Chiunque si reca alle Mauritius, soprattutto se si tratta della prima volta, non può fare altro che condividere le parole di Mark Twain che nel 1885 definì le Mauritius come un “Eden”, spingendosi ad affermare che “Dio creò prima le Mauritius e poi il paradiso terreste”.

A secoli di distanza non si possono che condividere le parole del celebre scrittore, visto che di paradisiaco le spiagge delle isole Mauritius hanno davvero tutto; una collocazione geografica invidiabile, all’altezza del Tropico del Cancro immerse nelle calme e meravigliose acque dell’Oceano Indiano.

Come sono nate?

Le origini dell’isola, certamente vulcaniche, e le particolari caratteristiche del territorio, hanno contribuito alla formazione di un habitat animale e vegetale unico che cattura con la sua magnificenza e splendore. Trovandosi tra l’Africa e l’India ed essendo state per secoli meta di esploratori europei ed asiatici, le Mauritius sono riuscite a crearsi un patrimonio culturale davvero unico, risultato della mescolanza di popoli e religioni diverse.
Già queste poche parole dovrebbero essere sufficienti per spingervi da subito a cercare una "promozione vacanze alle Mauritius" per la prossima estate, senza contare le tante altre sorprese che questo luogo ha in serbo per tutti i suoi visitatori.

Le spiagge più belle delle Mauritius

Se amate le vacanze esotiche, all’insegna di mare cristallino e spiagge da sogno, queste spiagge sono proprio la destinazione ideale. Non a caso stiamo parlando di un vero e proprio paradiso terrestre nel quale la natura incontaminata si fonda ad un’antichissima cultura, mentre l’ottima gastronomia si sposa perfettamente con l’accoglienza e la solarità della gente del posto.

Stilare una lista delle spiagge più affascinanti delle Mauritius è certamente difficile, in quanto tutte meritano di essere visitate. Tuttavia, è possibile segnalarne alcune, tra quelle che negli anni hanno acquistato più notorietà tra i viaggiatori di tutto il mondo.

Point auxPiments

La prima spiaggia che vogliamo segnalarvi è Point auxPiments, una magnifica spiaggia di sabbia bianca, poco battuta dai venti e ottimamente attrezzata con una serie di servizi messi a disposizione dei turisti in maniera del tutto gratuita. Restando sul versante nord, vi consigliamo anche di visitare una delle lagune più celebri dell’isola, Grand Baie, meta prediletta soprattutto dagli appassionati di snorkeling e di immersioni.

Le altre località meravigliose

Spostandosi sul versante est, incontrerete innanzitutto TrouauxBiches e la spiaggia Mont Choisy, sulle quali anticamente si affacciavano una serie di piccoli villaggi di pescatori. Qui, al largo dalla costa, è possibile scorgere anche quattro piccole isolette, per la precisione Coin de Mire, l’Ile Plate, l’isolotto Gabriel e Ile Rande, abitate da esemplari rari di fauna e di flora.

Sulla costa est, avendo come punto di partenza il piccolo villaggio di Trou d’Eau Douce, si raggiunge con una certa facilità la spiaggia di Ile auxCerfs, un luogo davvero da sogno dove potrete distendervi su una spiaggia di sabbia finissima godendovi il relax e il riposo più totale.

Il “proseguimento” a nord di questa spiaggia è Belle Mare, il cui nome la dice già lungo sulla magnificenza e il fascino del luogo; qui ad attendervi c’è solo natura immacolata e distese dorate di sabbia che si allungano sino al Grand Port, creando delle piccole insenature e delle silenziose spiaggette come quella di Poste la Fayette e di Palmar.

In ultimo, sul versante sud sono da segnalare gli isolotti di Mouchoir Rouge e Ile auxAigrettes, Ile auPhare e Ile de la Passe, che è possibile raggiungere grazie a delle escursioni organizzate. In questa stessa zona si trova la riserva naturale di Blue Bay, tra le mete preferite dai viaggiatori, mentre sulla costa occidentale non lasciatevi scappare l’affascinate Penisola di Le Morne.

 



Potrebbe interessarti


Offerte Mirabilandia: raggiungi il parco dei divertimenti con Trenitalia e risparmi

Arrivare in treno a Mirabilandia è molto semplice: il parco di divertimenti si trova vicino alla stazione di Lido di Classe/Lido di Savio con la quale è collegato con un servizio navetta. Ma oltre a questa possibilità – che illustreremo nel dettaglio – è possibile raggiungere il parco anche in auto e altri mezzi.

Leggi tutto...

Temperature in Russia: scopri quando partire!

Le temperature in Russia sono simili a quelle registrate nei paesi Scandinavi. Il clima di questa zona del pianeta è freddo, ma secco. Tale caratteristica climatica fa si che si percepisca meno il gelo. 

Leggi tutto...

Italo live: biglietti e orari

Il “Nuovo Trasporto Viaggiatori” è la prima società privata che, in fatto di Alta Velocità, farà concorrenza a Trenitalia. Dopo le polemiche contro quest’ultima per i più disparati motivi, ha risvegliato questa compagnia il cui pensiero va prima di tutto al viaggiatore. Ha già disponibile 25 convogli, che, da quanto annunciato, partiranno dopo Pasqua. Il treno Italo di Montezemolo coprirà linee importanti come Venezia-Napoli e Torino-Salerno, non escludendo ampliamenti di tratta.

Leggi tutto...

Clima Santo Domingo: scopri il periodo giusto per viaggiare!

Il clima a Santo Domingo è uniforme per quasi tutto l’anno. A Santo Domingo, infatti, il clima è caratterizzato da un’unica stagione calda. Il clima Santo Domingo è di tipo tropicale non troppo umido.

Leggi tutto...

Presepi viventi nel Lazio (ma anche nel resto d'Italia): i paesi in cui trovarli

presepi viventi sono delle rappresentazioni che ricostruiscono la natività di Gesù Cristo, nelle quali i personaggi sono delle persone in carne e ossa. In Italia, durante il periodo natalizio, sono allestiti numerosi presepi viventi, che riproducono nei minimi dettagli tutti i personaggi presenti durante la nascita di Cristo e le caratteristiche del luogo dove avvenne l’evento. Esistono dei presepi viventi che comprendono degli emozionanti spettacoli teatrali, e dei presepi viventi nei quali i visitatori possono passeggiare all’interno del villaggio allestito.

Leggi tutto...

I più condivisi


Clima Grecia: quando conviene partire?

Il clima della Grecia è generalmente di tipo Mediterraneo anche se in alcune zone, come la Macedonia e l'Epiro, è presente un clima di tipo balcanico con inverni freddi ed estati calde.

Leggi tutto...

Il Clima alle Bahamas: cosa mettere in valigia?

Le Bahamas sono uno stato insulare che appartiene all'America Centrale. L'arcipelago è formato da più di 700 isole di forma e grandezza diversa, a poca distanza da paradisi quali Cubai Caraibi e la Florida.

Leggi tutto...

Clima in Africa: tutte le informazioni per chi viaggia!

Valutare la migliore stagione per un viaggio in Africa non è affatto una cattiva idea: esattamente come tutti gli altri continenti, quello africano presenta notevoli diversità fra una zona e un'altra con periodi dell'anno assolutamente sconsigliati (per via dell'eccessivo caldo oppure per la presenza della stagione delle piogge).

Leggi tutto...

In vacanza tra le isole greche: ecco alcuni consigli

La vacanza estiva in Grecia è una tra le preferite da tanti viaggiatori italiani. Del resto come non appassionarsi alle tante piccole isole del mar Egeo o alle numerose città ricche di storia e di tradizioni.

Leggi tutto...

Una vacanza fai da te In Sardegna...mete e noleggio barca a vela

La Sardegna è uno dei luoghi più apprezzati da parte dei turisti durante il periodo estivo. Sull'isola sarda ci sono moltissime mete consigliate da visitare per vivere un'esperienza indimenticabile.

Leggi tutto...

Leggi anche...


Destinazione Vacanze: il litorale abruzzese e Giulianova

Il litorale abruzzese è senz’altro una destinazione esotica per le vacanze, perché coniuga il fascino, la tranquillità e l’atmosfera degli atolli nel Pacifico con i servizi, gli alberghi, l’intrattenimento e la vivacità delle località più glamour.

Leggi tutto...

Leggi anche...


Alto Adige: vacanze innevate per gli amanti degli sport invernali

Organizzare una vacanza nei mesi invernali in Alto Adige vuol dire vivere una bellissima esperienza fra i paesaggi meravigliosi delle Dolomiti godendo delle piste innevate e dei sentieri che riescono ad accontentare anche il turista più esigente.

Leggi tutto...

Leggi anche...


Clima e meteo in Croazia: scopri quando partire!

Il clima della Croazia varia a seconda della zona; è di tipo continentale caratterizzato da forti escursioni termiche nell’entroterra e di tipo mediterraneo con inverni non rigidi ed estati calde sulle coste. Durante i mesi invernali soffia la bora, il vento freddo che proviene da nord e che può anche essere molto violento; mentre in estate spira lo scirocco, un vento caldo che porta alte temperature e siccità.

Leggi tutto...
Go to Top