La parola relax, al di là del mero significato letterale, può richiamare alla mente varie attività, scenari, luoghi. Perché no, anche la Val Venosta in Alto Adige. Questa località infatti ospita tra i migliori hotel benessere d’Italia, in cui la qualità ricettiva si coniuga con le opportunità dei percorsi wellness.

Tanto vale esplorare questa opportunità: dedicare le proprie vacanze al relax totale, soggiornando in uno degli hotel benessere della Val Venosta.

Le peculiarità degli Hotel in Val Venosta

Gli hotel in Val Venosta meritano una chance in primo luogo per la location che fa loro da sfondo. La Val Venosta è infatti uno degli scorci più belli d’Italia. È una delle quattro valli principali del Trentino Alto Adige, e si estende dal Passo di Resia fino a Merano. È molto vicina all’Austria e alla Svizzera, confina con la Lombardia.

Si caratterizza per gli splendidi panorami, che dipingono una tavolozza quanto mai varia di colori. Al verde dei prati si contrappone il bianco e l’argento delle Dolomiti, alla morbidezza delle zone erbose si contrappone l’austerità delle montagne. Che dire, il migliore degli sfondi per chi si vuole rilassare nei centri benessere!

La zona in sé è ricca di attrazioni, per chi vuole dedicare le proprie vacanze non solo al relax ma anche all’esplorazione. Giusto per citarne alcune: il campanile sommerso del lago di Resia, l’Abbazia di Monte Maria, Glorenza (tra i borghi più belli d’Italia), Castel Coira, la cascata di Parcines e altro ancora.

Dunque, la qualità delle location è il primo motivo per scegliere proprio un hotel in Val Venosta. Ma c’è dell’altro.

  • Offerta ricettiva di livello. Il Trentino Alto Adige vanta un settore turistico non solo ben sviluppato, ma anche in crescita. In questo contesto, a giocare un ruolo fondamentale sono proprio le “valli”, che attirano frotte e frotte di turisti ogni anno, a prescindere dalla stagione. Tra le location con le migliori strutture, spicca proprio la Val Venosta. L’elevata qualità dei servizi si fonde con un marcato senso dell’accoglienza, il rispetto della natura si coniuga con un approccio alla gestione delle attività moderno e confortevole.
  • Un buon appoggio per alcune delle zone più belle d’Italia. Gli hotel in Val Venosta sono un ottimo punto di partenza non solo per riservarsi qualche giornata al relax puro, ma anche per vivere le proprie vacanze a trecentosessanta gradi, in una delle zone più belle d’Italia, ricca di bellezze naturale, arte, storia e divertimenti.
  • La felice posizione geografica. La Val Venosta sostanzialmente confina con l’Austria e la Svizzera. Di conseguenza, è molto vicina alla Germania. Insomma, è immersa in Europa, nonostante le Alpi incombenti. Dunque, può fungere anche da tappa intermedia per un viaggio più lungo, che tocchi le principali nazioni europee. Insomma, le possibilità sono numerose.
  • Collegamenti comodi. La natura è al centro dell’offerta turistica della valle. Ciò però non ha impedito lo sviluppo di una rete di infrastruttura comoda e all’avanguardia. In buona sostanza, gli hotel in Val Venosta sono tutti ben collegati alla città e alle principali attrazioni della zona.

Come scegliere gli hotel

La qualità media degli hotel in Val Venosta è molto elevata. Tuttavia, permangono alcune differenze. Dunque, è bene profondere un po’ di impegno, se si punta a ottenere un servizio non solo ottimo, ma anche eccellente, fuori dall’ordinario.

  • Varietà dei servizi. Gli hotel in Val Venosta offrono spesso attività legate al benessere e al wellness, ma alcuni sono più completi di altri. E’ bene fare riferimento proprio a questi per un’esperienza a trecentosessanta gradi.
  • Flessibilità dell’offerta. Organizzare le ferie è sempre più difficile, visti i ritmi della vita moderna. Per questo motivo, una struttura flessibile nell’offerta è da preferire a chi utilizza un approccio più rigido, a parità di prezzo.
  • Location e design. Questi due termini vanno insieme in quanto, almeno parzialmente, esercitano la stessa funzione. D’altronde la location funge da arredamento, da sfondo alle attività, proprio come il mobilio e gli elementi architettonici. Non si tratta di scegliere l’assetto migliore, che per altro potrebbe essere oggettivo, ma quello che colpisce maggiormente il proprio immaginario.

In alternativa, potete tagliare la testa al toro è optare per lo Jagdhof, uno degli hotel in Val Venosta che stanno attirando maggiormente l’attenzione. I feedback sono molto buoni, i clienti mostrano apprezzamento per la qualità dei servizi, per uno stile di arredamento che coniuga praticità e design, per la qualità dell’assistenza e per i panorami che mette a disposizione.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Clima Turchia: le caratteristiche

Immagine utilizzata nell'articolo Clima Turchia: le caratteristiche

La Turchia è uno stato formato dalla parte estrema orientale della Tracia e dalla penisola dell’Anatolia, è bagnata a nord dal Mar Nero, a sud dal Mar Mediterraneo, a ovest dal Mar Egeo e a nord ovest dal Mar di Marmara.

Clima tropicale (equatoriale): le zone in cui è presente

africa

Il clima tropicale o equatoriale è il clima presente nelle zone torride che si sviluppano tra i due tropici. Il clima tropicale, quindi, caratterizza l’area delle foreste tropicali o pluviali, tra il tropico del Cancro e del Capricorno, delimitata dai paralleli 23° 27' Nord e 23° 27' Sud.