La Cartafreccia è una Tessera Trenitalia che permette ai viaggiatori di usufruire di diverse agevolazioni. La card è una carta totalmente gratuita, che consente ai viaggiatori di avere vantaggi e servizi per tutto l'anno di riferimento

Per tutti gli utenti che viaggiano spesso sui treni della categoria Frecciarossa o Frecciargento, è nata una speciale carta fedeltà che dà diritto a offerte e sconti particolari.

Servizi della card

Il servizio principale della Cartafreccia è quello di consentire una raccolta punti ai titolari, con premi messi in palio da Trenitalia, o la possibilità di vincere biglietti ferroviari gratis o una serie di premi da un catalogo.

Grazie alla carta è possibile accedere ad uno spazio web riservato che mette a disposizione svariate funzioni come l'acquisto online, il cambio di prenotazione, la richiesta di rimborsi e la verifica dei punti.
Esistono poi offerte riservate esclusivamente ai clienti titolari di Cartafreccia per l'acquisto di biglietti ferroviari.

Vantaggi per chi aderisce e recupera questa tessera

Tutti i titolari di Cartafreccia potranno inoltre usufruire di sconti, offerte e promozioni fornite dai partner di Trenitalia facenti parte della promozione.

Chiunque sia già titolare di altre carte fedeltà Trenitalia, potrà richiedere il cambio con la nuova card, mantenendo lo stesso codice di carta ed il totale dei punti già in possesso precedentemente.

A prescindere dall'utilizzo della carta – che verrà spiegato a breve – un valore aggiunto è l'assistenza: i possessori di questa carta, infatti, hanno diritto ad un'assistenza telefonica di alta qualità.
Questo servizio risulta oltremodo utile nel caso dei treni visto che ritardi e scioperi sono sempre dietro l'angolo ed avere la possibilità di avere informazioni in maniera tempestiva ma, soprattutto, di poter modificare il proprio itinerario in poco tempo è davvero di una grande utilità.

Acquisire punti fedeltà Trenitalia

Immagine usata nell'articolo Cartafreccia: tutti i vantaggi per chi viaggia con Trenitalia

Cartafreccia punta quindi sull'erogazione di servizi aggiuntivi ad un cliente fidelizzato. Si possono infatti acquistare punti, come accennato, solo usufruendo delle linee Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca.
Inoltre, sono previsti dei partner commerciali acquistando dai quali è possibile guadagnare punti fedeltà. Fra questi rientrano: i Negozi storici di Eccellenza di Roma, Repubblica.it (ovvero la testata nella sua versione digitale), EnelPremia, Grimaldi Lines, Interflora.

Inoltre, facendo acquisti con la card, è possibile guadagnare “Punti verdi” che dimostrano l'interesse dell'azienda – ma anche del cliente – verso le tematiche ambientali. Viene assegnato 1 punto ogni 10 km oppure un tot di punti a seconda del diverso abbonamento (ad esempio, nel caso degli abbonamenti mensili, il numero di punti è uguale ai chilometri commerciali della tratta moltiplicati per 5).

I punti possono essere acquisiti anche soggiornando in alcuni alberghi convenzionati. Fra i quali: gli hotel del circuito HRS, le strutture Una Hotels & Resorts, e Atahotels.
Noleggiando un auto presso un rivenditore “Maggiore”, una delle compagnia più importanti del settore, si possono acquisire punti e usufruire di una buona scontistica (del 10%).
Infine, anche alcune banche rientrano nel circuito, fra cui CartaSì, Unicredit, Banco Popolare.

Una volta guadagnati un discreto numero di punti, è possibile scambiarli con una grande varietà di premi. Il catalogo li suddivise a seconda della tipologia e vanno dagli accessori da ufficio a dei voucher, dagli abbonamenti ad alcune riviste a dei buoni sconto e così via.

Scadenze della carta

Cartafreccia dura fino al 31 dicembre dell'anno in corso, ed è possibile usufruire dei punti per ricevere premi fino al 31 marzo dell'anno successivo. È possibile conoscere l'intera promozione Cartafreccia ed il regolamento annesso presso il sito ufficiale di Trenitalia.

Potrebbe interessarti

Carta Verde Trenitalia: cosa offre ai giovani viaggiatori?

Trenitalia ha pensato ad una particolare promozione per tutti i giovani viaggiatori: la Carta Verde Railplus.
Grazie alla carta verde, tutti i giovani di età compresa fra i 12 ed i 26 anni possono viaggiare sui treni italiani e su alcuni tratti delle linee internazionali a prezzi scontati.

Clima Turchia: le caratteristiche

Immagine utilizzata nell'articolo Clima Turchia: le caratteristiche

La Turchia è uno stato formato dalla parte estrema orientale della Tracia e dalla penisola dell’Anatolia, è bagnata a nord dal Mar Nero, a sud dal Mar Mediterraneo, a ovest dal Mar Egeo e a nord ovest dal Mar di Marmara.

Clima tropicale (equatoriale): le zone in cui è presente

Il clima tropicale o equatoriale è il clima presente nelle zone torride che si sviluppano tra i due tropici. Il clima tropicale, quindi, caratterizza l’area delle foreste tropicali o pluviali, tra il tropico del Cancro e del Capricorno, delimitata dai paralleli 23° 27' Nord e 23° 27' Sud.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Clima temperato: ecco dove è possibile trovarlo e come si manifesta

Clima temperato

Il clima temperato caratterizza le aree dell’emisfero che si sviluppano tra le latitudini 30° e 60°. Il clima temperato ha due stagioni ben distinte (l’inverno e l’estate) mentre la primavera e l’autunno possono essere considerate stagioni di transizione. Il clima temperato si estende su aree geografiche molto diverse le une dalle altre e per questo può essere suddiviso in microclimi.

Case in affitto a Formentera: le offerte più convenienti

A metà strada tra informazione e turismo. L’articolo che presentiamo oggi vuole essere uno spunto per l’organizzazione di una vacanza nella splendida isola di Formentera. Presentiamo infatti dei link all’interno dei quali potersi informare e poter prenotare la casa in affitto a Formentera. La popolazione cresce durante il periodo estivo, visto che l'isola è una delle mete preferite in Europa.

Temperatura a Sharm el Sheik: quando conviene partire?

Temperatura a Sharm

Il clima è di tipo equatoriale asciutto. La mancanza, quasi assoluta, di precipitazioni, rendono la temperatura di Sharm più accettabile.

Leggi anche...

Tarragona: per una vacanza in spiaggia “panem et circenses”

Immagine usata nell'articolo Tarragona: per una vacanza in spiaggia “panem et circenses”

Una città assolutamente da visitare della Spagna, in cui la storia e l’arte si sono fusi nella vita quotidiana, è Tarragona sulla costa Daurada. La città gode del clima temperato e mite tipico delle zone che si affacciano sul Mar Mediterraneo. Inoltre la località offre bellezze uniche e particolari tanto che l’insieme archeologico della città catalana è stato definito Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Leggi anche...

Vacanze in Alto Adige: ferie innevate per gli amanti degli sport invernali

vacanze in alto adige

Organizzare le vacanze in Alto Adige nei mesi invernali vuol dire vivere una bellissima esperienza fra i paesaggi meravigliosi delle Dolomiti godendo delle piste innevate e dei sentieri che riescono ad accontentare anche il turista più esigente.

Leggi anche...

Ecosistema mediterraneo: un approfondimento da non perdere

Nelle aree geografiche caratterizzate dal clima Mediterraneo si praticano da tempo l’agricoltura e l’allevamento; laddove non vi siano campi coltivati cresce una vegetazione sempreverde detta macchia mediterranea o chaparral o bush, formata soprattutto da arbusti e cespugli come il rosmarino, il ginepro, la ginestra, l'oleandro, il pino marittimo e l'olivo.

Go to Top