Clima

Quando arriva il momento di organizzare un viaggio, spesso, si fa l'errore di non tenere conto dei problemi legati climatiche che possono subentrare in alcuni paesi. In determinati periodi dell'anno, infatti, non ci sono solo normali piogge e maltempo, ma si parla di vere e proprie alluvioni, di venti forti e di tempeste che possono essere anche molto pericolose. Quindi, c'è un’importante correlazione tra viaggi e meteo e le problematiche ad essa legate, oggi, grazie alle tecnologie moderne, si può facilmente aggirare. Per questo è necessario sapere se la data del viaggio che si vuole intraprendere è nella giusta stagione oppure conviene rimandarlo. Ecco perchè nella nostra sezione “clima” troverete il meteo di alcune delle mete più ambite nel mondo!

Il clima della Grecia è generalmente di tipo Mediterraneo anche se in alcune zone, come la Macedonia e l'Epiro, è presente un clima di tipo balcanico con inverni freddi ed estati calde.

Il clima è di tipo equatoriale asciutto. La mancanza, quasi assoluta, di precipitazioni, rendono la temperatura di Sharm più accettabile.

Il clima temperato caratterizza le aree dell’emisfero che si sviluppano tra le latitudini 30° e 60°. Il clima temperato ha due stagioni ben distinte (l’inverno e l’estate) mentre la primavera e l’autunno possono essere considerate stagioni di transizione. Il clima temperato si estende su aree geografiche molto diverse le une dalle altre e per questo può essere suddiviso in microclimi.

L'America, così come tutte le grandi nazioni, presenta un'interessante varietà di situazioni climatiche. Il clima degli USA viene generalmente diviso in nove zone, di cui presentiamo una breve descrizione.

Valutare la migliore stagione per un viaggio in Africa non è affatto una cattiva idea: esattamente come tutti gli altri continenti, quello africano presenta notevoli diversità fra una zona e un'altra con periodi dell'anno assolutamente sconsigliati (per via dell'eccessivo caldo oppure per la presenza della stagione delle piogge).

La Cappadocia è una terra magica che si trova nell'Anatolia centrale, in Turchia. Il territorio di questa zona ha un aspetto molto particolare che la rende il luogo perfetto dove ambientare favole e antiche leggende. 

Una vacanza a Zanzibar è un’esperienza unica e indimenticabile. Nota come l’isola delle spezie perché da sempre fiorente mercato di chiodi di garofano e aromi esotici, Zanzibar con le sue bellezze e i suoi colori, attira turisti da tutto il mondo.

Spesso se ne sente parlare nei documentari naturalistici televisivi oppure, purtroppo, in occasione di eventi drammatici, quali cicloni o tifoni che colpiscono alcune aree geografiche dell'Asia, tuttavia i Monsoni rappresentano un evento climatico consueto, a cui diverse popolazioni ormai sono abituate. Il loro nome deriva dalla lingua araba ed in particolare dal termine "Mawsim" (traducibile in Italiano con "stagione"), per indicare proprio la caratteristica stagionale di questo fenomeno climatico assai particolare. Cerchiamo di capire meglio in cosa consistono.

Il clima della Croazia varia a seconda della zona; è di tipo continentale caratterizzato da forti escursioni termiche nell’entroterra e di tipo mediterraneo con inverni non rigidi ed estati calde sulle coste. Durante i mesi invernali soffia la bora, il vento freddo che proviene da nord e che può anche essere molto violento; mentre in estate spira lo scirocco, un vento caldo che porta alte temperature e siccità.

L’Europa si estende da nord a sud e abbraccia diverse latitudini che fanno si che il clima risulti vario a seconda della zona. Il continente europeo si estende interamente nell’emisfero boreale per una superficie di quasi 10 milioni di km².

Il clima alle Maldive è di carattere tropicale e condizionato dalla presenza dei monsoni. I venti monsonici caratterizzano due stagioni: l’inverno asciutto e l’estate umida.

Il clima della California è generalmente di tipo tropicale, anche considerata la vastità del territorio varia da zona a zona. Si tratta infatti del terzo stato degli USA per grandezza; il paese si estende da nord a sud e si affaccia sull’Oceano Pacifico.

La Colombia si trova proprio sull’equatore; uno spartiacque tra l’America del Nord e quella del Sud. Questa nazione comprende anche tante isole, le principali sono: Gorgonia, Santa Catalina, Providencia la Isla del Rosario e San Andres. Il territorio è attraversato dalla Cordigliera delle Ande che presenta vette che raggiungono anche i 5800 metri e, per questa ragione, il clima della Colombia è piuttosto vario.

Il clima della Grecia è di tipo Mediterraneo, a parte la zone dell’Epiro e della Macedonia che presentano un clima Balcanico.

Il clima Thailandia è tropicale monsonico. Tuttavia a causa della sua conformazione geografica, la Thailandia, abbracciando ben 16° di latitudine, ha il clima più vario di tutto il Sud-Est asiatico. Il clima Thailandia è influenzato dai venti monsoni che originano tre stagioni meteorologiche a nord, ad est ed al centro, e due sole stagioni nell’area meridionale.

Tra i Paesi Nordamericani, il Messico presenta una ricchezza culturale e storica di assoluto rilievo, basti pensare ad esempio alle civiltà precolombiane Maya ed Azteca ed ai resti delle loro affascinanti città (come Chichén Itzà e Teotihuacan).

Il Brasile occupa un territorio molto vasto, pari a 20 volte la grandezza del territorio italiano. Per tale ragione non è possibile parlare di un clima unico per tutto il paese.

Il clima, cosi come la temperatura o le precipitazioni, può influenzare molto la vita, anche quotidiana, di un paese.

Il meteo in Sud Africa è vario perchè condizionato da tre fattori: dalla vasta estensione territoriale, dall’altitudine e dalla vicinanza con il mare. Infatti, questo esteso territorio è costituito da montagne, praterie, steppe, boscaglie, deserti di sabbia rossa e pianure costiere.

Caratteristiche clima Mediterraneo: Il clima Mediterraneo è caratterizzato da temperature e condizioni atmosferiche temperate e miti. Le estati sono calde ed asciutte, gli inverni sono piovosi ma miti con temperature che ogni tanto scendono sotto lo zero, le primavere sono piovose con giornate calde e l’autunno è caratterizzato da un clima non rigido.

Con questa denominazione si intendono le isole La Palma, El Hierro, La Gomera, Tenerife, Gran Canaria, Fuerteventura e Lanzarote. 

Il Canada ha un’estensione di circa 10 milioni di Kmq, è la seconda nazione del mondo per estensione dopo la Russia. Questo suo aspetto influenza notevolmente il clima e la temperatura del paese.

Il clima della Cina è molto vario a causa della grande estensione del paese. In generale, possiamo affermare che le differenze climatiche possono raggiungere i 30° tra le regioni meridionali e quelle settentrionali. Allo stesso modo variano le temperature e le precipitazioni che raggiungono nel centro-sud 1.500 mm all'anno, mentre solo 50 mm all'anno nel Nord-Ovest.

Cuba in generale, ma anche la sua Capitale l’Avana (La Habana in spagnolo), offre quindi la possibilità di rilassarsi su spiagge dorate di fronte ad un mare cristallino ed invitante, in un ambiente dal clima piacevole e adatto anche per delle escursioni sull’isola. Prima di prenotare un viaggio, tuttavia è importante conoscere l’Habana ed il suo meteo, al fine di potersi godere un periodo di vacanza in tutta serenità, anche a livello climatico.

Gli Stati Uniti rappresentano sempre tra le mete più gettonate per effettuare dei viaggi all'estero e tra le varie località americane più ambite vi è senza alcun dubbio l'affascinante e vivace San Francisco, in California. Questa, infatti, è considerata la più europea tra le metropoli statunitensi e presenta, a coloro che la visitano, una sorta di miscuglio tra stili architettonici, cultura e tradizioni delle due sponde dell'oceano Atlantico.

Il Madagascar si estende su un’area di circa 590mila kmq, un territorio così vasto è caratterizzato da condizioni climatiche differenti influenzate soprattutto dall’altitudine e dalla morfologia del territorio.

L'isola di Zanzibar è una delle mete turistiche più ricercate negli ultimi anni, a causa della vicinanza con gli stati africani più suggestivi come Kenya e Tanzania, sia per le magnifiche spiagge.

Nelle aree geografiche caratterizzate dal clima Mediterraneo si praticano da tempo l’agricoltura e l’allevamento; laddove non vi siano campi coltivati cresce una vegetazione sempreverde detta macchia mediterranea o chaparral o bush, formata soprattutto da arbusti e cespugli come il rosmarino, il ginepro, la ginestra, l'oleandro, il pino marittimo e l'olivo.

Il clima Indiano è influenzato dalla presenza dei venti monsonici; alcune volte l’arrivo del monsone è festeggiato dalle popolazioni locali poiché mitiga l’intenso caldo estivo. Le alte temperature sono dovute alla posizione geografica del paese.

Il clima continentale è interessa soprattutto le zone interne dei continenti ed è caratterizzato da forti escursioni termiche.

Il clima alle Seychelles e’ facilmente descrivibile, si tratta di un clima sempre caldo e costante durante tutto l’anno. Per essere più precisi si può definire il clima Seychelles come un clima tropicale ed umido.

Il clima in Marocco è vario a seconda della regione, in linea generale il clima Marocco può essere definito clima continentale con precipitazioni non troppo intense nell’entroterra e di tipo mediterraneo lungo le coste.

Da diversi anni sono considerate una delle mete turistiche migliori da visitare per vacanzieri italiani ed europei in generale, le Isole Mauritius rappresentano un vero e proprio paradiso terrestre per coloro che vogliono rilassarsi in un ambiente naturale bellissimo e selvaggio, tuttavia senza rinunciare a diversi comfort.

Il clima viene definito come l'insieme delle condizioni atmosferiche (temperatura, umidità, pressione, venti...) medie che caratterizzano una determinata regione geografica come l'Italia, ottenute da rilevazioni omogenee dei dati per lunghi periodi di tempo, determinandone la flora e la fauna, influenzando anche le attività economiche, le abitudini e la cultura delle popolazioni che vi abitano.

Le stagioni del clima Oceania sono invertite rispetto a quelle dell'emisfero Nord del pianeta.

ll clima di Cuba è di tipo subtropicale, più temperato rispetto ad altre isole caraibiche e presenta inverno secco ed estate umida. La stagione secca si sviluppa tra novembre e aprile, mentre la stagione umida va da maggio a ottobre.

Le Bahamas sono uno stato insulare che appartiene all'America Centrale. L'arcipelago è formato da più di 700 isole di forma e grandezza diversa, a poca distanza da paradisi quali Cubai Caraibi e la Florida.

La Tunisia si estende su un territorio di circa 164mila kmq. Il clima della Tunisia nel nord del paese è di tipo mediterraneo, con estate calda e secca ed inverno mite, mentre nella zona meridionale il clima Tunisia diviene più secco e caldo; un clima semi desertico a causa della vicinanza del deserto del Sahara, con piogge rarissime ed i mesi più caldi compresi tra maggio ed agosto.

Parlare di vacanze in Asia significa aprire un mondo enorme per il quale non basterebbero anni. Le mete sono numerose e molto differenti: dai territori selvaggi del Laos, alla densissima Cina; dall'antica Cambogia all'ipertecnologico Giappone.

La Turchia è uno stato formato dalla parte estrema orientale della Tracia e dalla penisola dell’Anatolia, è bagnata a nord dal Mar Nero, a sud dal Mar Mediterraneo, a ovest dal Mar Egeo e a nord ovest dal Mar di Marmara.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Clima della Colombia: le informazioni prima del viaggio!

La Colombia si trova proprio sull’equatore; uno spartiacque tra l’America del Nord e quella del Sud. Questa nazione comprende anche tante isole, le principali sono: Gorgonia, Santa Catalina, Providencia la Isla del Rosario e San Andres. Il territorio è attraversato dalla Cordigliera delle Ande che presenta vette che raggiungono anche i 5800 metri e, per questa ragione, il clima della Colombia è piuttosto vario.

Leggi tutto...

Clima Mediterraneo

Caratteristiche clima Mediterraneo: Il clima Mediterraneo è caratterizzato da temperature e condizioni atmosferiche temperate e miti. Le estati sono calde ed asciutte, gli inverni sono piovosi ma miti con temperature che ogni tanto scendono sotto lo zero, le primavere sono piovose con giornate calde e l’autunno è caratterizzato da un clima non rigido.

Leggi tutto...

Località sciistiche italiane: le mete più importanti al mondo!

In Italia, ogni appassionato di sport invernale sa quale siano le località sciistiche migliori da battere per seguire la traiettoria della neve che più lo soddisfi. Passiamo in rassegna le località del nostro paese e quelle più interessanti nel mondo

Leggi tutto...

Fattori climatici: tutti gli elementi da considerare!

Il clima, cosi come la temperatura o le precipitazioni, può influenzare molto la vita, anche quotidiana, di un paese.

Leggi tutto...

Meteo Zanzibar a gennaio: alla scoperta di una perla africana

Una vacanza a Zanzibar è un’esperienza unica e indimenticabile. Nota come l’isola delle spezie perché da sempre fiorente mercato di chiodi di garofano e aromi esotici, Zanzibar con le sue bellezze e i suoi colori, attira turisti da tutto il mondo.

Leggi tutto...