Rappresenta uno dei Paesi più belli e turisticamente affascinanti dell'intero pianeta, in cui si mescolano splendide bellezze naturali e paesaggistiche e città suggestive con monumenti ed edifici storici mirabili. A tutto ciò si unisce la tradizionale cultura e vitalità carioca, celebre in tutto il mondo, che tende ad attirare milioni di visitatori ogni anno.

A questo proposito, basti pensare solo al fantasmagorico e coloratissimo carnevale di Rio de Janeiro. Una meta quindi suggestiva e molto apprezzata da tantissimi italiani, in diversi periodi dell'anno.

Tante sono le città che meritano di essere visitate. Tra queste, abbiamo già accennato a Rio, conosciuta per il suo celebre carnevale, ma anche per le spiagge spettacolari e la statua del Cristo Redentore. Per gli amanti della natura e degli ambienti più selvaggi, da non perdere sono le famose cascate di Ignazù o il suggestivo parco nazionale dei Lençois Maranhenses.

Naturalmente, tuttavia, prima di organizzare il viaggio, è necessario conoscere il clima che si troverà nelle località da visitare.

Il Brasile occupa un territorio molto vasto, pari a 20 volte la grandezza del territorio italiano. Per tale ragione non è possibile parlare di un clima unico per tutto il paese.

Le diverse zone climatiche brasiliane

Il clima in Brasile è composto da 4 aree climatiche: la zona equatoriale, l’area tropicale, la semiarida e quella subtropicale.

In Brasile vi è uno degli ecosistemi più ricchi al mondo. La foresta Amazzonica, la costa atlantica e l’altopiano del Pantal ad esempio si distinguono l’un l’altro per la tipologia di flora e fauna. Inoltre, la flora e la fauna brasiliane sono molto varie e comprendono un numero di specie diverse presenti sul territorio.

La temperatura è principalmente di tipo subtropicale. Circa il 90% del territorio brasiliano si estende tra l’Equatore ed il Tropico di Capricorno, mentre il restante 10% presenta un clima Brasile di tipo equatoriale o subtropicale.
Le stagioni in Brasile sono esattamente opposte a quelle dell’Europa.

Temperature del Brasile

Le temperature variano da regione a regione. La temperatura media annuale nel nord è di circa 28°, mentre a sud ci si aggira intorno ai 20°. In generale, la predominanza di basse altitudini nel Paese sviluppa temperature alte, con medie al di sopra dei 20°C. In estate inoltrata, a Rio de Janeiro la temperatura può raggiungere i 40ºC. Il clima presenta raramente delle temperature rigide però vi sono aree, come alcune città del sud, in cui nevica nei mesi invernali.

Analizziamo il clima per zone

L’Amazzonia è una regione calda e piovosa. A causa delle frequenti precipitazioni in questa zona l’umidità è molto alta e nelle foreste può raggiungere un tasso del 100%. I temporali sono frequenti e costanti soprattutto nei mesi tra novembre e maggio.

A Rio durante l’inverno (giugno-settembre) le temperature sono gradevoli, ma l’acqua del mare è fredda. In estate (dicembre-marzo) le temperature sono alte ed il clima torrido, inoltre essendo la stagione delle piogge vi è un elevato tasso di umidità.

Le fasce meridionali hanno di un clima temperato, simile a quello mediterraneo con inverni miti ed estati calde mitigato costantemente dai venti marini. In estate le temperature risultano gradevoli nelle ore notturne.

In ultimo, la temperatura degli altipiani è di tipo secco e arido, in contrapposizione con la zona costiera calda ed umida.

A causa della vastità e varietà del territorio, non è possibile definire univocamente il clima e consigliare il periodo migliore per visitare il paese.

Tuttavia, un soggiorno si potrebbe effettuare nel periodo dell'inverno australe, cioè tra Giugno ed Agosto in Italia, quando nel Paese sudamericano il clima in generale dovrebbe essere più fresco e soleggiato, ma meno piovoso. In tal caso, un'eccezione è l'estremo sud del territorio brasiliano, dove si potrebbero trovare alcune volte delle temperature più fredde e maggiori piogge.

Coloro che volessero invece azzardare un bagno, nella parte centro-settentrionale del Paese il mare è spesso caldo per tutto l'anno, tuttavia scendendo verso sud tende a raffreddarsi notevolmente (soprattutto nel periodo Giugno-Ottobre).

Per quanto riguarda il vestiario da mettere in valigia, molto dipende dalle zone e dalle città che si visiteranno e dal periodo del soggiorno. Durante l'inverno australe (da Giugno ad Agosto), in generale vestiti leggeri al mattino, mentre alla sera sono necessari una felpa o un maglione assieme ad una giacca ed un ombrello.

Nell'estate australe (da Dicembre a Febbraio), invece, sono consigliabili vestiti leggerissimi per la mattina, a cui poi abbinare una felpa ed una giacca per la sera.



Potrebbe interessarti

Tour fra i castelli della Loira: segui i nostri consigli!

Litorali mozzafiato, patrimonio culturale di indubbio valore, città animate da un romanticismo di fondo, e tanta tanta natura. La Francia è questo e molto altro: una meta prediletta dai turisti provenienti da tutta Europa! Una delle sue località più visitate e meta di interessanti tour è la Valle della Loira, che tra la cittadina di Blois, il complesso di Chenonceau e gli altri castelli tipici, dà modo di poter trascorrere una vacanza davvero magica!

Leggi tutto...

Clima Cuba: ecco come preparare le valigie!

ll clima di Cuba è di tipo subtropicale, più temperato rispetto ad altre isole caraibiche e presenta inverno secco ed estate umida. La stagione secca si sviluppa tra novembre e aprile, mentre la stagione umida va da maggio a ottobre.

Leggi tutto...

Il Clima a Los Angeles: scopri il meteo della città degli angeli!

Il clima della California è generalmente di tipo tropicale, anche considerata la vastità del territorio varia da zona a zona. Si tratta infatti del terzo stato degli USA per grandezza; il paese si estende da nord a sud e si affaccia sull’Oceano Pacifico.

Leggi tutto...

Clima e temperature del Canada: per un viaggio senza sorprese!

Il Canada ha un’estensione di circa 10 milioni di Kmq, è la seconda nazione del mondo per estensione dopo la Russia. Questo suo aspetto influenza notevolmente il clima e la temperatura del paese.

Leggi tutto...

Parco Safari: a Murazzano 70 ettari di natura incontaminata e specie animali

Il Parco Safari di Murazzano è un’area di circa 70 ettari, nata nel 1976, che ospita tantissimi animali in un habitat naturale e incontaminato. Nel Parco Safari vivono circa 350 animali corrispondenti a più di 40 specie diverse. Il Parco ospita anche delle specie minacciate e a rischio di estinzione come le tigri siberiane.

Leggi tutto...

I più condivisi

Clima del Brasile: cosa mettere in valigia?

Il Brasile occupa un territorio molto vasto, pari a 20 volte la grandezza del territorio italiano. Per tale ragione non è possibile parlare di un clima unico per tutto il paese.

Leggi tutto...

Clima Atlantico: scopriamo le temperature di questa zona!

Il clima atlantico è caratterizzato inverni miti, estate fresche e precipitazioni frequenti in tutto l’arco dell’anno.

Leggi tutto...

Clima del Messico: quando andare in questo paese?

Tra i Paesi Nordamericani, il Messico presenta una ricchezza culturale e storica di assoluto rilievo, basti pensare ad esempio alle civiltà precolombiane Maya ed Azteca ed ai resti delle loro affascinanti città (come Chichén Itzà e Teotihuacan).

Leggi tutto...

Last Minute Santo Domingo: tutte le offerte!

Desideri una vacanza a Santo Domingo? Hai la possibilità di viaggiare senza restrizioni di periodi e o di date? Allora scegli un last minute: troverete tutto ciò che avete sempre desiderato da una vacanza ma con un prezzo ridotto ai minimi termini, per risparmiare senza problemi.

Leggi tutto...

Meteo Sud Africa: quando partire?

Il meteo in Sud Africa è vario perchè condizionato da tre fattori: dalla vasta estensione territoriale, dall’altitudine e dalla vicinanza con il mare. Infatti, questo esteso territorio è costituito da montagne, praterie, steppe, boscaglie, deserti di sabbia rossa e pianure costiere.

Leggi tutto...

Leggi anche...

L’estate a Rimini Miramare: sole mare e salute

Conosciuta in tutto il mondo ed apprezzata e frequentata da turisti provenienti da ogni angolo del pianeta, la Riviera Romagnola ed in particolare Rimini rappresentano la meta ideale per una vacanza fatta di tanto divertimento, relax, mare e benessere psicofisico. Ad accogliere i tanti visitatori, molteplici eventi, attrazioni e strutture recettive di prim’ordine in tutta la cittadina riminese. Da un hotel a Miramare Rimini 3 stelle fino agli alberghi di categoria superiore posti nei dintorni, si offre un soggiorno per ogni genere di esigenza.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Vie ferrate delle Dolomiti di Brenta: ecco qualche consiglio utile

Si trova in provincia di Trento l’unico gruppo dolomitico che sorge ad ovest del fiume Adige. Si tratta delle Dolomiti di Brenta, una sottosezione delle Alpi Retiche meridionali, che si sviluppa per circa 40 km da nord a sud e per circa 12 km da est a ovest all’interno del parco naturale Adamello-Brenta.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Clima Indonesia: informazioni su meteo e temperature

L’Indonesia è uno Stato dell’Asia sud-orientale che si estende su migliaia di isole a cavallo dell’Equatore. Il clima in Indonesia è di tipo equatoriale, poiché questo Stato si trova proprio sull’equatore: la temperatura media annua è di 26° accompagnato da abbondanti precipitazioni. 

Leggi tutto...
Go to Top