La Francia non è solo Parigi! Litorali mozzafiato, patrimonio culturale di indubbio valore, città animate da un romanticismo di fondo, e tanta tanta natura. La Francia è questo e molto altro: una meta prediletta dai turisti provenienti da tutta Europa! Una delle sue località più visitate è la Valle della Loira, che tra la cittadina di Blois, il complesso di Chenonceau e gli altri castelli tipici, dà modo di poter trascorrere una vacanza davvero magica tra tanti tour dei castelli della Loira, ancor più conosciuti di quelli di Irlanda e Scozia!

Prenotate la vostra vacanza in famiglia con i bambini; rimarrete incantati dai castelli della Loira come quelli di Irlanda e Scozia

Per prenotare un b&b o un hotel, solitamente si fa riferimento al comune di Blois. Qui troviamo un'offerta ricettiva e alberghiera molto interessante, nonché una serie di attrazioni di grande impatto quali possono esserlo il famoso Castello di Blois o il suo Museo delle Belle Arti. Un tour dei castelli della Loira vede in Blois un punto davvero strategico da cui poter partire per raggiungere le località limitrofe.

Oltre a quello di Blois, infatti, i tour dei castelli della Loira includono anche il complesso di Amboise, antica e lussuosa dimora della regina Carlotta; o come ulteriore punto di interesse il Castello di Chambord, che forte di un'architettura davvero maestosa, nonché mosso da uno spirito medievale, è a tutti gli effetti eletto come una delle perle di Valle della Loira.
Il tour dei castelli della Loira prosegue poi sulle cime di un altopiano roccioso, laddove il Castello di Angers sorge in una posizione tale da conferirgli un aspetto tenebroso e autorevole allo stesso tempo. 

Spesso questi castelli si trovano su bellissime catene montuose le cui montagne sono ricoperte di neve l'inverno, ecco perché visitarla in questa stagione è l'occasione perfetta per andare in famiglia con i bambini quando il clima, il meteo e le temperature sono ideali per gli sport invernali.

Chenonceau non può mancare come meta del tour dei castelli della Loira

tour dei castelli della Loira

Ma dopo Blois ed i Castelli della Loira siti nelle sue vicinanze, importante attenzione merita nel tour dei castelli della Loira il Castello di Chenonceau: ci troviamo al centro di Valle della Loira, all'interno di un'area che fu di proprietà della Corona e successivamente residenza reale.

Tutti i luoghi succitati sono indubbiamente molto belli e suggestivi, eppure quello di Chenonceau ha una marcia in più. Saranno le curatissime aree verdi circostanti, la foresta che lo protegge lungo tutto il perimetro, o forse la presenza dello straordinario fiume Cher: resta il fatto che il Castello di Chenonceau è una perla di rara bellezza che caratterizza l'intera Valle della Loira.

Tra Blois, Chenonceaued e gli altri luoghi suggestivi, il nostro viaggio può a tutti gli effetti prendere il via lasciandosi trasportare da immense vallate e da paesaggi pittoreschi. 

Le bellezze dell’Alta Loira: una vacanza all'insegna delle sorprese

Tour dei castelli della Loira

Particolarmente interessante è poi il territorio dell’Alta Loira, caratterizzato da panorami montani magnificamente preservati. Il turista che si avventura in questo territorio ha la possibilità di imbattersi in paesaggi montani caratterizzati da flora vulcanica, in piccoli e caratteristici villaggi e in santuari, chiesi e luoghi di fede falla storia antichissima. Cosa vedere, allora, in questa regione?
In questa regione particolarmente celebre è Le Puy-en-Velay conosciuto anche con il nome di “Mont St-Michele di Terra” e punto di partenza del Cammino verso Santiago de Compostela.

Molto sviluppati e apprezzati sono anche i tour dei Castelli dell’Alta Loira, così come le escursioni a contatto con la natura che prevedono cammini a piedi o in mountain bike, percorsi all’insegna di paesaggi incontaminati e benessere.


Cosa vedere nelle vicinanze

Tour dei castelli della Loira

Per completare il quadro dell’affascinante bellezza da ammirare per i tour dei castelli della Loira, ecco gli altri gioielli da non perdere. Partiamo dal Castello di Sully sur Loire, che mantiene per gran parte della sua interezza il suo aspetto medievale, rendendolo una fortezza di una bellezza magica, quasi da favola. In questo luogo, alla fine di maggio, si svolge la tradizionale festa “Le Ore Medievali”, assolutamente da non perdere per il tracciato e la vera bellezza del Castello Sully sur Loire. Passiamo ora al Castello Saumur che è situato dove il fiume Thouet confluisce nella Loira. Fu la famiglia d’Angiò a trasformare questa struttura in una residenza con tutti gli interni decorati e le celebri torri poligonali. Negli interni, una menzione a parte la meritano le bellezze artistiche del pittore Jan Van Eyck. Infine, ecco il Castello Villandry, costruito nel 1536. Questo castello ha una caratteristica principale, che lo differenzia da tutti gli altri edifici visibili durante un tour dei castelli della Loira: infatti, a Villandry sono presenti sei giardini i quali sono disposti su quattro livelli. Tra i giardini, ecco che spunta il giardino dell’amore (diviso in parti) ognuno dei quali ha un proprio stato emotivo, dal capriccio alla passione per finire alla tenerezza e al dramma.

Dettagli utili

Durante la vostra vacanza ricordate sempre di considerare tutti i costi: il biglietto dell'aereo, l'hotel ed anche l'acquisto di eventuali souvenir.