Per tutti gli utenti che hanno compiuto i 60 anni, Trenitalia mette a disposizione la Carta Argento Trenitalia. Per poter ricevere la Carta Argento, basta fare richiesta sul sito di Trenitalia oppure rivolgersi in biglietteria, presentando un documento di identità.

Il costo della Carta è di 30 euro, mentre per chi supera i 75 anni la carta è gratuita; oltre alla Carta Argento, viene rilasciata anche la carta internazionale Railplus.

Avete già prenotato il vostro Hotel? Ok, ora seguite la nostra guida e viaggiate sicuri con la vostra nuova Carta Argento.

Vantaggi dell'offerta

La Carta Argento di Trenitalia offre numerosi vantaggi. Innanzitutto, garantisce uno sconto del 15% in prima e seconda classe sul prezzo del biglietto Base, e il 10% di sconto per vagoni letto e cuccette.

Fanno eccezione i treni Excelsior ed E4.

In caso di viaggi internazionali, l'opzione permette uno sconto del 25% su tutti i collegamenti con partenza o arrivo in Italia; lo stesso sconto vale per i collegamenti internazionali con tariffa TCV che fanno parte dell'offerta riservata a Railplus.

In questo caso, però, cuccetta o vagone letto non sono gratuiti.

Prima di procedere all'acquisto di biglietti internazionali con la Carta Argento, è comunque consigliato verificare se un determinato territorio garantisce l'utilizzo dello sconto. Infatti lo sconto non è valido in tutti gli ambiti territoriali e ci sono limitazioni anche per alcune categorie di treni. In ogni caso, l’acquisto di biglietti scontati per tratte internazionali si può effettuare solo nelle biglietterie di stazione e presso le agenzie di viaggio abilitate al servizio.

Modalità di utilizzo

La Carta Argento di Trenitalia funziona secondo quanto previsto dalle condizioni commerciali del biglietto Base. Il titolare dovrà mostrarla al momento del controllo sul treno, insieme al biglietto e ad un documento di identità valido.

Se non si mostra la Carta Argento alla richiesta del Personale di bordo, è necessario pagare la differenza di prezzo più 8 euro di penale.

La Carta Argento dura un anno ed è personale. Non è possibile chiederne il rimborso e, in caso di furto o smarrimento, è possibile chiedere una Carta Argento in sostituzione, presentato la denuncia presso le autorità di polizia, e pagando una penale di 5 euro come rimborso spese.

Carta Freccia Senior

Dopo i 60 anni i soci CartaFreccia hanno anche la possibilità di usufruire di uno sconto del 20% sull’acquisto del biglietto rispetto al prezzo base e di ottenere lo stesso sconto per le consumazioni bar o ristorante a bordo. L’offerta è valida su tutti i treni nazionali, sia in prima che in seconda classe e nei vari livelli di servizio delle Frecce, e per l’acquisto di cuccette e vagoni letto.
Non è possibile ottenere questo sconto su treni regionali e internazionali, il livello di servizio Executive e le vetture Excelsior.
Per questa offerta non è consentito il cambio prenotazione o biglietto, e non si può neanche ottenere un rimborso per qualsiasi motivo di rinuncia al viaggio. Lo stesso vale per l’accesso ad un altro treno.

Assicurare le proprie vacanze

Per stare tranquilli al 150% vi possiamo consigliare di dare un'occhiata ad un'assicurazione valida, che possa coprire qualsiasi problema vi possa capitare in vacanza.

Modalità di acquisto

Il biglietto scontato si può acquistare fino a 24 ore prima della partenza del treno, salvo disponibilità dei posti, solamente sul sito di Trenitalia. Durante la procedura d’acquisto, dopo aver scelto il treno, bisogna selezionare la voce “vedi altri prezzi e servizi” e successivamente selezionare “CartaFRECCIA Senior”. Bisogna inserire il numero della carta e confermare il pagamento.
Una volta saliti sul treno, durante il controllo biglietti, bisogna mostrare la CartaFreccia utilizzatata per l’acquisto del biglietto insieme ad un documento d’identità.
Chi è sprovvisto della carta dovrà pagare un’ammenda di 8 euro più il pagamento della differenza tra il costo del biglietto base e quello effettivamente pagato.

Come ottenere la CartaFreccia

Per ottenere la CartaFreccia occorre semplicemente iscriversi al programma sul sito e richiederla gratuitamente. Questa carta permette di accedere a sconti sui biglietti, ma permette anche di raccogliere punti per ogni viaggio effettuato e vincere biglietti omaggio o altri premi messi in palio. Inoltre, grazie alle partnership, è possibile ottenere ulteriori sconti e promozioni in alberghi, assicurazioni, servizi, banche e autonoleggi.
La CartaFreccia è comoda e conveniente poichè oltre ai tanti vantaggi permette di accedere alla propria area riservata sul sito di Trenitalia e da qui acquistare i biglietti, ricevere assistenza e altri servizi.

Potrebbe interessarti

Carta Verde Trenitalia: cosa offre ai giovani viaggiatori?

Trenitalia ha pensato ad una particolare promozione per tutti i giovani viaggiatori: la Carta Verde Railplus.
Grazie alla carta verde, tutti i giovani di età compresa fra i 12 ed i 26 anni possono viaggiare sui treni italiani e su alcuni tratti delle linee internazionali a prezzi scontati.

Leggi tutto...

Orari Trenitalia: organizza comodamente il tuo viaggio

 

Prima di intraprendere qualsiasi viaggio in treno, è necessario conoscere con esattezza l'orario dei treni messo a disposizione da Trenitalia.

Leggi tutto...

Offerte disneyland paris volo hotel: dove la fantasia incontra la realtà

Quando si è piccoli si sogna sempre che i cartoni che ci accompagnano siano in qualche modo legati alla realtà, e si vuole addirittura farne parte. Con Disneyland Paris questo è un desiderio che si realizza. Unico nel suo genere, è stato (ed è tuttora) il primo parco al mondo ad essere definito come “innovativo” per la straordinaria magia che si respira tra le varie aree tematiche ed attrazioni.

Leggi tutto...

I prezzi dell'Italia in Miniatura di Rimini

Nei pressi di Rimini esiste da tantissimi anni uno dei parchi di divertimento tematici più famosi d'Italia, utile anche a chi vuole imparare tante cose sul nostro paese: l'Italia in Miniatura.

Leggi tutto...

Clima e meteo in Croazia: scopri quando partire!

Il clima della Croazia varia a seconda della zona; è di tipo continentale caratterizzato da forti escursioni termiche nell’entroterra e di tipo mediterraneo con inverni non rigidi ed estati calde sulle coste. Durante i mesi invernali soffia la bora, il vento freddo che proviene da nord e che può anche essere molto violento; mentre in estate spira lo scirocco, un vento caldo che porta alte temperature e siccità.

Leggi tutto...

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Spiagge Mauritius: un paradiso da scoprire!

Chiunque si reca alle Mauritius, soprattutto se si tratta della prima volta, non può fare altro che condividere le parole di Mark Twain che nel 1885 definì le Mauritius come un “Eden”, spingendosi ad affermare che “Dio creò prima le Mauritius e poi il paradiso terreste”.

Leggi tutto...

Clima Santo Domingo: scopri il periodo giusto per viaggiare!

Il clima a Santo Domingo è uniforme per quasi tutto l’anno. A Santo Domingo, infatti, il clima è caratterizzato da un’unica stagione calda. Il clima Santo Domingo è di tipo tropicale non troppo umido.

Leggi tutto...

Clima temperato: dove è possibile trovarlo?

Il clima temperato caratterizza le aree dell’emisfero che si sviluppano tra le latitudini 30° e 60°. Il clima temperato ha due stagioni ben distinte (l’inverno e l’estate) mentre la primavera e l’autunno possono essere considerate stagioni di transizione. Il clima temperato si estende su aree geografiche molto diverse le une dalle altre e per questo può essere suddiviso in microclimi.

Leggi tutto...

Clima Cuba: ecco come preparare le valigie!

ll clima di Cuba è di tipo subtropicale, più temperato rispetto ad altre isole caraibiche e presenta inverno secco ed estate umida. La stagione secca si sviluppa tra novembre e aprile, mentre la stagione umida va da maggio a ottobre.

Leggi tutto...

Clima del Brasile: cosa mettere in valigia?

Il Brasile occupa un territorio molto vasto, pari a 20 volte la grandezza del territorio italiano. Per tale ragione non è possibile parlare di un clima unico per tutto il paese.

Leggi tutto...

Leggi anche...

L’estate a Rimini Miramare: sole mare e salute

Conosciuta in tutto il mondo ed apprezzata e frequentata da turisti provenienti da ogni angolo del pianeta, la Riviera Romagnola ed in particolare Rimini rappresentano la meta ideale per una vacanza fatta di tanto divertimento, relax, mare e benessere psicofisico. Ad accogliere i tanti visitatori, molteplici eventi, attrazioni e strutture recettive di prim’ordine in tutta la cittadina riminese. Da un hotel a Miramare Rimini 3 stelle fino agli alberghi di categoria superiore posti nei dintorni, si offre un soggiorno per ogni genere di esigenza.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Località sciistiche italiane: le mete più importanti al mondo!

In Italia, ogni appassionato di sport invernale sa quale siano le località sciistiche migliori da battere per seguire la traiettoria della neve che più lo soddisfi. Passiamo in rassegna le località del nostro paese e quelle più interessanti nel mondo

Leggi tutto...

Leggi anche...

Ecosistema mediterraneo: un approfondimento da non perdere

Nelle aree geografiche caratterizzate dal clima Mediterraneo si praticano da tempo l’agricoltura e l’allevamento; laddove non vi siano campi coltivati cresce una vegetazione sempreverde detta macchia mediterranea o chaparral o bush, formata soprattutto da arbusti e cespugli come il rosmarino, il ginepro, la ginestra, l'oleandro, il pino marittimo e l'olivo.

Leggi tutto...
Go to Top