Trenitalia mette a disposizione dei viaggiatori una serie di treni che offrono comfort e velocità anche sulle linee più frequentate: i treni Frecciabianca.

Queste linee operano lungo la Riviera Adriatica e collegano Milano con le principali città del Nord Est. Vediamo dunque quali sono i collegamenti effettuati dai treni Frecciabianca.

Itinerari Frecciabianca

Prima di partire consigliamo di dare un’occhiata alle possibilità legate ad un’assicurazione che salvaguardi la salute della vostra famiglia in vacanza.

Milano – Ancona

Per questa tratta, percorsa in 4 ore e 20 minuti, sono previsti 8 collegamenti al giorno con fermate a Rimini, Bologna, Modena, R. Emilia, Parma e Piacenza

Milano – Pescara

Su questa tratta sono previsti 4 collegamenti al giorno, con fermate a Ancona, Rimini, Bologna, Modena, R. Emilia, Parma, Piacenza e Milano Rogoredo

Milano – Bologna

Su questa tratta sono previsti 2 collegamenti al giorno, con fermate a Modena, R. Emilia, Parma, Piacenza e Milano Rogoredo. Tempo impiegato: 2 ore e 8 minuti.

Milano - Bari/Lecce/Taranto e v.v.

Su questa tratta sono previsti 12 collegamenti giornalieri, con fermate nelle principali città della Riviera Adriatica e della Bassa Padana.

Genova – Roma

Su questa tratta, percorsa in 4 ore e 58 minuti, sono previsti 8 collegamenti al giorno con fermate a Civitavecchia, Grosseto, Livorno, Pisa, Viareggio, La Spezia.

Roma – Milano

Su questa tratta sono previsti 2 collegamenti al giorno, con fermate a Grosseto, Livorno, Pisa, Viareggio, La spezia, Genova.

Milano – Udine / Trieste e v.v.

Su questa tratta sono previsti 8 collegamenti giornalieri, con fermate a Brescia, Verona, Vicenza, Padova, Treviso.

Milano - Venezia

Su questa tratta sono previsti 34 collegamenti al giorno, con fermate a Mestre, Padova, Vicenza, Verona, Brescia.

Acquisto biglietti

E' possibile acquistare biglietti tramite il sito, tramite Call Center (numero a pagamento) o con il servizio Trenitalia Mobile accessibile dal cellulare

Treni A/R in giornata

Nell'ampio carnet di offerte di Trenitalia, esiste una soluzione interessante per chi acquista un biglietto per il treno andata e ritorno in giornata. Vediamo in particolare questo tipo di offerta, rivolta a chi ha intenzione di acquistare un bigletto del treno per Frecciarossa e Frecciargento.

Il biglietto del treno andata e ritorno in giornata, valido per i treni Freccia, permette ai viaggiatori di avere un offerta sul prezzo totale fisso. In pratica, l'acquisto di un biglietto del treno andata e ritorno costerà 149 euro per i viaggiatori di prima classe, e 99 euro per i viaggiatori di seconda classe.

Naturalmente, se si ha diritto ad altre offerte, oppure se il prezzo del biglietto andata e ritorno è stato ribassato per motivi terzi, la tariffa non sarà valida, e l'utente pagherà il prezzo richiesto.

Informazioni

In caso di cambio di prenotazione, non è possibile ottenere il rimborso del biglietto, né il permesso di accedere ad un altro viaggio. Inoltre, questo tipo di offerta per il biglietto del treno andata e ritorno, non può essere cumulata con altri sconti e riduzioni previste, in particolare le offerte per i giovani.

Per acquistare il biglietto di andata e ritorno in giornata, bisogna effettuare la prenotazione entro le 24 ore precedenti la partenza presso il sito di Trenitalia. È possibile effettuare l'acquisto del biglietto anche in stazione, presso agenzie di viaggio, presso le macchinette self service o chiamando il Call Center.

Cos'è il treno ad alta velocità

Il treno ad alta velocità (o Treno AV) si intende un convoglio che svolga di trasporto passeggeri in grado di percorrere linee ferroviarie dedicate a velocità particolarmente elevate (con medie di oltre 200 km/h – 250 km/h); attualmente sembra essere la soluzione ideale nel settore trasporti. Le rotte aeree e le capacità degli aeroporti, come il traffico automobilistico e le autostrade sono giunti quasi alla saturazione.

I vantaggi del trasporto su treno alta velocità sono:

  • spostamenti di un numero elevato di soggetti in viaggio,
  • evita le congestioni del traffico automobilistico,
  • per i viaggi con percorrenza fino a 650 km, tempi minori rispetto all'aereo nelle fasi di accettazione e controllo bagagli,
  • partenza dal centro cittadino, a differenza degli aeroporti che si trovano di solito fuori città.

Gli svantaggi principali del treno alta velocità sono:

  • l'elevato costo di costruzione soprattutto in un paese come quello italiano, caratterizzato da territori morfologicamente variegati che portano alla costruzione di gallerie e viadotti,
  • complessità di realizzazione.

Ora che avete le idee chiare sul viaggio in treno non vi rimane che prenotare il vostro Hotel. Se avete bisogno consultate il grande DataBase di Trivago.it

Potrebbe interessarti

Ecosistema mediterraneo: un approfondimento da non perdere

Nelle aree geografiche caratterizzate dal clima Mediterraneo si praticano da tempo l’agricoltura e l’allevamento; laddove non vi siano campi coltivati cresce una vegetazione sempreverde detta macchia mediterranea o chaparral o bush, formata soprattutto da arbusti e cespugli come il rosmarino, il ginepro, la ginestra, l'oleandro, il pino marittimo e l'olivo.

Leggi tutto...

Assicurazione medica per il tuo viaggio: ecco come fare

Ecco finalmente arrivato il momento di partire ed andare in vacanza! Prima di cimentarsi nella preparazione delle valigie è bene mettere in pratica tutti i consigli di viaggio proposti dalla vostra agenzia, primo fra tutti, la stipula di un’assicurazione medica per il vostro viaggio.

Leggi tutto...

Meteo Cappadocia in Turchia: conosci questo posto suggestivo?

La Cappadocia è una terra magica che si trova nell'Anatolia centrale, in Turchia. Il territorio di questa zona ha un aspetto molto particolare che la rende il luogo perfetto dove ambientare favole e antiche leggende. 

Leggi tutto...

Gli animali dello Zoo Safari di Fasano: un parco faunistico unico in Italia!

Lo Zoo Safari di Fasano è “il Parco faunistico pedonale ed il Parco divertimenti annessi, più grande d’Italia ed uno dei maggiori d’Europa” (definizione del sito ufficiale). Si trova in provincia di Brindisi, si estende per ben 140 ettari e ospita circa 200 differenti specie animali per un totale di circa 1700 ospiti del regno animale.

Leggi tutto...

Safari in Sudafrica: ecco quando organizzarlo

Una delle mete più visitate da europei ed italiani negli ultimi anni è il Sudafrica, in cui poter ammirare la combinazione tra la bellezza ed il fascino della natura selvaggia, propria del Continente Nero, con la comodità ed alcune caratteristiche tipiche dell'Occidente. Infatti, questo Paese, posto alla punta meridionale dell'Africa, riunisce elementi naturali, paessaggistici e culturali variegati ed unici. E tutto ciò rende tale angolo di mondo una meta interessante sia per gli studiosi che per i turisti.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

In vacanza tra le isole greche: ecco alcuni consigli

La vacanza estiva in Grecia è una tra le preferite da tanti viaggiatori italiani. Del resto come non appassionarsi alle tante piccole isole del mar Egeo o alle numerose città ricche di storia e di tradizioni.

Leggi tutto...

Clima della Colombia: le informazioni prima del viaggio!

La Colombia si trova proprio sull’equatore; uno spartiacque tra l’America del Nord e quella del Sud. Questa nazione comprende anche tante isole, le principali sono: Gorgonia, Santa Catalina, Providencia la Isla del Rosario e San Andres. Il territorio è attraversato dalla Cordigliera delle Ande che presenta vette che raggiungono anche i 5800 metri e, per questa ragione, il clima della Colombia è piuttosto vario.

Leggi tutto...

Clima temperato: dove è possibile trovarlo?

Il clima temperato caratterizza le aree dell’emisfero che si sviluppano tra le latitudini 30° e 60°. Il clima temperato ha due stagioni ben distinte (l’inverno e l’estate) mentre la primavera e l’autunno possono essere considerate stagioni di transizione. Il clima temperato si estende su aree geografiche molto diverse le une dalle altre e per questo può essere suddiviso in microclimi.

Leggi tutto...

Località sciistiche italiane: le mete più importanti al mondo!

In Italia, ogni appassionato di sport invernale sa quale siano le località sciistiche migliori da battere per seguire la traiettoria della neve che più lo soddisfi. Passiamo in rassegna le località del nostro paese e quelle più interessanti nel mondo

Leggi tutto...

Clima del Madagascar: dove trascorrere una vacanza da sogno!

Il Madagascar si estende su un’area di circa 590mila kmq, un territorio così vasto è caratterizzato da condizioni climatiche differenti influenzate soprattutto dall’altitudine e dalla morfologia del territorio.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Palma de Maiorca: spiagge fuori dal comune!

Maiorca è la maggiore tra le isole Baleari. Conta ben 750.000 abitanti, molti dei quali vivono nel capoluogo: sono in molti a scegliere le spiagge di Palma de Maiorca come destinazione per le vacanze, soprattutto nel periodo estivo; è facilmente raggiungibile dall'Italia e consente di trascorrere una vacanza tra bellezze naturali e culturali.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Clima Cuba: ecco come preparare le valigie!

ll clima di Cuba è di tipo subtropicale, più temperato rispetto ad altre isole caraibiche e presenta inverno secco ed estate umida. La stagione secca si sviluppa tra novembre e aprile, mentre la stagione umida va da maggio a ottobre.

Leggi tutto...
Go to Top