Il sogno di molti è quello di partire in vacanza e non pensare a nulla. Relax è la parola d’ordine. Il desiderio ovviamente è quello di evitare ogni compito casalingo come il preparare i pasti o il rifare il letto e qualsiasi altro “dovere” legato alla routine del resto dell’anno: meglio godersi un albergo a tante stelle!

Alcune persone in vacanza hanno talmente bisogno di “staccare la spina” da non voler pensare a nulla, desiderano trovare tutto ciò di cui necessitano in qualsiasi momento. La soluzione? vacanze all inclusive!

Cosa comprendono le offerte all inclusive?

Vacanze all inclusive significa letteralmente: vacanze tutto compreso. Chi prenota un'offerta del genere, acquista un pacchetto viaggio che comprende: il soggiorno, la pensione completa con bevande incluse (a volte vi possono essere limitazioni circa la tipologia di bevande o la loro quantità), spettacoli o intrattenimenti serali ed eventuali attività (soprattutto sportive) organizzate nella struttura in cui si soggiorna.

Solitamente un servizio del genere è offerto dai grandi tour operator che nei loro villaggi vacanze e hotel di alta classificazione propongono al turista/cliente un soggiorno all’insegna del relax. In tali strutture la formula vacanza all inclusive può comprendere anche: il consumo illimitato di alcune bevande (acqua minerale, bevande analcoliche) presso i bar della struttura ricettiva, tea time nel pomeriggio con biscotti o snack dolci e salati.

Se si è in cerca dunque di strutture alberghiere di lusso che possano offrire i comfort del "tutto incluso", si può sfruttare l'esperienza di Grandhotel.it, un portale in grado di mettere in contatto l'utente con l'hotel che più si avvicina alle sue aspettative. Oltre a fornire schede specifiche degli alberghi, per garantire all'utente la più ampia e dettagliata offerta in tal senso, il sito si rivolge anche alle strutture alberghiere. L'obiettivo è quello di fornire loro la massima visibilità sul mercato e la possibilità di veicolare offerte e promozioni speciali a tutti i visitatori del sito dedicato agli hotel di lusso.

Le destinazioni preferite dagli italiani

Organizzare un nuovo viaggio è sempre molto emozionante, ma a volte, scegliere la prossima meta può essere anche complicato.
Navigando nel web si possono leggere vari articoli sulle preferenze degli Italiani in merito alle destinazioni vacanziere.
Per rendere più piacevole la loro lettura, questi dati puramente statistici possono essere rappresentati in una semplice ed efficace infografica, cioè una rappresentazione grafica di alcuni dati, statistiche e informazioni. Si tratta di uno strumento molto utile per catturare l’attenzione degli utenti e per focalizzare al meglio l’attenzione sui concetti chiave.
L'infografica di Hotelsclick è una delle più interessanti, in quanto segnala le destinazioni preferite, con un occhio anche alle vacanze con la formula "tutto incluso".

La durata media delle vacanze degli italiani

Un elemento molto efficace, che subito cattura l'attenzione del lettore, è il modo in cui si è scelto di rappresentare la durata media delle vacanze. Per comunicare questo dato, è stato realizzato appunto una sorta di calendario stilizzato, in modo da comunicare l’idea dei giorni, ma allo stesso tempo l’elemento del letto che simboleggia la notte trascorsa in hotel. Attraverso il grafico si può verificare che gli italiani preferiscono una sorta di vacanza “mordi e fuggi”, con una media di circa tre giorni.

Potrebbe interessarti

Carta Verde Trenitalia: cosa offre ai giovani viaggiatori?

Trenitalia ha pensato ad una particolare promozione per tutti i giovani viaggiatori: la Carta Verde Railplus.
Grazie alla carta verde, tutti i giovani di età compresa fra i 12 ed i 26 anni possono viaggiare sui treni italiani e su alcuni tratti delle linee internazionali a prezzi scontati.

Clima Turchia: le caratteristiche

Immagine utilizzata nell'articolo Clima Turchia: le caratteristiche

La Turchia è uno stato formato dalla parte estrema orientale della Tracia e dalla penisola dell’Anatolia, è bagnata a nord dal Mar Nero, a sud dal Mar Mediterraneo, a ovest dal Mar Egeo e a nord ovest dal Mar di Marmara.

Clima tropicale (equatoriale): le zone in cui è presente

Il clima tropicale o equatoriale è il clima presente nelle zone torride che si sviluppano tra i due tropici. Il clima tropicale, quindi, caratterizza l’area delle foreste tropicali o pluviali, tra il tropico del Cancro e del Capricorno, delimitata dai paralleli 23° 27' Nord e 23° 27' Sud.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Clima temperato: ecco dove è possibile trovarlo e come si manifesta

Clima temperato

Il clima temperato caratterizza le aree dell’emisfero che si sviluppano tra le latitudini 30° e 60°. Il clima temperato ha due stagioni ben distinte (l’inverno e l’estate) mentre la primavera e l’autunno possono essere considerate stagioni di transizione. Il clima temperato si estende su aree geografiche molto diverse le une dalle altre e per questo può essere suddiviso in microclimi.

Case in affitto a Formentera: le offerte più convenienti

A metà strada tra informazione e turismo. L’articolo che presentiamo oggi vuole essere uno spunto per l’organizzazione di una vacanza nella splendida isola di Formentera. Presentiamo infatti dei link all’interno dei quali potersi informare e poter prenotare la casa in affitto a Formentera. La popolazione cresce durante il periodo estivo, visto che l'isola è una delle mete preferite in Europa.

Temperatura a Sharm el Sheik: quando conviene partire?

Temperatura a Sharm

Il clima è di tipo equatoriale asciutto. La mancanza, quasi assoluta, di precipitazioni, rendono la temperatura di Sharm più accettabile.

Leggi anche...

Tarragona: per una vacanza in spiaggia “panem et circenses”

Immagine usata nell'articolo Tarragona: per una vacanza in spiaggia “panem et circenses”

Una città assolutamente da visitare della Spagna, in cui la storia e l’arte si sono fusi nella vita quotidiana, è Tarragona sulla costa Daurada. La città gode del clima temperato e mite tipico delle zone che si affacciano sul Mar Mediterraneo. Inoltre la località offre bellezze uniche e particolari tanto che l’insieme archeologico della città catalana è stato definito Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Leggi anche...

Vacanze in Alto Adige: ferie innevate per gli amanti degli sport invernali

vacanze in alto adige

Organizzare le vacanze in Alto Adige nei mesi invernali vuol dire vivere una bellissima esperienza fra i paesaggi meravigliosi delle Dolomiti godendo delle piste innevate e dei sentieri che riescono ad accontentare anche il turista più esigente.

Leggi anche...

Ecosistema mediterraneo: un approfondimento da non perdere

Nelle aree geografiche caratterizzate dal clima Mediterraneo si praticano da tempo l’agricoltura e l’allevamento; laddove non vi siano campi coltivati cresce una vegetazione sempreverde detta macchia mediterranea o chaparral o bush, formata soprattutto da arbusti e cespugli come il rosmarino, il ginepro, la ginestra, l'oleandro, il pino marittimo e l'olivo.

Go to Top