Inizia il nostro viaggio tra le sagre a Roma e del Lazio. Viterbo, Rieti e tante altre province prestano il proprio territorio ad eventi in cui domina la voglia di stare all’aperto in compagnia di parenti ed amici. Sfogliate insieme a noi le offerte che la nostra Regione mette a disposizione. Roma del resto è una piccola gemma incastonata in una Regione a dir poco meravigliosa. Il Lazio si mostra infatti come una terra ricca di sapori e di tradizioni; tradizioni ricreate ad arte ogni mese all'interno di feste, sagre a Roma e mercatini sparsi nei vari comuni. Un occasione unica per passare un fine settimana immersi nel verde e nella natura, gustando piatti tipici e riscoprendo vecchie e mai abbandonate culture.

Marzo e i suoi mercati nel Lazio

Il mese di Marzo si presta in maniera perfetta al nostro primo approfondimento sulle sagre a Roma. Il mese in cui si riscopre la voglia di stare all'aperto ospita nella Regione moltissime Feste e Sagre (all'interno delle quali troverete mercatini per tutti i gusti).

La Festa della Madonna a Latera in provincia di Viterbo è una delle feste più sentite della Regione. Ogni anno si svolgono (il primo Marzo) delle celebrazioni religiose oltre a giochi popolari e alla Sagra del Castagnolo, dolce tipico della zona. Il viaggio continua con la Fiera di San Giuseppe che si svolge in contemporanea il 19 Marzo ad Arce (Frosinone), a Cittaducale (Rieti), a Genazzano (Roma) e a Tivoli (Roma).

A dimostrazione della grande voglia di tradizione che il Lazio mette in campo, segnaliamo anche le feste, le sagre a Roma e i mercatini dedicati a San Tommaso d'Aquino. Le feste si svolgono in contemporanea il 6 e il 7 Marzo presso i comuni di Aquino (Frosinone), Monte S. Giovani Campano (Frosinone), Priverno (Latina) e Roccasecca (Frosinone). Cataste di legno vengono arse per le strade e precedono i festeggiamenti serali (che culminano con i fuochi d'Artificio).

Aprile: pasquetta e la primavera nei mercatini e nelle sagre a Roma

Aprile è un mese in cui il Lazio si risveglia, in cui le sue feste e le sagre a Roma si fanno più invitanti e accoglienti. Riportiamo di seguito una serie di consigli per vivere le feste naturali e i mercatini del Lazio e di Roma nel mese di Aprile:

  • Festa del Baccanale: A Campagnano di Roma ricorre ogni ultima domenica di Aprile una delle sagre a Roma che suscita ammirazione in tutto il Lazio;
  • Festa della Primavera: A Blera in provincia di Viterbo. In Località Rimessa Vicina (nel cuore del Lazio) si svolge un vero e proprio Rodeo, durante il quale molti cavalieri si cimentano in vari esercizi di stile e di abilità.
  • Mostra dell’Alzalea: A Supino in provincia di Frosinone. Nel Lazio, soprattutto ad Aprile, la natura è in fiore. Lo sanno bene a Supino dove ogni anno si organizza una festa dedicata all’Azalea. Le sagre a Roma vengono arricchite dalla presenza di gruppi Folk.
  • Natale di Roma: Il Natale di Roma si festeggia il 21 Aprile del 753 a.C. Nel corso della mattinata vengono riconosciuti al Campidoglio diversi premi e riconoscimenti. Nel pomeriggio la festa si colora con manifestazioni sportive e piccoli concerti e spettacoli pirotecnici.

sagre a roma

  • Feste e sagre a Roma di S.Marco: A Capena in provincia di Roma Aprile fa rima con S. Marco. La festa dedicata al Santo colora la cittadina (nel cuore del Lazio) di un’atmosfera particolare. I bimbi portano in processione vassoi colmi di dolci tipici.
  • Sagra delle Pappardelle al Cinghiale: Fra le sagre a Roma questa è una tradizione antica e radicata nel territorio di Nazzano in Provincia di Roma. La festa si svolge in Piazza IV Novembre e attira visitatori da tutto il Lazio. Le pappardelle sono fatte a mano così come le carni fatte alla brace e i vini (del luogo).

Maggio: mese di sagre a Roma

Anche per il mese di Maggio, riportiamo le sagre a Roma e le possibilità (anche gastronomiche) che siamo sicuri allieteranno le vostre domeniche di Maggio:

  • Festa dei Canestri: a Civitella S. Paolo (in Provincia di Roma) il Primo Maggio si tinge di Sacro. Dopo una messa celebrata all’aperto, parte un corteo, ne quale sfilano dei giovani che portano delle Croci (ricordano il Protettore del Paese, S. Giacomo). Tel. 0765 335121
  • Festa della Primavera – Azalee in Centro: Un paese nel cuore del Lazio. Colonna, in provincia di Roma, tinge la sua prima domenica di Maggio,dei colori di mille fiori. Vengono allestiti in paese, nell’ambito della festa, dei mercatini in cui si vendono Azalee (il ricavato verrà devoluto ad Associazioni benefiche). Tel. 06 9473101
  • Palio di S. Celestino e Giostra dell’Anello Il Palio si svolge a Ferentino in Provincia di Frosinone. Il Corteo, che attira visitatori da tutto il Lazio, coinvolge quattro coppie di cavalieri in rappresentanza di ciascuna delle quattro antiche Porte della Città. La festa coinvolgerà anche spettacoli di musica. Tel. 0775 245775
  • Sagra del Cinghiale A Riofreddo, in Provincia di Roma, una Sagra (il Primo Maggio) che attira curiosi da tutto il Lazio. Presenti Stand gastronomici con prodotti tipici locali. Tel. 0774 929116
  • Sagra del Lattarino Il Lattarino è un pesce molto piccolo che viene gustato in questa Festa a Marta (in provincia di Viterbo). Una delle sagre più rinomate del Lazio. Viene fritto sulle sponde del Lago. Tel. 0761 88031
  • Sagra della Mozzarella di Bufala e del Carciofino A Priverno in Provincia di Latina si organizza una festa gastronomica a cui nessuno dovrebbe rinunciare. Nella piazza del Comune si potranno degustare carne e mozzarella di Bufala a volontà. Tel. 0773 913063

Gli eventi a giugno nella capitale per acquistare fra le bancarelle

Le sagre a Roma e dintorni che si svolgono a giugno sono: 

  • Fiera dell'agricoltura e del baratto in notturna Il 7 giugno alle 18:00 prende il via a Concerviano in provincia di Rieti la fiera dell'agricoltura e del baratto. Musica dal vivo e ballo per tutti (per i più piccoli verrà allestito un parco giochi). L'evento (nei mesi estivi) si ripeterà ogni seconda domenica del mese.
  • BTL- Borsa del Turismo Locale Manifestazione organizzata a Cassino in provincia di Frosinone, finalizzata alla promozione turistica del territorio, alla ottimizzazione dei prodotti tipici e del turismo eno-gastronomico. E' rivolta a tutti coloro i quali potranno far conoscere il territorio e le aree di attrazione turistica.
  • Al di là del giardino A disegnare il progetto di questa manifestazione Viterbese ogni anno un architetto paesaggista diverso. L'edizione 2008 vede al lavoro Federico Celoni e Stefano Landi. Questo duo coniuga i bisogni di un professionista delle case e di uno del verde, creando spazi razionali ed estetici.
  • Sagra degli antichi sapori Una sagra che si svolge nel Comune di Villa S. Stefano in occasione della festa dedicata alla Madonna dello Spirito Santo. E’ una vetrina dedicata ai prodotti tipici tramandati di generazione in generazione, che sono "la minestra di pane e fagioli, la marzolina, la frittata , la bruschetta con olio d’oliva locale, il fallone e il tipico pane rosso.
  • Sagra del Raviolo Dolce Cameratano La sagra del raviolo dolce cameratano si svolgerà il 15 giugno a partire dalle ore 19:30 a Roma. Celebra uno dei piatti della tradizione locale con lo scopo di valorizzare il territorio e le sue tradizioni. Musica dal vivo e giochi popolari.

Fiere e mercatini di Luglio

Il mese di Luglio si pone al centro di una esaltante proposta di sagre a Roma e feste regionali. Roma e il Lazio tutto si vestono a festa per ospitare turisti e curiosi nell'ambito di Feste meravigliose e sagre ci faranno riscoprire il gusto di antichi sapori:

  • Arte, Musica e Artigianato a Ischia di Castro In provincia di Viterbo viene organizzata una rassegna di arte, musica e artigianato per le vie del Centro Storico con Stand Gastronomici di piatti e vini Locali. Una Sagra che attira visitatori da tutto il Lazio. Tel. 0761 425455
  • Antichi Sapori a Montasola In provincia di Rieti si organizza una sagra alimentare in cui vengono offerti gli alimenti di una volta. Il tutto accompagnato da Olio di Oliva e Vino Locale. Il telefono è 0746 675177
  • Festa de’ Noantri a Roma Durante la terza e la quarta domenica di Luglio inizia a Trastevere la Festa de’ Noantri. Si vive dunque, per una settimana, un clima di sagra Paesana con mercatini, bancarelle e spettacoli teatrali e musicali.
  • Sagra dello Gnocchetto e dei Funghi Porcini A Cori, in Provincia di Latina, va in scena una Sagra a cui partecipano ogni anno moltissimi turisti da tutto il Lazio. L’ultima domenica di Luglio si trasforma infatti in un occasione speciale per degustare i prodotti tipici della zona.
  • Mostra del Pane e dei dolci Tipici della Sabina A Salisano in Provincia di Rieti va in scena una Mostra dedicata ai prodotti tipici della zona. È prevista poi la festa della trebbiatura per una Sagra che risulta molto rinomata nel Lazio.
  • Festa della Birra ad Arsoli La Festa della Birra coinvolge Arsoli, una piccola cittadina vicino Roma, durante l’ultimo fine settimana di Luglio. Il telefono: 0774 92000316

Porta Portese, il mercato tra ieri e oggi

sagre a roma

Porta Portese cosa avrai di più?”: recita così una delle canzoni di Baglioni più apprezzate dai romani, dedicata al mercato dei generi non alimentari più caratteristico della capitale. Sviluppatosi nel 1945, il mercato delle pulci di 60 anni fa è arrivato ai giorni nostri preservando tutta la sua tradizione, divenendo nel tempo vero e proprio luogo di culto per numerosissimi frequentatori.

In una realtà in cui ai grandi centri commerciali si affiancano i venditori abusivi nelle strade, turisti e cittadini hanno la possibilità di immergersi in una parentesi tra la storia, tornando ai tempi di “Ladri di biciclette” di Vittorio De Sica.

Il mercato di Porta Portese ha rappresentato nel dopoguerra quel luogo di incontri e scambi in cui i “romani de Roma” potevano acquistare, vendere o barattare gli oggetti più disparati: che fossero reperti antichi o manufatti moderni, medicinali o alimenti tipici, i visitatori raramente se ne andavano delusi, pur dovendo stare attenti alle già allora presenti imitazioni.

Il mercato dei nostri giorni vede sopravvivere le bancarelle storiche, gestite dalla seconda o terza generazione di venditori, cui si sono venuti ad affiancare i commercianti stranieri. In questa realtà sempre più multietnica si può infatti scorgere, di fianco ai banchetti che vendono pezzi di storia come dischi in vinile o testimonianze di una Roma sparita, il cinese che vende abbigliamento a prezzi stracciati o l'etiope che declama i suoi ornamenti etnici.

Perché visitare il mercato di Porta Portese. Non solo per l'antiquariato

sagre a roma

In un periodo in cui la crisi globale ha messo in ginocchio la piccola imprenditoria italiana, il mercato di Porta Portese sembra indifferente a questi problemi: sviluppatosi in un tempo in cui il paese stava riprendendosi dai bombardamenti, è sopravvissuto ai tempi cupi grazie alla economicità delle sue merci e nel boom dei centri commerciali per via della sua storia.

Il suo abbracciare nuove culture, pur preservando la sua essenza, ha inoltre portato ad una differenziazione dell'offerta in grado di soddisfare i più esigenti, mostrando al contempo come l'integrazione tra modelli di vita tanto diversi sia possibile anche negli ambienti più storici.

Orari e collegamenti per il mercatino

Come in passato, il mercato di Porta Portese prende vita la domenica mattina, animando il rione dalle 6 alle 14, sebbene ogni appassionato eviti le ore intermedie per via dello straordinario affollamento.

L'area è raggiungibile con diversi mezzi pubblici:

  • autobus 170, da P. Marconi;
  • autobus 280 e 23, da Piramide;
  • autobus 170, da P. Venezia

 

Potrebbe interessarti

Clima in Grecia: quando conviene partire? Scoprilo con noi

Clima in Grecia

Il clima della Grecia è generalmente di tipo Mediterraneo anche se in alcune zone, come la Macedonia e l'Epiro, è presente un clima di tipo balcanico con inverni freddi ed estati calde.

Clima alle Maldive: temperature e meteo nelle isole dal mare cristallino

Clima alle Maldive

Il clima alle Maldive è di carattere tropicale e condizionato dalla presenza dei monsoni. I venti monsonici caratterizzano due stagioni: l’inverno asciutto e l’estate umida.

Volo Bari-Madrid: nuovo collegamento per l'aeroporto del capoluogo pugliese

Il gruppo IAG holding rafforza la propria presenza in Puglia: già attivo sull'aeroporto di Bari e su quello di Brindisi con British Airways e Vueling, ora vede aggiungersi il collegamento tra lo scalo del capoluogo e Madrid assicurato da Iberia Express.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Clima USA: 9 aree climatiche negli Stati Uniti d'America

L'America, così come tutte le grandi nazioni, presenta un'interessante varietà di situazioni climatiche. Il clima degli USA viene generalmente diviso in nove zone, di cui presentiamo una breve descrizione.

Clima in Messico: ecco quando consigliamo di andare in questo paese

Clima in Messico

Tra i Paesi Nordamericani, il Messico presenta una ricchezza culturale e storica di assoluto rilievo, basti pensare ad esempio alle civiltà precolombiane Maya ed Azteca ed ai resti delle loro affascinanti città (come Chichén Itzà e Teotihuacan).

Palma de Maiorca: spiagge fuori dal comune! Ecco una guida completa

Immagine utilizzata nell'articolo Palma de Maiorca: spiagge fuori dal comune! Ecco una guida completa

Maiorca è la maggiore tra le isole Baleari. Conta ben 750.000 abitanti, molti dei quali vivono nel capoluogo: sono in molti a scegliere le spiagge di Palma de Maiorca come destinazione per le vacanze, soprattutto nel periodo estivo; è facilmente raggiungibile dall'Italia e consente di trascorrere una vacanza tra bellezze naturali e culturali.

Leggi anche...

Spiagge delle Mauritius: un paradiso tutto da scoprire!

Spiagge delle Mauritius

Chiunque si reca alle Mauritius, soprattutto se si tratta della prima volta, non può fare altro che condividere le parole di Mark Twain che nel 1885 definì le Mauritius come un “Eden”, spingendosi ad affermare che “Dio creò prima le Mauritius e poi il paradiso terreste”.

Leggi anche...

Outdoor in Maremma: i percorsi e le esperienze consigliate in bici

Outdoor in maremma
 

Con l’avvento della bella stagione non c’è niente di meglio che valutare delle bellissime escursioni in bicicletta per godere appieno della natura, del clima mite e dei paesaggi del nostro paese.

Leggi anche...

Il meteo di Kiwengwa a Zanzibar: la spiaggia per antonomasia

Immagine usata nell'articolo Il meteo di Kiwengwa a Zanzibar: la spiaggia per antonomasia

L'isola di Zanzibar è una delle mete turistiche più ricercate negli ultimi anni, a causa della vicinanza con gli stati africani più suggestivi come Kenya e Tanzania, sia per le magnifiche spiagge.

Go to Top