra sono stati tempestivi, appurando in pochissimo tempo che l’individuo a bordo non poteva essere considerato una minaccia ma solo un semplice economista che stava preparando un discorso di apertura per un evento. Riaccettato nuovamente a bordo del velivolo con le scuse dell’intero equipaggio, l’economista non ha avviato nessuna causa legale nei confronti della compagnia aerea, mentre il viaggiatore, che inizialmente ha allertato lo staff, è stato ricollocato su un altro volo di linea. Purtroppo, a causa di questo evento, i restanti passeggeri a bordo del velivolo hanno riscontrato non pochi problemi dovuti alla paura e all’enorme ritardo accumulato per le opportune verifiche e accertamenti.

La soluzione è il rimborso per ritardo aereo

Eventi legati a sospetti terroristici non sono molto comuni ma, quando si verificano, creano innumerevoli disagi ma soprattutto forti ritardi. La situazione che si crea sicuramente non è allettante per i centinaia di viaggiatori a bordo degli aerei o in attesa nei vari terminal che si vedono costretti a far valere i propri diritti attraverso un rimborso per ritardo aereo. Alcuni enti e portali online, come www.flycare.eu , sono specializzati riguardo la tutela dei viaggiatori e nelle pratiche di risarcimento per voli ritardati o cancellati da parte della compagnia aerea. Se ci sono tutte le premesse per inoltrare la domanda di rimborso per ritardo aereo, lo staff di Flycare si impegnerà a fondo nella buona riuscita dell’iter legale contro la compagnia, con l’ottenimento di un indennizzo adeguato per il disagio subito.

L’aspetto fondamentale è che l’intero iter burocratico e legale viene gestito in maniera del tutto gratuita e non impegnativa per il cliente, il quale dovrà solo attendere in buon esito della sentenza con successivo accredito sul proprio conto corrente della somma pattuita in origine. Con Flycare si vince sempre, anche in caso di risposta negativa del giudice, poiché il cliente non sarà tenuto a corrispondere nessun importo a titolo di spese per apertura e gestione della pratica.



Potrebbe interessarti

Tour fra i castelli della Loira: segui i nostri consigli!

Litorali mozzafiato, patrimonio culturale di indubbio valore, città animate da un romanticismo di fondo, e tanta tanta natura. La Francia è questo e molto altro: una meta prediletta dai turisti provenienti da tutta Europa! Una delle sue località più visitate e meta di interessanti tour è la Valle della Loira, che tra la cittadina di Blois, il complesso di Chenonceau e gli altri castelli tipici, dà modo di poter trascorrere una vacanza davvero magica!

Leggi tutto...

Clima Cuba: ecco come preparare le valigie!

ll clima di Cuba è di tipo subtropicale, più temperato rispetto ad altre isole caraibiche e presenta inverno secco ed estate umida. La stagione secca si sviluppa tra novembre e aprile, mentre la stagione umida va da maggio a ottobre.

Leggi tutto...

Il Clima a Los Angeles: scopri il meteo della città degli angeli!

Il clima della California è generalmente di tipo tropicale, anche considerata la vastità del territorio varia da zona a zona. Si tratta infatti del terzo stato degli USA per grandezza; il paese si estende da nord a sud e si affaccia sull’Oceano Pacifico.

Leggi tutto...

Clima e temperature del Canada: per un viaggio senza sorprese!

Il Canada ha un’estensione di circa 10 milioni di Kmq, è la seconda nazione del mondo per estensione dopo la Russia. Questo suo aspetto influenza notevolmente il clima e la temperatura del paese.

Leggi tutto...

Parco Safari: a Murazzano 70 ettari di natura incontaminata e specie animali

Il Parco Safari di Murazzano è un’area di circa 70 ettari, nata nel 1976, che ospita tantissimi animali in un habitat naturale e incontaminato. Nel Parco Safari vivono circa 350 animali corrispondenti a più di 40 specie diverse. Il Parco ospita anche delle specie minacciate e a rischio di estinzione come le tigri siberiane.

Leggi tutto...

I più condivisi

Clima del Brasile: cosa mettere in valigia?

Il Brasile occupa un territorio molto vasto, pari a 20 volte la grandezza del territorio italiano. Per tale ragione non è possibile parlare di un clima unico per tutto il paese.

Leggi tutto...

Clima Atlantico: scopriamo le temperature di questa zona!

Il clima atlantico è caratterizzato inverni miti, estate fresche e precipitazioni frequenti in tutto l’arco dell’anno.

Leggi tutto...

Clima del Messico: quando andare in questo paese?

Tra i Paesi Nordamericani, il Messico presenta una ricchezza culturale e storica di assoluto rilievo, basti pensare ad esempio alle civiltà precolombiane Maya ed Azteca ed ai resti delle loro affascinanti città (come Chichén Itzà e Teotihuacan).

Leggi tutto...

Last Minute Santo Domingo: tutte le offerte!

Desideri una vacanza a Santo Domingo? Hai la possibilità di viaggiare senza restrizioni di periodi e o di date? Allora scegli un last minute: troverete tutto ciò che avete sempre desiderato da una vacanza ma con un prezzo ridotto ai minimi termini, per risparmiare senza problemi.

Leggi tutto...

Meteo Sud Africa: quando partire?

Il meteo in Sud Africa è vario perchè condizionato da tre fattori: dalla vasta estensione territoriale, dall’altitudine e dalla vicinanza con il mare. Infatti, questo esteso territorio è costituito da montagne, praterie, steppe, boscaglie, deserti di sabbia rossa e pianure costiere.

Leggi tutto...

Leggi anche...

L’estate a Rimini Miramare: sole mare e salute

Conosciuta in tutto il mondo ed apprezzata e frequentata da turisti provenienti da ogni angolo del pianeta, la Riviera Romagnola ed in particolare Rimini rappresentano la meta ideale per una vacanza fatta di tanto divertimento, relax, mare e benessere psicofisico. Ad accogliere i tanti visitatori, molteplici eventi, attrazioni e strutture recettive di prim’ordine in tutta la cittadina riminese. Da un hotel a Miramare Rimini 3 stelle fino agli alberghi di categoria superiore posti nei dintorni, si offre un soggiorno per ogni genere di esigenza.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Vie ferrate delle Dolomiti di Brenta: ecco qualche consiglio utile

Si trova in provincia di Trento l’unico gruppo dolomitico che sorge ad ovest del fiume Adige. Si tratta delle Dolomiti di Brenta, una sottosezione delle Alpi Retiche meridionali, che si sviluppa per circa 40 km da nord a sud e per circa 12 km da est a ovest all’interno del parco naturale Adamello-Brenta.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Clima Indonesia: informazioni su meteo e temperature

L’Indonesia è uno Stato dell’Asia sud-orientale che si estende su migliaia di isole a cavallo dell’Equatore. Il clima in Indonesia è di tipo equatoriale, poiché questo Stato si trova proprio sull’equatore: la temperatura media annua è di 26° accompagnato da abbondanti precipitazioni. 

Leggi tutto...
Go to Top