Hai sempre desiderato un chiarimento su gli Orari di Trenitalia? Se la risposta è si, segui l'approfondimento che ti proponiamo oggi. Prima di intraprendere qualsiasi viaggio in treno, è necessario conoscere con esattezza l'orario dei treni messo a disposizione da Trenitalia.

Esistono numerosi servizi che offrono la possibilità di conoscere l'orario del treno, ma è preferibile consultare sempre il sito ufficiale di Trenitalia in caso di scioperi o modifiche dell'ultimo minuto.

La vacanza fai da te vi mette a disposizione questo servizio per ricercare gli orari dei Treni Trenitalia e consultare rapidamente le tabelle degli orari di tutta Italia.

Viaggiare con un Freccia Rossa

Prendere un Freccia Rossa consente ai viaggiatori di usufruire della rete ad alta velocità Torino-Salerno, una via che permette all'ETR 500 (questa la sigla ufficiale del treno), di superare i 300 chilometri orari.

E' proprio la potenza della locomotiva unita alla resistenza della ferrovia a giustificare il nome di Freccia Rossa, poiché un osservatore a breve distanza dai binari vede dei vagoni solo il caratteristico colore sfocato.

Milano Centrale, la stazione principale del capoluogo lombardo, è la seconda in Italia per traffico di mezzi e luogo di partenza della Freccia Rossa, con partenze e arrivi a cadenza oraria.

Milano Centrale

Immagine utilizzata nell'articolo Gli Orari di Trenitalia: organizza comodamente il tuo viaggio

Prendere un Freccia Rossa a Milano Centrale consente a chi se ne serve di raggiungere città come Roma in poco meno di tre ore o Bologna in un'ora e 5 minuti.

La tratta Torino-Salerno prevede una partenza all'ora per percorsi che uniscono Milano, Bologna, la stazione fiorentina di Santa Maria di Novella e quella romana di Termini; oltre a queste destinazioni, per alcune macchine il servizio è esteso alle fermate di Salerno, l'aeroporto di Malpensa, Napoli e Torino.

Sono di particolare interesse, per quanti facciano spesso la spola tra Milano e Roma, i viaggi senza fermate intermedie, con una partenza all'ora dalle 6:00 del mattino alle 19:00; in alcuni orari tale servizio è esteso alle città di Napoli e Torino.

Controlla gli orari di Trenitalia per il tuo treno

Come per tutti gli altri treni, si può comprare il viaggio con un Freccia Rossa andando a Milano Centrale presso le biglietterie convenzionali e quelle automatiche.

Quanti non volessero perdere tempo recandosi in stazione, possono svolgere le pratiche da casa, usufruendo della Biglietteria Online o del servizio Ticketless dal sito di Trenitalia.

  • La Biglietteria Online permette di pagare con carta di credito o di utilizzare il “bonus ritardo”, il risarcimento offerto da Trenitalia in caso di arrivi fuori orario.
  • Una volta effettuato il pagamento è possibile ritirare il biglietto presso le biglietterie automatiche della stazione, o farselo spedire per posta.
  • Il Ticketless, come suggerisce il nome, si differenzia dal servizio precedente per il fatto che non è necessario possedere il titolo di viaggio: completata la prenotazione il cliente riceve un codice PNR da comunicare al controllore; quest'ultimo potrà verificare i dati della registrazione utilizzando un apposito palmare.
  • Resta valida la possibilità, come per la Biglietteria Online, di utilizzare i bonus ritardo.

Prendere un Freccia Rossa a Napoli

Il transito di un Freccia Rossa a Napoli collega il capoluogo campano alle principali città italiane mediante la linea ad alta velocità, un binario speciale che consente all'ETR 500 di superare agilmente i 300 chilometri orari.

Dallo scalo di Napoli Centrale, sesto per traffico di passeggeri in Italia e punto di riferimento per i trasporti del meridione, i trani dal caratteristico colore rosso uniscono il sud con il nord, infrangendo i limiti imposti dalle strade convenzionali.

Napoli Centrale

L'unica stazione partenopea che serve i Freccia Rossa è Napoli Centrale, dalla quale è possibile raggiungere città come Roma in un'ora e 5 minuti o Milano in 4 e 20-50 (a seconda di quante fermatre facciano).

Sebbene i treni partano con cadenza oraria, bisogna considerare che le tratte standard interessano principalmente le città di Roma, Milano, Bologna e Firenze, mentre il tragitto è esteso alle stazioni di Napoli, Torino, Salerno e l'aeroporto di Malpensa solo in determinati orari, reperibili sul sito di Trenitalia.

Modalità telematiche di acquisto del biglietto

Oltre alla possibilità di acquistare il biglietto per per un Freccia Rossa a Napoli Centrale, nelle biglietterie classiche o presso quelle automatiche, si possono comprare il titolo di viaggio direttament da casa, collegandosi al portale di Trenitalia.

Come viaggiare con un Freccia Rossa

In merito ai pagamenti segnaliamo inoltre che le tariffe, oltre ad essere determinate dal tragitto che deve fare un Freccia Rossa da (o verso) Napoli, i treni sono dotati di 4 classi con servizi e costi differenti:

  • Standard: è la formula più economica;
  • Premium: offre maggiori comfort;
  • Business: è studiata per i viaggi d'affari;
  • Executive: garantisce i servizi più lussuosi.

Trasporto nazionale

Trenitalia gestisce il servizio dei trasporti a lunga percorrenza tramite la divisione passeggeri nazionale/internazionale, organizzando le varie attività di manutenzione e trasporto a livello di percorsi nazionali.

Attualmente l'offerta di Trenitalia è pari a circa 80 milioni di treni-km all'anno, per un totale di 26 milioni di viaggiatori ogni anno.

Trasporto regionale

Per mezzo della divisione regionale, Trenitalia si occupa di fornire il servizio ferroviario alle regioni italiane, offrendo un listino prezzi con i vari servizi a disposizione.

Una volta scelto il servizio, le Regioni stipulano un contratto con Trenitalia della durata di 6 anni.

Qualora si verifichi uno sciopero dei treni in Italia, Trenitalia riesce a garantire una serie di servizi minimi di trasporto.

Tale possibilità è garantita da determinati accordi con le Organizzazioni sindacali che, in caso di sciopero dei treni, hanno previsto una serie di servizi minimi secondo quanto stabilito dalla commissione di Garanzia della legge 146/1990.

Trasporto locale

Il servizio minimo garantito dai trasporti locali è previsto per le fasce orarie ad alta frequentazione, ovvero dalle 6 alle 9 di mattina, e dalle 18 alle 21, nei soli giorni feriali. Vengono garantiti anche i treni a lunga percorrenza.

È pacifico che tutti i treni che si trovano in viaggio al momento dell'inizio dello sciopero, arrivano a destinazione se la stazione finale può essere raggiunta entro un'ora dall'inizio dello sciopero stesso dei treni.

Programma e orari dei treni

È chiaro che durante le giornate di sciopero dei treni, gli utenti devono prestare la massima attenzione a eventuali comunicazioni effettuate da Trenitalia, relative a variazioni di orari, di tratte, e a tutti i servizi ausiliari messi a disposizione per ridurre il disagio dei passeggeri.

 

Potrebbe interessarti

Clima in Thailandia: ecco il periodo migliore per un viaggio

Immagine utilizzata nell'articolo Clima in Thailandia: ecco il periodo migliore per un viaggio

Il clima Thailandia è tropicale monsonico. Tuttavia a causa della sua conformazione geografica, la Thailandia, abbracciando ben 16° di latitudine, ha il clima più vario di tutto il Sud-Est asiatico. Il clima Thailandia è influenzato dai venti monsoni che originano tre stagioni meteorologiche a nord, ad est ed al centro, e due sole stagioni nell’area meridionale.

Leggi tutto...

Il Clima alle Seychelles? Ecco il periodo migliore per visitarle

Immagine usata nell'articolo Il Clima alle Seychelles? Ecco il periodo migliore per visitarle

Il clima alle Seychelles e’ facilmente descrivibile, si tratta di un clima sempre caldo e costante durante tutto l’anno. Per essere più precisi si può definire il clima Seychelles come un clima tropicale ed umido.

Leggi tutto...

Clima Kenya: scopri il periodo ideale per visitare il paese!

Il clima in Kenya cambia notevolmente da un’area all’altra. Anche se questo paese si trova sull’equatore, il clima non è di tipo equatoriale; la temperatura Kenya risulta influenzato dalla presenza mitigatrice dell’Oceano Indiano e dai numerosi rilievi.

Leggi tutto...

Seychelles: quando andare? Segui i nostri consigli!

Immagine utilizzata nell'articolo Seychelles: quando andare? Segui i nostri consigli!

Abbiamo deciso che le Seychelles saranno la meta delle nostre prossime vacanze, ora bisogna stabilire quando andare. Dal punto di vista climatico l’arcipelago gode di un ottimo clima di tipo tropicale, quindi caldo e umido ma mitigato dai venti provenienti dal mare.

Leggi tutto...

Clima Turchia: le caratteristiche

Immagine utilizzata nell'articolo Clima Turchia: le caratteristiche

La Turchia è uno stato formato dalla parte estrema orientale della Tracia e dalla penisola dell’Anatolia, è bagnata a nord dal Mar Nero, a sud dal Mar Mediterraneo, a ovest dal Mar Egeo e a nord ovest dal Mar di Marmara.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Booking.com

I più condivisi

Temperatura a Sharm el Sheik: quando conviene partire?

Immagine usata nell'articolo Temperatura e clima a Sharm el Sheik: quando partire?

Il clima è di tipo equatoriale asciutto. La mancanza, quasi assoluta, di precipitazioni, rendono la temperatura di Sharm più accettabile.

Leggi tutto...

Temperature in Russia: scopri quando partire!

Immagine usata nell'articolo Temperature in Russia: scopri quando partire!

Le temperature in Russia sono simili a quelle registrate nei paesi Scandinavi. Il clima di questa zona del pianeta è freddo, ma secco. Tale caratteristica climatica fa si che si percepisca meno il gelo. 

Leggi tutto...

Last Minute per Santo Domingo: tutte le offerte per tutte le possibilità!

Immagine usata nell'articolo Last Minute Santo Domingo: tutte le offerte per tutte le possibilità!

Desideri una vacanza a Santo Domingo? Hai la possibilità di viaggiare senza restrizioni di periodi e o di date? Allora scegli un last minute: troverete tutto ciò che avete sempre desiderato da una vacanza ma con un prezzo ridotto ai minimi termini, per risparmiare senza problemi.

Leggi tutto...

Clima Santo Domingo: scopri il periodo giusto per viaggiare!

Il clima a Santo Domingo è uniforme per quasi tutto l’anno. A Santo Domingo, infatti, il clima è caratterizzato da un’unica stagione calda. Il clima Santo Domingo è di tipo tropicale non troppo umido.

Leggi tutto...

Clima italiano: ecco tutte le informazioni

Il clima viene definito come l'insieme delle condizioni atmosferiche (temperatura, umidità, pressione, venti...) medie che caratterizzano una determinata regione geografica come l'Italia, ottenute da rilevazioni omogenee dei dati per lunghi periodi di tempo, determinandone la flora e la fauna, influenzando anche le attività economiche, le abitudini e la cultura delle popolazioni che vi abitano.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Le Spiagge delle Mauritius: un paradiso da scoprire!

Mauritius.jpg

Chiunque si reca alle Mauritius, soprattutto se si tratta della prima volta, non può fare altro che condividere le parole di Mark Twain che nel 1885 definì le Mauritius come un “Eden”, spingendosi ad affermare che “Dio creò prima le Mauritius e poi il paradiso terreste”.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Vie ferrate delle Dolomiti di Brenta: ecco qualche consiglio utile

Si trova in provincia di Trento l’unico gruppo dolomitico che sorge ad ovest del fiume Adige. Si tratta delle Dolomiti di Brenta, una sottosezione delle Alpi Retiche meridionali, che si sviluppa per circa 40 km da nord a sud e per circa 12 km da est a ovest all’interno del parco naturale Adamello-Brenta.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Clima temperato: ecco dove è possibile trovarlo

Immagine usata nell'articolo Clima temperato: ecco dove è possibile trovarlo

Il clima temperato caratterizza le aree dell’emisfero che si sviluppano tra le latitudini 30° e 60°. Il clima temperato ha due stagioni ben distinte (l’inverno e l’estate) mentre la primavera e l’autunno possono essere considerate stagioni di transizione. Il clima temperato si estende su aree geografiche molto diverse le une dalle altre e per questo può essere suddiviso in microclimi.

Leggi tutto...
Go to Top